La regina dei castelli di carta

Acquista su Ibs.it   Dvd La regina dei castelli di carta   Blu-Ray La regina dei castelli di carta  
Un film di Daniel Alfredson. Con Michael Nyqvist, Noomi Rapace, Annika Hallin, Per Oscarsson, Lena Endre.
continua»
Titolo originale Luftslottet som sprängdes. Thriller, durata 148 min. - Svezia, Danimarca, Germania 2009. - Bim Distribuzione uscita venerdì 28 maggio 2010. MYMONETRO La regina dei castelli di carta * 1/2 - - - valutazione media: 1,86 su 28 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
harrysalamon venerdì 25 luglio 2014
critiche giuste, conclusioni esagerate. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Faccio riferimento alla recensione del sito che mi ospita, che spesso è abbastanza affidabile. Di per sé le osservazioni sono tutte valide. La qualità del filmato è, come tutta la produzione europea, eccetto quella francese e parte di quella inglese, non superiore a un buon telefilm americano. Non posso tuttavia prescindere dal confronto con le critiche alle produzioni italiane, spesso inguardabili, ma altrettanto spesso recensite come ottime e qualche volta come capolavori. Qui c'è almeno, grazie al libro, una storia -una sceneggiatura- più che robusta. E ricordiamo le famose parole di B. Wilder, che amava ripetere che su una buona sceneggiatura un regista mediocre riesce sempre a fare un film guardabile, mentre su una cattiva, anche un genio non può che fare porcate (ho riassunto il pensiero con parole mie). [+]

[+] lascia un commento a harrysalamon »
d'accordo?
onufrio mercoledì 26 marzo 2014
capitolo conclusivo Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Tutti i nodi verranno al pettine nell'ultimo capitolo della saga dello scrittore Larsson, Lisbeth accusata di omicidio dovrà difendersi per evitare di essere nuovamente rinchiusa nella clinica del dottor Teleborian; ma grazie all'aiuto dell'avvocato Giannini e la preziosa collaborazione di Blomkvist i problemi verranno risolti. Parte seconda che riprende gli eventi da "LA ragazza che giocava con il fuoco", ma il fascino scompare lasciando spazio a dei complessi ed articolati affari di potere che mettono in secondo piano il carisma dei personaggi principali e quell'alone di mistero che aleggiava nel primo capitolo della saga.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
fanny cerry venerdì 10 gennaio 2014
perché tutti quei tagli? Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Premetto che ho letto tutti i libri della Millennium Trilogy e li ho semplicemente amati... I tre film svedesi non sono malaccio, nel complesso, anche se soprattutto il secondo e il terzo sono stratagliati! Qualche tempo fa, in Francia, ho trovato il cofanetto con tutti i film COMPLETI, e devo dire che non c'è paragone!! Anche per chi non ha letto i libri, diverse cose in questo modo diventano molto più chiare, mentre magari con i film usciti al cinema uno che non conosce la storia rischia seriamente di perdersi. Semplicemente, non capisco perché i film usciti nelle sale siano stati tagliati così tanto!!! Giusto per fare un esempio (che riguarda "Uomini che odiano le donne") solo nella versione integrale compare una scena, piuttosto corta e che quindi poteva essere tranquillamente lasciata [+]

[+] lascia un commento a fanny cerry »
d'accordo?
andyflash77 mercoledì 22 agosto 2012
guerra fredda fra russia e svezia Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo lo scontro con Alexander Zalachenko, Lisbeth Salander è immobilizzata in un letto di ospedale in gravi condizioni. Poche stanze la separano dal padre,anch’egli sopravvissuto e ricoverato nella stessa struttura,ma per la donna il vero pericolo è costituito da potente istituzioni segrete cui Zalachenco è legato,per le quali Lisbeth è diventata una minaccia. Ci sono certi aspetti del passato della donna che,se dovessero diventare di dominio pubblico, porterebbero al crollo dei potenti organismi segreti. Lisbeth deve essere tolta di mezzo e si trova così al centro di una cospirazione in realtà cominciata tanti anni prima, nei giorni della sua adolescenza. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
kondor17 lunedì 4 giugno 2012
degna fine di un'ottima trilogia (di libri e film) Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Forse non all'altezza dei primi due, ma assolutamente fedele al romanzo. Surreale almeno quanto il romanzo stesso. Da brividi la premonizione di Larrson riguardo l'infarto del suo alter ego Blomkvist...
Però assolutamente godibile ed interpretato magistralmente. Da vedere.

[+] lascia un commento a kondor17 »
d'accordo?
tiamaster sabato 14 gennaio 2012
l'umiliazione del libro e'finita. Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Finalmente l'umiliazione della mia trilogia preferita e la miigliore saga degli ultimi hanno e' finita.Io venero millenium,come capolavoro letterario,e questa farsa cinematografica svedese l,ha distrutto...il mio libro preferito.Quest'ultimo film non e' migliore degli altri anzi...rinuncia ancor di piu' alla richezza e alla genialita' del libro di larsson,tirando avanti una saga inesistente,cinematograficamente morta,a fine visione ci si sente meglio..... e non per aver visto un buon film,e spero' di non sentir parlare mai più di' alfredson.

[+] lascia un commento a tiamaster »
d'accordo?
ultimoboyscout sabato 22 gennaio 2011
bella la saab della polis svedese! Valutazione 2 stelle su cinque
25%
No
75%

Flemmatico e compassato questo terzo e ltimo capitolo della saga è in linea coi primi due, ne è la naturale prosecuzione e conclusione. Costruito anche nella medesima maniera molto semplice e lineare è però rispetto ai primi due persino più ragionato, più parlato e con azione ridotta i minimi termini, per non dire assente, tanto da somigliare ad un gioco di strategia o ad una partita a scacchi. Tra i tre è il meno bello, e stona un pò nella totalità della trilogia, io sinceramente mi aspettavo un prodotto decisamente migliore. E' fin troppo lungo e lento e non ci offre spunti di grosso interesse, ho dato due stelle ma spuntate. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
vittorio lunedì 29 novembre 2010
pensavo peggio!! Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Meno thriller ma più ragionato rispetto agli altri due.....
Personalmente ho preferito questo al secondo.......più psicologico e dentro la personalità dei personaggi!!
Film interessante e da vedere!!

[+] lascia un commento a vittorio »
d'accordo?
cindowen mercoledì 22 settembre 2010
il più sottotono della trilogia Valutazione 0 stelle su cinque
61%
No
39%

Dopo "Uomini che odiano le donne", caratterizzato dalla splendida interpretazione di Noomi Rapace, e "La ragazza che giocava con il fuoco", non all'altezza del precedente ma godibile, sono rimasta delusa nel vedere l'ultimo film della trilogia Millennium. Ok, non bisognerebbe paragonare il film al libro, ed è più che giusto, ma ho l'impressione che il regista abbia sprecato l'occasione per realizzare un buon film. La sceneggiatura, purtroppo, è ridotta al minimo indispensabile e tralascia eventi e particolari che potevano essere utili per comprendere meglio lo svolgersi della vicenda; c'è poco spazio per la caratterizzazione dei personaggi (gli attori, visti i precedenti episodi, avrebbero potuto rendere molto di più), la recitazione è decisamente sotto tono e il film, nonostante qualche scena d'azione, ha uno svolgimento confuso e abbastanza noioso, che si riscatta in minima parte nel finale. [+]

[+] lascia un commento a cindowen »
d'accordo?
nicola97 giovedì 8 luglio 2010
ultimo film...per fortuna! Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Dopo i prima due film molto movimentati e pieni di suspance questo mi ha veramente deluso e soprattutto annoiato. Si era già capito fin dall'inizio che Lisbeth non poteva morire visto che è la protagonista principale.
In questo ultimo film (la regina dei castelli di carta ) Lisbeth prima colpita da arma da fuoco da suo padre e poi sotterrata da suo fratello (che si svolge nel  secondo film : La ragazza che giocava con il fuoco) , non si sa come Lisbeth riesce a "resuscitare" dalla fossa in cui è stata sotterrata e morente va da suo padre con un'ascia e gli provoca seri danni in faccia , dopo morente viene ritrovata dal suo caro amico poliziotto. [+]

[+] lascia un commento a nicola97 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
La regina dei castelli di carta | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Libri
il libro
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Sito italiano
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 28 maggio 2010
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità