Ogni cosa è illuminata

Acquista su Ibs.it   Dvd Ogni cosa è illuminata   Blu-Ray Ogni cosa è illuminata  
Un film di Liev Schreiber. Con Elijah Wood, Boris Leskin, Eugene Hutz, Laryssa Lauret, Jonathan Safran Foer.
continua»
Titolo originale Everything Is Illuminated. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2005. uscita venerdì 11 novembre 2005. MYMONETRO Ogni cosa è illuminata * * * - - valutazione media: 3,33 su 92 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

NON TUTTO PREGEVOLE Valutazione 3 stelle su cinque

di Luigi Chierico


Feedback: 36961 | altri commenti e recensioni di Luigi Chierico
domenica 23 ottobre 2016

Una bella storia raccontata male.Il film, sebbene ben fatto e costruito, suggestivo e guidato in modo raffinato,non convince per le sue contraddizioni,i suoi vuoti i pochi attori mentre vi è una moltitudine di personaggi citati e non visti. Anche lo spettatore è chiamato ad andare con la memoria. Le continue didascalie, ovviamente assenti nel romanzo, non fanno che interrompere la visione e la raccolta dei fatti. Fatto in economia, ma non è una buona ragione per essere un buon risultato. Riso amaro,costato all’epoca solo un,milione,incassò in breve tempo ben 100.000.000 ed è tuttora un ottimo film con grandi attori. Che il produttore sia andato al risparmio lo si vede non solo dai pochi attori solo 4 visti dei 15 personaggi citati, ma anche dalle grandi strade prive di traffico per lunghi viaggi con segnaletica stradale fatiscente. Siamo in Ucraina nel 2000 e non mi pare che se ne dia una bella immagine, anche se realistica. Certo vi sono anche immagini fantastiche offerte da Madre Rerra: prati deserti, immense verdi pianure sino all’infinito, campi di girasoli, ancor più di quelli che Vittorio De Sica trovò per “I girasoli” con la Loren. Il giovane Elijah Wood, che interpreta la parte dello scrittore Jonathan Safran Foer che a 22 anni lasciò l’America per andare in Ucraina a fare ricerche sul passato di suo nonno, rispetta molto bene il suo ruolo ma sarebbe stato bene sottolineare la sua giovane età. Una storia triste, per un tragico evento che interessò un intero popolo ebraico, fatta rivivere con inutili momenti di sciocchi episodi, il cane con una “corazza” a nascondere le sue origini, un finto cieco alla guida di un’auto senza benzina, un alberghetto squallido,una famosa località, Trochenbrod, in cui furono uccisi oltre mille ebrei oramai dimenticata da tutti, anche dallo stesso finto cieco che nell’eccidio ebbe un ruolo essenziale. Alex e suo nonno,il finto cieco, accompagnano il giovane americano ebreo Jonathan alla ricerca di Augustine, di cui l’americano ha solo una foto lasciatagli da suo nonno. L’ottima interpretazione di Eugene Hutz nel ruolo di Alex ed il ruolo del nonno,interpretato in maniera impeccabile da Boris Leskin,non sono sufficienti a fare del film un capolavoro. Non lo è neanche la bella colonna sonora,la stupenda fotografia,un cielo nero ed una notte ricca di stelle. Una meravigliosa cornice non rende celebre il quadro,succede il contrario,vedi La Gioconda nota per la sua immagine pittorica e non per la cornice aggiuntale. Così tra il serio ed il faceto si giunge alle rivelazioni,Jonathan incontra intorno al 2000 Lista, sorella di Augustine ed amante del nonno, che non sa che la guerra è finita da oltre 50 anni. Ma dove e come ha vissuto circondata dai soli girasole e con migliaia di oggetti, foto e lettere dei tanti ebrei uccisi in Ucraina dai tedeschi, tutti raccolti in tante scatole?. Sarà lei a rivelare cosa accadde,chi si salvò e come, una sintesi dei fatti talmente confusa che lo spettatore non riesce a ricostruire. Credo che ancora volta il testo del romanzo sia superiore alle immagini del film. Apprezzabile lo sforzo del regista di riportare una vicenda noiosa, sebbene triste, con immagini, di mostrare il deserto dell’animo umano nella solitudine, alla ricerca della memoria e dei ricordi, perché dopo tanto silenzio prendano voce, ed è solo guardando il film oltre le immagine ed il trascorrere lento della storia poco avvincente, interrotta da banali episodi, che posso consigliarlo a bassa voce.

[+] lascia un commento a luigi chierico »
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Chierico?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Luigi Chierico:

Vedi tutti i commenti di Luigi Chierico »
Ogni cosa è illuminata | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | alotto
  2° | cesko61
  3° | angioletta
  4° | beppe baiocchi
  5° | filippaccio
  6° | francesca meneghetti
  7° | romaamor
  8° | antonius block
  9° | yale
10° | angelo umana
11° | luigi chierico
12° | tarantinofan96
13° | estonia
14° | luigi chierico
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 novembre 2005
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità