Mister Chocolat

Acquista su Ibs.it   Dvd Mister Chocolat   Blu-Ray Mister Chocolat  
Un film di Roschdy Zem. Con Omar Sy, James Thierree, Clotilde Hesme, Olivier Gourmet, Frédéric Pierrot.
continua»
Titolo originale Chocolat. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - Francia 2015. - Videa uscita giovedì 7 aprile 2016. MYMONETRO Mister Chocolat * * 1/2 - - valutazione media: 2,94 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L’augusto nero che fece impazzire la Francia Valutazione 4 stelle su cinque

di danielesignoriello


Feedback: 110
sabato 21 gennaio 2017

Francia, 1897. Nel pieno di quel fermento artistico, scientifico e culturale, che ebbe luogo in Europa e che prende il nome di “Belle Epoque” (1871-1914) e mentre numerose scoperte scientifiche e rilevanti eventi vedevano la luce (la radio di Marconi, il primo volo dei fratelli Wright, ecc.), si incastra la storia di Rafael Padilla, in arte Chocolat, nato a Cuba nel 1860 circa, e famoso per essere stato il primo artista di colore , raggiungendo una notorietà mai conosciuta prima da un uomo nero e rivoluzionando, insieme al suo partner Footit, il mondo del circo e dell’intrattenimento di inizio XX secolo.

Iniziano ad intravedersi per le strade le prime automobili, l‘ Esposizione Universale e la Torre Eiffel fanno di Parigi il centro del mondo, e i fratelli Lumière gettano le basi per quella che sarebbe diventata una delle maggiori attrazioni che l’umanità abbia mai conosciuto: il cinematografo. E’ proprio in questa Francia di inizio XX secolo che si svolgono le vicende narrate dal nuovo film del regista francese, di origini marocchine, Roschdy Zem. Attore che abbiamo potuto ammirare anche nella produzione franco-italiana “Alaska”, di Claudio Cupellini, Zem è conosciuto ai più per il successo di “La truffa degli onesti (1999)”, che gli è valso una candidatura al Premio Cèsar.

La storia prende vita in un piccolo circo di provincia, gestito da Monsieur Delvaux e dalla sua arcigna e tirannica moglie. Il circo non vive un periodo felice, fatica ad attrarre un pubblico che diventa sempre più esigente, anche a causa della grande concorrenza nel mondo circense e che sembra non accontentarsi più della donna più grossa del mondo o del signor serpente e consorte. Anche il famoso Footit, conosciuto in tutta Francia per la sua bravura clownesca e pantomimica, stenta a dar seguito ai suoi momenti di gloria parigini, proponendo, a detta dello stesso Delvaux, numeri vecchi e che farebbero ridere al massimo i bambini. Alla ricerca dell’ispirazione per una nuova attrazione che rilanci la sua carriera, Footit si imbatte in Kawanga l’africano forte e cattivo, che non parla e non intende alcuna parola occidentale e che si accompagna alla sua inseparabile scimmia. Footit viene folgorato da un’idea tanto assurda quanto coraggiosa. Prendere quell’immenso omone nero e farne un cascatore, un personaggio che fa da spalla al clown protagonista, incassando calci e schiaffi con una buffa e spassosa teatralità. Nessuno aveva mai messo in scena qualcosa del genere, nessuno aveva mai pensato ad un nero come clown. Il successo della coppia Footit e Chocolat sarà proprio in questo: dare al pubblico qualcosa che non si aspetta, in una maniera che non si aspetti. Film molto piacevole che tocca temi di fondamentale importanza come razzismo, schiavitù, l’ascesa di un uomo dalla sua precaria condizione e della sua ricaduta nell’oblio. Omar Sy, attore di origini senegalesi e mauritane, che ha conosciuto il successo grazie al film Quasi amici (2011), è perfetto per il ruolo di Chocolat. La sua imponente stazza, il suo sorriso contagioso e i movimenti snodati e pagliacceschi, rendono il personaggio credibile e divertente durante le scene del circo. Gli occhi lucidi ed espressivi danno invece forza ed emozione ai momenti di perdizione in cui Chocolat si lascia andare, tra alcool e droghe. Molto forti le sequenze in galera, dove alcuni secondini seviziatori proveranno lavargli via di dosso il colore nero della pelle.

Ad affiancare nel migliore dei modi Sy, c’è James Thierrèe, nipote di Charlie Chaplin e artista circens anche nella realtà. Thierrèe interpreta magistralmente il personaggio di Footit, un clown dagli occhi malinconici ed attanagliato dalla solitudine, che trova in Chocolat prima il modo di rilanciare la sua morente carriera e poi, cosa ancora più importante, un amico.

Zem, grazie anche all’aiuto del compositore libanese Gabirel Yared, premio Oscar per la colonna sonora de “Il paziente inglese”, alterna sapientemente scene divertenti e godibili, che strappano risate al pubblico (cosa non facile, mettendo in scena una comicità di inizio XX secolo), a scene profonde e violente, che portano lo spettatore ad empatizzare e soffrire per le tristi sorti del protagonista. Chocolat infatti morirà in una misera povertà, inserviente in un altro circo di provincia, come quello da cui Footit l’aveva trovato, lontano da quest’ultimo e dai fasti della grande Parigi. Un film, infine, che regala più di emozione e a più di un livello, come le brillanti commedie francesi sanno fare, e che si fa perdonare per i consistenti stravolgimenti della storia reale (Chocolat non ha mai interpretato l’Otello e Footit l’aveva conosciuto a Parigi, non dai Delvaux) per lasciarsi apprezzare per quello che è: la storia del primo vero artista nero.

 

[+] lascia un commento a danielesignoriello »
Sei d'accordo con la recensione di danielesignoriello?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Mister Chocolat | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | antonio
  2° | danielesignoriello
  3° | mimmo
  4° | dino
  5° | maurizio meres
  6° | darko
Cesar (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito italiano
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 aprile 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità