Memorie di un assassino - Memories of Murder

Acquista su Ibs.it   Dvd Memorie di un assassino - Memories of Murder   Blu-Ray Memorie di un assassino - Memories of Murder  
Un film di Bong Joon-ho. Con Song Kang-ho, Sang-kyung Kim, Roe-ha Kim, Song Jae-ho, Hie-bong Byeon.
continua»
Titolo originale Salinui chueok. Poliziesco, Ratings: Kids+13, durata 129 min. - Corea del sud 2003. - Academy Two uscita giovedì 13 febbraio 2020. - VM 14 - MYMONETRO Memorie di un assassino - Memories of Murder * * * * - valutazione media: 4,05 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Né buoni né cattivi Valutazione 4 stelle su cinque

di Ghisi Grütter


Feedback: 2241 | altri commenti e recensioni di Ghisi Grütter
sabato 15 febbraio 2020

Il regista Bong Joo-ho è reduce da una incredibile vittoria agli Oscar 2020. Con “Parasite” ha ottenuto, infatti, quattro statuette: miglior film, migliore regia, migliore sceneggiatura e miglior film internazionale. Per la prima volta nella storia degli Awards è stato premiato un film non di lingua inglese.
Il regista aveva già girato insieme al famoso attore coreano Song Kang-ho il suo secondo lungometraggio “Memorie di un assassino” del 2003. Mai proiettato in Italia, in questi giorni, l’hanno fatto uscire nelle sale cinematografiche.
Memorie di un assassino” è un ottimo film, drammatico, ironico, divertente e a mio avviso - e non solo mio - ancora più bello di “Parasite”. È sicuramente meno costruito appositamente per fare effetto o per aderire a esplicitamente una posizione politica. È tratto da una pièce teatrale scritta da Kwang-lim Kim
che a sua volta, si è ispirato a un capitolo di cronaca nera realmente avvenuta tra il 1986 e il 1991.
Siamo durante gli anni del regime militare di Chun Doo-hwan nel 1986, in un piccolo villaggio nella provincia del Gyeonggi, dove due investigatori Park Doo-man (
interpretato da Song Kang-ho) e Cho Yong-koo (interpretato da Kim Roe-ha), sono sulle tracce di un serial killer che uccide delle giovani donne.
I metodi usati dai poliziotti sono piuttosto ruvidi, arrivano a torturare di volta in volta il sospetto malcapitato che, alla fine, confesserà anche se innocente. Date le difficoltà del caso, da Seul arriva il giovane detective Seo Tae-yoon (interpretato da Kim Sang-kyung), più istruito degli investigatori di provincia e dai metodi più razionali. Dotato di un notevole intuito logico, si contrappone ai modi rozzi degli altri due. In tal modo, smontate le accuse e le false confessioni, i tre iniziano a collaborare obtorto collo, così come ordinato dal Sergente capo di Polizia Shin Dong-chul
(interpretato da Song Jae-ho).
Il film è quindi confezionato come un perfetto thriller. Gli indizi portano a identificare gli elementi costanti e i momenti in cui avvengono omicidi: sono durante la sera mentre cade la pioggia, la donna è vestita di rosso e la radio suona una certa particolare canzone, così come richiesta da un ascoltatore. Il regista inserisce tutti gli ingredienti classici per costruire una notevole suspense. Scene di ricerca dell’assassino, di scoperte e interrogatori si alternano a quelle di inseguimenti e di agguati in cui il volto del killer non è mai svelato. Liberato il primo sospettato, cioè un giovane ritardato con una guancia bruciata, viene individuato un altro indiziato: il ragazzo che richiedeva di ascoltare quella particolare canzone alla radio. Ma stavolta il giovane è un ex militare che vive lì da un anno - esattamente da quando sono iniziati gli omicidi - e non è propenso a confessare. Che fare? Si è riscontrato un campione di sperma sul vestito di una delle vittime ma, non essendoci ancora la possibilità del test in Corea, lo si invia negli Stati Uniti, assieme a un campione del sospettato. Ciò dovrebbe tagliare la testa a ogni dubbio e costituire la prova decisiva.
In attesa dei risultati del test, gli investigatori lo tengono sotto controllo. Ma i tre detective sono in continuo conflitto tra loro e spesso - tra il grottesco e la commedia - litigano proprio quando sembrano essere vicinissimi alla soluzione del caso.
Non voglio rivelare di più della trama per non fare spoiling di questo film che presenta un finale amaro ma significativo. Straordinaria interpretazione di Song Kang-ho (lo stesso del padre della famiglia povera in “Parasite”) che apre e chiude il film, diciassette anni dopo gli assassini.

In questo lungometraggio Bong Joon-ho
ha usato un fatto di cronaca per creare un dipinto variegato sulla razza umana, sulle sue perversioni e sulla sua diffusa tendenza alla violenza. «Hai visto la faccia di quel signore? Mi dici com'era?» chiede Park Doo-man a una bambina, che così risponde: «Non so... era una faccia comune. Insomma... una faccia normale».
Il paesaggio è quello rurale dove è inserita l’industria, così come mostrato anche in “Burning” del 2018 da Lee Chang-dong, un altro regista coreano impegnato che è stato anche Ministro della cultura. Quello che Bong Joo-ho rappresenta è un paese che marcia a fatica verso il benessere, sullo sfondo c’è il regime agli sgoccioli, gli abusi ai detenuti, le proteste e le manifestazioni studentesche che catalizzano tutti gli sforzi militari.

I colori della pellicola sono quelli del grano,
le tinte luminose della campagna si contrappongono al grigiore e allo squallore degli edifici, della stazione fatiscente di polizia, della scuola, della fabbrica, degli interni delle abitazioni.

[+] lascia un commento a ghisi grütter »
Sei d'accordo con la recensione di Ghisi Grütter?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
60%
No
40%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Ghisi Grütter:

Memorie di un assassino - Memories of Murder | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Torino Film Festival (3)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 febbraio 2020
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità