Regression

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Regression   Dvd Regression   Blu-Ray Regression  
Un film di Alejandro Amenábar. Con Ethan Hawke, Emma Watson, David Thewlis, Lothaire Bluteau, Dale Dickey.
continua»
Titolo originale Regression. Thriller, durata 106 min. - Spagna, USA 2015. - Lucky Red uscita giovedì 3 dicembre 2015. MYMONETRO Regression * 1/2 - - - valutazione media: 1,91 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
elpiezo mercoledì 9 dicembre 2015
un'indagine lenta e tediosa!!! Valutazione 1 stelle su cinque
71%
No
29%

Eccessivamente tetro e caotico, Regression è un thriller che esplora il mondo del satanismo. Un paese di provincia del Minnesota vive nel terrore, assillato da riti satanici, incesti e sacrifici. Argomenti di per se stimolanti mal serviti però da una sceneggiatura tediosa e da un copione monocorde interpretato peraltro da attori che annaspano in un'irrimediabile monotonia. Nulla da salvare in un film che spreca una buona occasione e si rivela inutile, come la futile indagine intrapresa dall'ossessionato poliziotto protagonista di questa oscura vicenda.

[+] amenábar torna alle sue origini. regredendo. (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a elpiezo »
d'accordo?
flaw54 lunedì 7 dicembre 2015
non è poi così male! Valutazione 3 stelle su cinque
73%
No
27%

La critica lo ha stroncato, ma non capisco il perché.  Non è certo un film eccezionale,  ma è coinvolgente, anche se non particolarmente  credibike. Buoni gli attori, sebbeneeEthan Hawke si mostri troppi monocorde e non riesca a rendere perfettamente  i mutamenti psicologici del suo personaggio. Il colpo di scena finale ribalta tutta la vicenda, ma nel complesso era piuttosto prevedibile. Il film meritava maggiore considerazione.

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
mark978 domenica 6 dicembre 2015
originale...ma un po' contorto ed astratto Valutazione 3 stelle su cinque
71%
No
29%

Non si può senz'altro dire che Regression sia la miglior realizzazione cinematografica di Alejandro Amenabar e certamente, da un film del genere, si poteva ottenere indubiamente qualcosa di più, ma dall'altra parte non si può comunque neanche sostenere che sia un film così deprezzabile. La tematica del film, rivolta principalmente al satanismo ed all'occultismo,è indubbiamente molto originale e certamente poco percorsa in passato in campo cinematografico. Forse è proprio questo il motivo che avrebbe dovuto far riflettere il regista su un'impostazione un po' più alternativa del film rispetto a quella adottata che invece orbita purtroppo intorno a dei concetti più psicologici ed astratti piuttosto che concreti. [+]

[+] lascia un commento a mark978 »
d'accordo?
babis martedì 8 dicembre 2015
thriller intenso Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%

Questo film è stato molto stroncato dalla critica, invece a me è piaciuto tanto. La storia è basata su fatti reali, quindi non si poteva cambiare il finale, come molti avrebbero voluto. Un episodio inquietante, la presunta setta satanica, in un paese della provincia americana, scatena la caccia alle streghe da parte della polizia e non solo. La storia non è poi così complicata e contorta, tanto che anche io pensavo alla colpevolezza di certe persone. Inoltre la suspence è continua, senza cadute o rallentamenti. Anche l'interpretazione degli attori è buona. Sicuramente un bel 7 pieno.

[+] lascia un commento a babis »
d'accordo?
brian77 mercoledì 9 dicembre 2015
film complesso Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Non è affatto male. Magari non molto inventivo come regia, ma un piccolo film compatto, con una sua atmosfera inquietante, che sembra partire dal tradizionale thriller-horror satanista per poi dirigersi verso una riflessione sulla matrice stessa delle nostre suggestioni, dei nostri sogni, delle immagini che produciamo. Un film tutt'altro che banale, accolto da gran parte della critica italiana -non proprio da tutta- in modo spaventosamente superficiale.

[+] lascia un commento a brian77 »
d'accordo?
carloalberto martedì 29 dicembre 2020
una società ancora primordiale Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 Ethan Hawke, diretto da Amenabar, non delude. Il ruolo drammatico di un detective alla ricerca della verità a tutti i costi fino al coinvolgimento emotivo nell’indagine gli si attaglia perfettamente. Regression è un thriller psicologico, calato nella provincia americana puritana, dove il bene ed il male ancora sono rappresentati dalla chiesetta cattolica governata dal reverendo infervorato e dalle sette sataniche di incappucciati divoratori di neonati, che rasenta pericolosamente il paranormale, come un’auto lanciata in folle corsa ai margini di un burrone, per rientrare in carreggiata, con una repentina manovra, nel finale. [+]

[+] lascia un commento a carloalberto »
d'accordo?
the_startup martedì 14 marzo 2017
regression - il sospetto ritorno di amenabar. Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Già dal Trailer mi aspettavo, mi ero convinto che c'era qualcosa che non andava.
Thriller veramente mediocre, mi ha deluso più che altro per la mancanza di situazioni considerevoli e concrete.

Molto lento e tedioso, delude sia la ricostruzione delle indagini (ricostruite in modo molto banale), sia che la caratterizzazione dei personaggi.
Mi dispiace solo per il bravissimo Ethan Hawke, purtroppo qua veramente sprecato.

Non merita di andare oltre questo voto per me.


[+] lascia un commento a the_startup »
d'accordo?
j0ker domenica 6 dicembre 2015
ci sono cascato anche io Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Il film è da dividere in due parti la prima molto coinvolgente, che ti immerge in un clima di rabbia e voglia di perseguire chi ha commesso reati e crimini in nome del diavolo. La seconda, che ti lascia di sasso e ti senti un po "fregato" come i protagonisti. Cosa c'è da dire su questo film?! Beh intanto l interpretazione degli attori è stata mediocre sopratutto del protagonista maschile, troppo coinvolto sentimentalmente. A differenza della Watson che interpretata molto bene il ruolo di Angela. Infatti fino alla fine mi ha "convinto" per poi lasciarmi sbalordito. Il film presenta però alcuni fatti che non tornano come ad esempio una testimone oculare protetta male. Uno psicologo che prima parla della regressione come una pratica da non prendere troppo seriamente per poi abbracciarla come la sua vita lavorativa ecc. [+]

[+] lascia un commento a j0ker »
d'accordo?
elgatoloco domenica 24 settembre 2017
comunque interessante Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Alejandro Amenabar è autore di uno dei pochi film-chiave dell'inizio di millennio, "The Others"(2001)che, comunque lo si voglia giudicare, ha un fondamentale"scatto dialettico"nel finale ed è condotto con grande maestria. Qui, decisamente, siamo su un altro piano ma, a parte il finale, che mi guardo dal rivelare, ovviamente, ma che si può, con molta prudenza, ricondurre a un analogo"rovesciamento dialettico", l'immaginario contenuto nel tema, è decisamente analogo a quello di altri film"fantastici"dell'autore(là come in questo caso, come qui, Amenabar è anche sceneggiatore), mentre la"Regression", ossia la"regressione indotta dall'ipnosi"è, sostanzialmente, solo ciò che induce tutto il processo che si sviluppa nel film, ossia il plot del film stesso. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
gianleo67 domenica 12 marzo 2017
elementare...watson! Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Incaricato dell'indagine sulle presunte molestie di un padre vedovo ai danni della figlia diciassettenne, il detective Bruce Kenner inizia a sospettare l'esistenza di una misteriosa setta satanica che vanterebbe numerosi adepti nella piccola cittadina del Minnesota in cui vive. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Regression | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | elpiezo
  2° | flaw54
  3° | mark978
  4° | babis
  5° | brian77
  6° | carloalberto
  7° | the_startup
  8° | j0ker
  9° | gianleo67
10° | elgatoloco
11° | filippo catani
12° | elgatoloco
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità