Il ricatto

Acquista su Ibs.it   Dvd Il ricatto   Blu-Ray Il ricatto  
Un film di Eugenio Mira. Con Elijah Wood, John Cusack, Kerry Bishé, Tamsin Egerton, Allen Leech.
continua»
Titolo originale Grand Piano. Thriller, durata 90 min. - Spagna 2013. - M2 Pictures uscita giovedì 20 marzo 2014. MYMONETRO Il ricatto * * 1/2 - - valutazione media: 2,49 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
samanta mercoledì 18 aprile 2018
la genialità di damien Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

In molti hanno visto nel film riferimentti a Hitchcock (Paura nel Palcoscenico) , ma io vedo nella trama soprattutto la genialità delle sceneggiatore Damien Chazelle (che di seguito sarà regista e sceneggiature di Whiplash e La La Land) che si serve di riferimenti ad Hitchcock, ma soprattutto ad un film del 1948 una commedia gialla "Infedelmente tua" con Rex Harrison e Linda Darnell regia di Preston Sturges ed ambientato anch'esso durante un concerto.
Nel nostro film Tom Selznick (Elijah Wood il Frodo Baggins del Signore degli anelli) è un valente pianista che dopo cinque anni da un disastroso concerto in cui non era riuscito a suonare le ultime 4 note di un pezzo difficilissimo La cinquette, questa volta userà il pianoforte del compositore che ormai imballato e nascosto in una casa viene riportato nella sala del concerto a Chicago affollatissima. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
annie martedì 17 aprile 2018
il ricatto non riuscito
0%
No
0%

Il film è iniziato con premesse di suspense e un colpo di scena finale , per poi svilupparsi in maniera noiosa e assurda e terminare ancora peggio , con un finale che non porta a nulla. Lo spettatore rimane con un pugno di mosche , senza sapere il mistero dietro a questo ricatto e chi fosse questo ricattatore . A mio modesto avviso , il finale sarebbe stato di gran lunga più interessante e soddisfacente se alla fine , il pianista , che aveva forti problemi psicologici ad affrontare il palcoscenico , si svegliasse e risultasse tutto un incubo

[+] lascia un commento a annie »
d'accordo?
fabio1957 martedì 14 aprile 2015
buon thriller Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Buon thriller,grande suspence,niente violenza gratuita,trama asciutta,musiche appropriate.Giallo teso,con bella interpretazione del protagonista.Richiami forti al cinema Hitchcockiano,belle e cupe atmosfere,inquadrature audaci e riuscite.Stilisticamente elegante.
Una bella prova del regista

[+] lascia un commento a fabio1957 »
d'accordo?
luigi chierico domenica 12 aprile 2015
come una chiave di violino Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Invito ad un concerto per pianoforte ed orchestra, con qualche imprevisto. Non un film dunque, sebbene nello scenario di un grande teatro, affollato da bella gente con vestiti eleganti e gioielli, come si conviene in un grande evento, si trami qualcosa. La trama del film non va anticipata oltretutto perché è un ricatto e non va svelato. Andiamo pure a vedere questo film senza attenderci scene incredibili di inseguimenti, con tanti morti, 4 possono anche bastare, niente sesso, cè ben altro in gioco. Kerry Bishè, nella parte della moglie del pianista Tom (Elijah Wood) è molto graziosa e fedele innamorata di suo marito. Il ricatto questa volta dunque non riguarda i rapporti coniugali della coppia e neanche la droga o un oscuro passato. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
ivano80 lunedì 2 febbraio 2015
incredibilmente noioso ed inverosimile Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Film mediocre, suspance inesistente, noioso e francamente inverosimile. Da evitare assolutamente.

[+] lascia un commento a ivano80 »
d'accordo?
ignazio vendola martedì 5 agosto 2014
tutto in un concerto Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Il film si svolge quasi esclusivamente in una sala da concerto; tale ambientazione pur accentuando il carattere claustrofobico della trama, suggerisce un adattamento teatrale che favorirebbe una migliore resa. Infatti il prodotto non annoia e non diverte, mantenendosi nel limbo di un film-TV del quale sembra avere tutte le caratteristiche. Da vedere = No.

[+] lascia un commento a ignazio vendola »
d'accordo?
ultimoboyscout domenica 25 maggio 2014
sbaglia una nota e muori. Valutazione 1 stelle su cinque
43%
No
57%

Il rientro del giovane pianista prodigio Tom Selznick rischia di trasformarsi nel suo canto del cigno. Un cecchino gli comunica che lo tiene sotto tiro e che se non eseguirà alla perfezione "La cinquette", il brano impossibile che era stato causa della sua debacle e del conseguente ritiro dalle scene, lo ucciderà. Eugenio Mira è regista ma anche compositore: ha così pensato di coniugare la ddue cose sulla traccia del copione di Damien Chazelle. Musica e Hitchcock si legano in questo concerto che sa tanto di omaggio al maestro del brivido, ma le situazioni improbabili che si susseguono sono davvero troppe, colpi di scena e complicazioni si ammassano facendo sprofondare il film nel catastrofico prima e nel ridicolo poi, con Wood che ha lo sguardo inquieto dall'inizio alla fine della pellicola e non riesce a sorreggere il peso della storia e Cusack che è sottoutilizzato e usato solo perchè noto a tutti. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
ilmozzo giovedì 15 maggio 2014
aberrante Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Unicamente, semplicemente, esclusivamente...ABERRANTE.

[+] lascia un commento a ilmozzo »
d'accordo?
liuk! sabato 19 aprile 2014
buona idea e poco più Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Un thriller d'altri tempi con una buona idea di fondo ma una realizzazione con poco pathos e che si svela troppo velocemente.
Nel complesso vale comunque la pena vederlo.

[+] lascia un commento a liuk! »
d'accordo?
criticopolis lunedì 14 aprile 2014
giallo sbiadito Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

GIUDIZIO ANALITICO: trattasi di modesto giallo ,in finto stile Alfredo Codadigallo, e pallido epigono del comunque non eccelso "In linea con l'assassino" di Gioele Calzolaio del 2002. Un noto pianista ritorna dopo anni sulle scene, e durante il concerto viene minacciato a distanza via microfono da un apparente maniaco. Questi minaccia di sparargli in testa se non eseguirà alla perfezione un brano virtuosistico, che aveva già fallito in passato. Solo l'esecuzione perfetta delle ultime quattro battute di quel brano dovrebbe far scattare non so quale meccanismo nel pianoforte che consentirà di appropriarsi di una chiave, nascosta nello strumento stesso, con cui si apre la cassaforte di una banca svizzera in cui è custodita una stratosferica somma di denaro. [+]

[+] lascia un commento a criticopolis »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Il ricatto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | samanta
  2° | luigi chierico
  3° | flyanto
  4° | ultimoboyscout
  5° | jollyy
  6° | flyanto
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 20 marzo 2014
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità