Philomena

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Philomena   Dvd Philomena   Blu-Ray Philomena  
Un film di Stephen Frears. Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth McCabe.
continua»
Titolo originale Philomena. Drammatico, durata 98 min. - Gran Bretagna, USA, Francia 2013. - Lucky Red uscita giovedė 19 dicembre 2013. MYMONETRO Philomena * * * * - valutazione media: 4,13 su 92 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Un po' di vendetta punitiva mai ? Valutazione 3 stelle su cinque

di Zoom e Controzoom


Feedback: 6806 | altri commenti e recensioni di Zoom e Controzoom
venerdė 27 dicembre 2013

Poteva cadere nel patetico drammatico, poteva cadere nel buonismo, oppure nel “riscatto meritato che giustifica la vendetta”, ma Stephen Frears ha costruito il film ed i personaggi, cercando un equilibrio possibile che andasse in coppia senza eccessi con la storia vera.
Molto, se non tutto, è sulle spalle di Judi Dench, Philomena, che raggiunge una capacità espressiva notevole e sempre con molto equilibrio. Difficile ruolo il suo, ma nella ragnatela di rughe del suo volto, i suoi occhi sanno dare corpo a quei sentimenti impossibili da tradurre a parole per un dramma così profondo come quello accaduto alla reale Philomena.
Molto gradevole l’impatto iniziale che mette al corrente dell’origine del dramma, con un’immagine riflessa che quasi quasi da spettatore vi si scivola dentro, dentro a quel lontano passato, raccogliendo poi il dolore di Philomena nel viso rugoso dell’oggi, senza bruschi passaggi. Una Philomena che ha celato per anni la sua verità, invecchiando silenziosamente, ma non può più farlo da quando sente una forte necessità di un contatto, di una notizia, di ritrovare quell’esistenza che le è stata strappata. L’impatto con questa sua necessità è immediato anche se non se ne percepisce il motivo certo.
Inizialmente c’è solo un desiderio di figlio, ma pian piano, mentre s’incontrano i personaggi coinvolti e si va a sbattere sugli avvenimenti, di delinea meglio cosa cerca la donna, la madre da quel figlio, cosa vuole sapere. La donna è ritratta in tutte le sue sfumature di persona semplice, culturalmente limitata, prigioniera di dogmi vili e superati dal tempo stesso in cui adesso vive, eppure lei a quei principi è legata quel tanto che basta per non avere desideri di vendetta.
La sceneggiatura tiene e il ritmo, tranne qualche piccolo cedimento, ed è sufficientemente sostenuto da trattenere l’attenzione. La fotografia è molto buona nella ricerca di luci che spesso delineino i personaggi mentre per le location, i paesaggi sono splendidi quadri autunnali, e gl’interni perlopiù meno saturi di atmosfera, incidono meno dei personaggi o dell’evento che vi si consuma: ottime scelte.
Steven, il giornalista scrittore, è leggermente sopra le righe, molto meno “duro” di come potrebbe essere stato il vero giornalista e il suo sfogo finale risulta un po’ scontato e leggero nonostante il volume alto della voce, gli manca il tono, la solenne pesantezza delle parole scagliate anziché pronunciate.
Il finale non è scontato, anche se ci si arriva per gradi, anzi, proprio per questo si comprende meglio il percorso interiore di Philomena, incomprensibile per il giornalista - che mantiene come tale il suo scopo di “usare” il dramma – ma che alla fine capirà e sarà disposto a capitolare. E’ un continuo ribaltamento di dichiarazioni d’intenti, un palleggio che si snoda fluido senza eccedere nello svolgersi delle situazioni anche se a chi guarda dalla poltrona, vorrebbe alla fine un po’ più di soddisfazione, una piccola piccola vendetta..una punizione che tolga l'amoro di bocca..

[+] lascia un commento a zoom e controzoom »
Sei d'accordo con la recensione di Zoom e Controzoom?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Zoom e Controzoom:

Vedi tutti i commenti di Zoom e Controzoom »
Philomena | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | maurizio meres
  2° | ennas
  3° | michele
  4° | goldy
  5° | homer52
  6° | irenemelis
  7° | mickey97
  8° | diomede917
  9° | pascale marie
10° | no_data
11° | asdaradam
12° | catcarlo
13° | aristoteles
14° | manganini
15° | filippo catani
16° | vanessa zarastro
17° | bigio
18° | roberto checchi
19° | sissio78
20° | alexander 1986
21° | purplerain
22° | luca1968
23° | serenere
24° | francesca romana cerri
25° | gerardo monizza
26° | francesco2
27° | pepito1948
28° | pepito1948
29° | angelo umana
30° | stefanoadm
31° | zoom e controzoom
32° | onufrio
33° | elgatoloco
34° | alexander 1986
35° | jaylee
36° | massi(mo)rdini
37° | hollyver07
38° | omero sala
39° | luca scial�
40° | enzo70
41° | andrea giostra
42° | jacopo b98
43° | flyanto
Festival di Venezia (1)
SAG Awards (1)
Premio Oscar (4)
Golden Globes (3)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (2)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità