Il segreto di Vera Drake

Acquista su Ibs.it   Dvd Il segreto di Vera Drake   Blu-Ray Il segreto di Vera Drake  
   
   
   
giuliob1 lunedì 19 marzo 2012
non sono d'accordo con zappoli Valutazione 4 stelle su cinque
89%
No
11%

Totalmente infastidito e contrariato dal commento del signor Zappoli.
Il film nel suo finale lascia degli interrogativi aperti sul futuro della famiglia dove chiunque può dare la sua valutazione come una qualunque altra famiglia contemporanea alla vicenda dava. Questo è un pregio del film che ci fa quindi essere un po' tutti partecipi e vicini alla storia. Quale futuro? Non si sa, vediamo nel finale solo una chiara mestizia che avvolge in quelle ore la famiglia! Quindi io non capisco dove il signor Zappoli veda dei vinti! Questa può essere una considerazione che può dare solo una qualunque gretta "signora Joyce", un qualunque "aristocratico" stile famiglia Wells che non s'è nemmeno degnata di aiutare per dire cose vere pur di non sporcarsi con una colpevole Vera per una cosa che "chiaramente una famiglia come la loro" non può toccare. [+]

[+] critici (di arnaco)
[+] lascia un commento a giuliob1 »
d'accordo?
michele il critico giovedì 12 maggio 2005
il segreto di vera drake Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

IL SEGRETO DI VERA DRAKE regia: Mike Leigh Siamo nel 1950, la seconda guerra mondiale è appena finita e Vera vive con il marito, il figlio e la figlia in un piccolo appartamento a Londra. La donna nasconde un segreto: aiuta le ragazze in difficoltà, ossia pratica aborti gratuitamente, in condizioni di sicurezza, ma in violazione di una legge del 1861. Verrà arrestata. Leigh, senza avvalersi di eroi rivoluzionari, di metafore ideologiche o dialoghi politicizzati, realizza un film violento ed anarchico. Nonostante la pacatezza e la mestizia rinunciataria dei protagonisti, nonostante il suo religioso pietismo di fondo nei loro confronti, il suo messaggio di critica nei confronti di una legalità che permette condizioni di vita e di libero arbitrio solo ai più ricchi e che reprime ottusamente i trasgressori di una norma ottusa distruggendo così le uniche reali forme di vita restanti, è chiaro e diretto. [+]

[+] lascia un commento a michele il critico »
d'accordo?
stefr giovedì 22 luglio 2010
l'odissea di vera Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

Il titolo originale, Vera Drake e non, quello della versione italiana, Il segreto di Vera Drake mi pare maggiormente appropriato a descrivere la vicenda di questa donna, prima ancora del suo segreto. Prima, durante e dopo questo inconfessabile segreto, in media res troviamo la sua soggettività, la sua storia intima fatta di abnegazione, ma anche di sofferenze appena accennate. La regia non si sofferma troppo nel farci entrare da vicino nelle pieghe del passato della sua protagonista, per capirne le ragioni e le motivazioni delle sue scelte, della sua forza e vulnerabilità. Vera è un personaggio che non può lasciare indifferenti, per la sua levatura d'animo, pari solo ad un Alioscia Karamazov, e la sua rappacificante accettazione della vita, insieme alle sue fatiche. [+]

[+] lascia un commento a stefr »
d'accordo?
giovannicucca martedì 23 ottobre 2012
vera aiuta tutti... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Nell' Inghilterra del secondo dopo guerra, un animo buono come quello di Vera Drake prova a rendere meno dura la vita di chi la circonda.
Tra le varie "buone azioni" di Vera però, ce n'è una che le costerà caro...
Leigh affronta un tema attuale come l'aborto, tra passato e presente, analogie e tabù: allora come ora.

[+] lascia un commento a giovannicucca »
d'accordo?
giowriter martedì 6 settembre 2016
un film come pochi Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Di questo film si può dire tutto tranne che è banale lo dimostra anche la tematica trattata: l'aborto.
Questo delicatissimo argomento non viene però affrontato con grande "rumore" ma nel silenzio dei quartieri di Londra del 1950.
Viene lasciato quasi da parte il proprio pensiero riguardo all'argomento dell'aborto, perché non si può dire che l'agire della protagonista e delle giovani ragazze sia sbagliato poiché non si conoscono le motivazioni che le spingono a liberarsi del "peso" che portano dentro di loro.
L'interpretazione di Imelda Stauton(Vera Drake) è magistrale, ha saputo cogliere tutte le sfaccettature del carattere di una donna devota alla sua famiglia che conduce una vita apparentemente normale ma che nasconde un terribile segreto; ella infine paga con la galera la propria ingenuità, poiché infondo è un'anima buona che se ha commesso qualche errore è proprio per la sua voglia di fare del bene.

[+] lascia un commento a giowriter »
d'accordo?
filippo catani venerdì 13 febbraio 2015
il dramma delle donne Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Londra 1950. Un'anziana donna ha una famiglia meravigliosa e felice che contribuisce a mandare avanti attraverso piccoli lavori di pulizie nelle case. La donna però svolge un altro compito: aiuta le donne ad abortire in clandestinità.
Mike Leight dipinge un ritratto lucido e straziante del mondo femminile nella Londra anni '50. Tante erano le donne o le ragazze che abortivano in clandestinità per i motivi più diversi (nel film vengono esposti alcuni) mettendo però a rischio la propria salute in quanto a volte venivano usati strumenti quali uncini o ferri da calza. Non è il caso di Vera che usa una siringa, del sapone e una bacinella e che non riceve nulla per quello che fa; lei si limita ad aiutare le donne. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
jacopo b98 venerdì 31 gennaio 2014
un capolavoro con un'attrice immensa! Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Londra, 1950. Vera Drake (Staunton) è una donna di bontà infinita, aiuta la madre, cura la sua famiglia, composta da un marito (Davis) che la ama profondamente e due figli (Kelly e Mays) altrettanto buoni. Aiuta tutti Vera Drake, in tutti i sensi. Quello che nessuno sa è che aiuta  (gratuitamente) anche le ragazze in difficoltà ad abortire (l’aborto in Gran Bretagna era illegale, fino agli anni ’70). Scoperta viene arrestata e condannata a due anni e mezzo di carcere. Scritto e diretto da Mike Leigh, è uno dei migliori film del grande regista inglese. Egli racconta una storia triste con straordinaria forza e delicatezza senza dare risposte: Vera è una donna buona ed è profondamente convinta di ciò che fa. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
theophilus mercoledì 29 gennaio 2014
duro perché intimista Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

VERA DRAKE
 
La cosa che ci ha maggiormente emozionato alla visione del film vincitore del Leone d’oro a Venezia 61. è stato l’equilibrio con cui il regista Mike Leigh ha saputo dirigere una storia che, avendo implicazioni sociali assai rilevanti, è comunque un film intimista che si gioca tutto sulla personalità della protagonista, dall’umanità semplice e sincera. Vera Drake si trova a professare naturalmente, senza urlare, la sua verità; in silenzio, non per paura ma perché svolge il compito sociale di aiutare le donne in difficoltà, cioè di farle abortire, con il puro intento di farlo, senza per questo pensare di dover ottenere un compenso o di infrangere una legge, di cui non si coglie con precisione se sia a conoscenza, ma che, più probabilmente, lei non può capire nella sua semplicità e purezza d’animo. [+]

[+] lascia un commento a theophilus »
d'accordo?
il ciadiano sabato 1 ottobre 2011
ragazze in difficoltà Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Bel film, coinvolgente, con un ritmo lento ma assolutamente non noioso, tecnicamente perfetto.
Con una serie di episodi quasi fotografici veniamo a conoscenza della vita di Vera e del suo ambiente sociale. Vera ne è la personalizzazione perfetta: povera, semplice, un po’ limitata anche intellettualmente, pervasa da una bontà quasi naturale che non si pone domande.
Così Vera non si pone domande sul giusto e l’ingiusto, sull’esistenza di una legge o no. Lei aiuta semplicemente “ragazze in difficoltà”  senza pretendere nulla in cambio, nemmeno un soldo, come aiuta la madre anziana.  
Fino a che arriva la legge e si abbatte sulla povera donna che di colpo scopre che l’”aiutare ragazze in difficoltà” è condannato dalla società. [+]

[+] lascia un commento a il ciadiano »
d'accordo?
shining lunedì 13 settembre 2010
meraviglioso Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Bellissimo dramma interpretato da una Imelda Staunton in piena forma, davvero un'interpretazione da 10 e lode. Il film scorre lentamente (ed è giusto che sia) raccontando la doppia vita (se possiamo chiamarla così) di questa casalinga, di quest'anima pura pronta a far del bene, anche se ingenuamente nel modo meno corretto. Da vedere assolutamente, un film duro, che fa anche riflettere

[+] lascia un commento a shining »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Il segreto di Vera Drake | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (2)
SAG Awards (1)
Premio Oscar (2)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito Ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 5 novembre 2004
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità