Hancock

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Hancock  
Un film di Peter Berg. Con Will Smith, Charlize Theron, Jason Bateman, Jae Head, Eddie Marsan.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - USA 2008. - Sony Pictures Italia uscita venerdì 12 settembre 2008. MYMONETRO Hancock * * - - - valutazione media: 2,36 su 309 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
teo domenica 28 settembre 2008
l'ennesimo film,l'ennesima operazione di marketing Valutazione 2 stelle su cinque
68%
No
32%

Osannato dalle riviste di cinema come il più importante prodotto "politicamente scorretto" dell'anno, "Hancock" vorrebbe fondere spettacolarità visiva e originalità. Il divertimento è garantito eccome, su questo non si discute, grazie soprattutto a un buon uso degli effetti speciali (anche se, a volte, le riprese sono un po’ troppo "traballanti" e incerte, quasi si trattasse di un filmino delle vacanze estive). Sul campo dell'originalità e del messaggio che ne dovrebbe scaturire ci sarebbe, però, da discutere ampiamente. Il film parte con buoni propositi e procede efficacemente verso un finale prevedibilmente americano (redenzione, quindi espiazione, del maschio afro americano secondo l'ottica hollywoodiana). [+]

[+] anche per ,me è giusto... (di ketto)
[+] lascia un commento a teo »
d'accordo?
andrea domenica 28 settembre 2008
will smith in versione supereroe Valutazione 3 stelle su cinque
69%
No
31%

John Hancock è giovane nero supereroe alcolizzato di Los Angeles che, ogni volta che salva le persone da bande di criminali o incidenti di vario genere commette sempre dei disastri che costano un mucchio di dollari alla città degli Angeli. Dopo aver salvato la vita ad un simpatico uomo d'affari di nome Ray Embrey, Hancock decide di seguiri i consigli di quest'ultimo e di rifarsi un'immagine della propria persona. E la sua vita cambierà. Will Smith, dopo l'one man show di Io Sono Leggenda cambia registro e veste i panni di un supereroe maldestro, originale, poco affidabile che reinventa la figura di antieroe. La trama, tra spettacolari effetti speciali e scene d'azione, riesce a dare carattere alla figura di Hancock, rendendo il personaggio innovativo e misterioso nell'insieme. [+]

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
antonello villani mercoledì 1 ottobre 2008
hancock: supereroe politically uncorrect Valutazione 3 stelle su cinque
79%
No
21%

Supereroe scurrile, ubriacone e politicamente scorretto: Hancock non è certo il personaggio dei fumetti che siamo abituati a vedere sullo schermo, eppure dietro i modi rudi si nasconde un cuore tenero che ha bisogno solo di essere risvegliato. Ci pensa un esperto di pubbliche relazioni salvato da un treno in corsa, perche’ il miglior modo per ringraziare sembra quello di modificare l’immagine poco edificante del giustiziere sfasciatutto. Dopo gli eroi della Marvel e DC Comics, ecco un personaggio che prende a cattive parole i contribuenti e dà della befana alle signore in strada. Irriverente e romantico con il messaggio vagamente banale dell’amore che rende umani persino gli eroi dal corpo duro come l’acciaio, “Hancock” riprende il discorso lasciato a metà da “City of angels” ambientando la storia in una Los Angeles sospesa tra realta’ e metafisica. [+]

[+] lascia un commento a antonello villani »
d'accordo?
camillo mercoledì 20 luglio 2011
poca azione,molto sentimento Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Hancock è un supereroe che ha problemi di alcohol.Nonostante salvi la gente di Los Angeles dai criminali,la sua reputazione è tutt'altro che buona:è politicamente scorretto e arresta creando un sacco di danni alle proprietà altrui.Salverà la vita ad un dirigente,Rey Embrey,che deciderà di sdebitarsi aiutando Hancock  a riguadagnare fiducia dai cittadini e ad uscire dal tunnel dell'alcohol.Tutto cambia quando Hancock conosce la moglie di Rey,sua vecchissima conoscenza.La storia di un supereroe moderno è molto innovativa:c'è soprattutto tanta azione nella prima parte del film e la trama è interessante,come interessante è il legame tra Hancock e la mogliedi Rey. [+]

[+] lascia un commento a camillo »
d'accordo?
dandy lunedì 4 aprile 2011
tentativo in parte riuscito di rinnovarsi un poco. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film che porta all'estremo il concetto mai veramente approfondito nei film basati sui personaggi di Stan Lee dei "supereroi con superproblemi"(se si esclude "Hulk" di Ang Lee),e che riflette con ironia su cosa il cinema-fumetto sia diventato ad hollywood:l'ennesima macchina sfornasoldi,dalle situazioni trite e ritrite senza più un briciolo di originalità.C'è da dire che(volontariamente o meno)l'eccezione non è certo questa:non mancano le svolte fracassone e i clichè,ma la svolta melò è azzeccata in quella che inizialmente sembrava l'ennesima fotocopia del genere.La trama riesce a essere più intrigante del solito e certi lampi di umorismo pesante sono davvero irresistibili(vedi  le scene in prigione,o come hancock sistema il bulletto). [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
nick castle martedì 22 settembre 2009
ottima pellicola fantastica, ben calibrata! Valutazione 3 stelle su cinque
56%
No
44%

Una uomo, apparentemente, ma con superpoteri, bazzica per tutta Los Angeles ubriaco e sbandato, che tra un danno e l'altro alle strutture pubbliche riesce a mandare al fresco qualche criminale. La gente però lo vede come un pericolo e nessuno lo vuole. Un pubblicitario s'interessa a lui e cerca di insegnargli le buone maniere e il rispetto per gli altri, in modo che la gente cominci a rispettarlo. Ottima pellicola diretta dall'attore Peter Berg, che come Jon Favreau passò alla regia. Fotografia perfetta, montaggio funzionale e corretto, ma il punto forte sono gli effetti visivi sbalorditivi designati da John Dykstra, il mago della CG e supervisionati da Tim Hawkins, Vincent Cirelli e Kee Suk Hahn. [+]

[+] lascia un commento a nick castle »
d'accordo?
shingo tamai giovedì 23 marzo 2017
amore invincibile Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Film più che decente e che può fare simpatia a tutti.
La sceneggiatura non tocca vette epiche,tuttavia la semplicità che la accompagna non infastidisce.
Gran parte del merito va ascritto ai due protagonisti e sopratutto a Will Smith che è nato proprio per ruoli come questo.
L'azione e gli effetti speciali non sono affatto disdicevoli e ci scappa anche la risatella quando  Hancock si rapporta con la gente comune, con i criminali ,i bambini,i poliziotti, i detenuti,etc.etc. 
E poi arriva questa storia d'amore super eroica ,che però come tutte le storie d'amore normali può farci volare in alto o farci del male,ed in questo caso ,quanto scritto non è affatto figuratIvo. [+]

[+] lascia un commento a shingo tamai »
d'accordo?
dado1987 lunedì 10 gennaio 2011
dimmi un'altra volta str... Valutazione 3 stelle su cinque
56%
No
44%

Will Smith interpreta i panni di un supereroe alcolizzato e disadattato, che deve riconquistarsi la fiducia della gente che lo odia per i suoi metodi poco ortodossi.
Un film divertente e poco impegnativo, che riesce ad intrattenere per la sua breve durata.
Purtroppo gli effetti speciali sono molto altalenanti, alcune parti sono fatte un po' maluccio (tipo il mattarello rotto sulla testa di Charlize Theron, o quando vola all'inizio ecc), ma per la maggior parte è composto da immagini d'impatto.
E' un film per famiglie, anche se si dicono un po' di parolacce qua e la.. Comunque è pieno di battute e situazioni divertenti.
Voto 7
 

[+] lascia un commento a dado1987 »
d'accordo?
ultimoboyscout giovedì 1 dicembre 2011
un supereroe poco...super. Valutazione 2 stelle su cinque
22%
No
78%

Ha il nome di un generale nordista della Guerra Civile, poteri che non sa controllare perchè alcolizzato, dice parolacce a non finire, vive come un perfetto disadattato e ha sul groppone denunce su denunce da parte di cittadini stufi, per danneggiamenti vari. Uno così che eroe può essere? Più che altro un eroe da difendere! Altro caso in cui i generi si sovrappongono per un fantacomico riuscito solo nella prima mezz'ora introduttiva ed esplicativa della situazione, in cui Berg si discrica agilmente tra i toni leggeri della commedia. Il restante tempo è invece stagnante, tra sentimentalismo ridondante ed effetti speciali fracassoni e la classica bionda da salvare, ed è proprio qui che Berg smarrisce la retta via addentrandosi nei sentieri impervi della drammaticità, della profondità e della psicologia. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
spalla lunedì 3 maggio 2010
un supereroe non molto convincente Valutazione 2 stelle su cinque
29%
No
71%

L'ennesimo film su un supereroe, che ha comunque dalla sua l'idea ancora moderatamente originale di concentrare l'attenzione non tanto sulle sue imprese, ma piuttosto sulla sua vita privata, sui suoi problemi e sui suoi rapporti con gli uomini. Temi già visti nella trilogia di Spiderman ed anche in "La mia super ex ragazza", che lo precede di un anno, ma ancora abbastanza accattivanti. Ed infatti, nella prima metà il film regge abbastanza bene, con Hancock che migliora via via il suo rapporto con la società ed impara ad usare più sapientemente i propri poteri. Poi però, arriva un improvviso colpo di scena che purtroppo, anzichè invigorire la storia la rende solamente più confusa e meno convincente. [+]

[+] lascia un commento a spalla »
d'accordo?
Hancock | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità