Il pasto nudo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il pasto nudo   Dvd Il pasto nudo   Blu-Ray Il pasto nudo  
Un film di David Cronenberg. Con Ian Holm, Monique Mercure, Judy Davis, Peter Weller, Julian Sands.
continua»
Titolo originale Naked Lunch. Fantasy, durata 115 min. - USA, Canada, Giappone 1991. MYMONETRO Il pasto nudo * * * - - valutazione media: 3,48 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
dario mercoledì 14 gennaio 2015
bloccato Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Notevoli le ambientazioni di Cronenberg, non dozzinali le atmosfere, ma il film è sostanzialmente bloccato su una piccola idea (che potrebbe svilupparsi in modo grandioso quanto doloroso) che non riesce a maturare. E' tutto un girare intorno ad una sorta di fissazione verso il debordo delle cose, verso l'allucinazione, che ha consistenza formale, ma si guarda bene dal trentare di averne una sostanziale. Così rimangono in mente gli effetti e l'estetica della storia. Manca l'etica, che non è morale, bensì è logica, è critica ragionata, metabolizzata, di quel che si intende comunicare. Stando così le cose, inevitabilmente la sceneggiatura è ambigua, pesca da Burroughs, ma interpreta a proprio modo, limitandosi tuttavia a ripetere slogan verbali e visivi, a quanto pare con l'aiuto dello scrittore stesso, per ragioni commerciali. [+]

[+] lascia un commento a dario »
d'accordo?
noia1 lunedì 17 novembre 2014
boh Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Un uomo si ritrova suo malgrado immerso in un intrigo tra società misteriose, al proseguire delle indagini verrà immerso sempre più intensamente in un mondo folle.
Lento, intenso, pazzo, insensato. Una trama intrigante si sviluppa sul ramo del grottesco senza andare a parare chiaramente in qualcosa di concreto, Cronenberg in questa pellicola forse ha voluto imitare il libro cercando la confusione più che un vero e proprio fulcro per la trama.
Innegabile la qualità impreziosita dall’assoluta unicità di ciò che viene mostrato e come viene mostrato, si viene coinvolti dall’inizio alla fine in un susseguirsi di rivelazioni, peccato che il film non abbia un senso. [+]

[+] lascia un commento a noia1 »
d'accordo?
vjarkiv sabato 12 aprile 2014
uno dei film più allucinogeni... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Uno dei film più allucinogeni della storia del cinema. Non poteva essere altrimenti visto che Cronenberg ha deciso di rifarsi all'omonimo  racconto di William S. Burroughs. Almeno due i piani di lettura: per lo spettatore informato che magari conosce le opere di Burroughs, sarà appagante vedere come il regista abbia saputo in maniera visiva e quasi calligrafica dare forma ai contenuti letterari; per lo spettatore meno informato, superato lo shock della incomprensibilità allucinatoria delle immagini e dei dialoghi, può essere motivo di conoscenza e magari lettura di uno degli artisti più importanti della Beat Generation.

[+] lascia un commento a vjarkiv »
d'accordo?
fedeleto venerdì 29 luglio 2011
il film nudo Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Adattando il romanzo di bourroughs(impresa difficilissima dove molti registi hanno rifiutato di partecipare),David Cronenberg (scanners,la mosca,videodrome),ci immerge in un mondo allucinogeno quasi alla videodrome.Un uomo ,scrittore fallito e sterminatore di insetti,si droga con una polvere insetticida,che lo riduce un allucinato.Uccidendo la moglie per errore fugge in tunisia ,dove una macchina da scrivere che si tramuta in moscone gigante gli da ordini poiche ' all'uomo viene detto di essere un agente segreto.Forse dietro tutto questo c'e' un medico che con una nuova polvere vuole conquistare il mondo ,oppure e' solo tutto frutto di un'immaginazione derivante da un altro mondo,dove tutto si ripete come nel finale. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
marhalt venerdì 15 aprile 2011
non mi è piaciuto Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

Il film non è esattamente una trasposizione cinematografica del romanzo di Borroughs, bensì una biografia dell'autore, una rappresentazione allucinata del processo di stesura de "Il pasto nudo". Vengono così trattati temi quali l'omosessualità, da cui pare che lo scrittore fosse ossessionato, e il rapporto con la tossicodipendenza, evidentemente tra gli elementi chiave del film e fattore decisivo nella composizione (reale) dell'opera letteraria da cui la pellicola prende il titolo. Peccato che Cronenberg (al quale vanno i miei complimenti per aver avuto il coraggio di affrontare un soggetto così antiletterario) faccia a mio parere un gran casino, tentando di amalgamare componenti del libro (la storia di Anexia e dell'Interzona), fatti reali e memorie (richiamati più o meno fedelmente) della vita di Borroughs e altre trovate di sua personalissima invenzione: ne viene fuori fondamentalmente un caos indefinito. [+]

[+] lascia un commento a marhalt »
d'accordo?
sinkro giovedì 9 aprile 2009
nessuno è perfetto, neanche cronenberg Valutazione 1 stelle su cinque
45%
No
55%

Amettiamo qualche scena stupenda in una trama incomprensibile dove gli incubi prendono vita. Abbastanza da giustificare la visione? Noioso, criptico, incapibile e infilmabile. Un esperimento mal riuscito di un grande regista (un po' sopravvalutato). Parlano più le immagini che la storia, suggerendo senazioni anzichè pensieri. Probabilmente piacerà ai fan di Lynch.

[+] lascia un commento a sinkro »
d'accordo?
paride86 lunedì 2 marzo 2009
buono Valutazione 3 stelle su cinque
47%
No
53%

Da un libro difficilissimo Cronenberg ha tratto una sceneggiatura sensata - sempre che così possa essere definita - e lineare: già questo è un grosso merito, e chi ha letto il romanza lo sa. Veniamo poi al film: si distingue innanzi tutto per i colori e le ambientazioni, totalmente diverse da quanto Cronenberg aveva fatto fino ad allora; molto interessante anche la dimensione onirica e visionaria di cui il regista si serve per rappresentare l'effetto delle droghe. Mi ha deluso un po' la regia, troppo densa di primi (o primissimi) piani, soprattutto nella prima parte della storia, che viene riletta in maniera misogina (o omofobica?).

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
gianmaria s martedì 29 aprile 2008
film-incubo, denso di allucinazioni Valutazione 2 stelle su cinque
80%
No
20%

David Cronenberg ha sceneggiato e diretto l'opera manifesto della letteratura beat di William Burroughs. New York 1953, William Lee (Peter Weller) scappa ad Interzone, una città fantastica dove regnano il caos e la violenza e dove tutte le sue allucinazioni prenderanno vita. Film-incubo, denso di allucinazioni e dalla trama spesso incomprensibile. E' un film che parla di dipendenza, di visioni e permette di riflettere su chi siano i veri mostri nella nostra vita. Tutto questo però viene a posteriori, vedendo il film si è solo allucinati dall'incomprensibilità di questo e dall'uso (forse) ermeneutico dei simboli. In buona sostanza si resta spiazzati e a tratti annoiati.

[+] lascia un commento a gianmaria s »
d'accordo?
gianna venerdì 22 febbraio 2008
da burroughs a cronenberg passando per weller Valutazione 5 stelle su cinque
31%
No
69%

"Pasto Nudo" di William Seward Burroughs era un pessimo libro, come lo erano tutti quelli dell'insulsa Beat Generation (primo su tutti i mediocrissimo Kerouack). "Il Pasto Nudo" di David Cronenberg è invece uno dei suoi capolavori.

[+] lascia un commento a gianna »
d'accordo?
yves martedì 29 gennaio 2008
william lee (peter weller) e gli scarafaggi Valutazione 5 stelle su cinque
92%
No
8%

Sono scarafaggi quelli che Weller elimina e intrattiene in conversazione. Insetti.

[+] lascia un commento a yves »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Il pasto nudo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | fedeleto
  2° | dario
  3° | noia1
  4° | paride86
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità