La prima notte di quiete

Acquista su Ibs.it   Dvd La prima notte di quiete   Blu-Ray La prima notte di quiete  
Un film di Valerio Zurlini. Con Giancarlo Giannini, Alain Delon, Lea Massari, Alida Valli, Renato Salvatori.
continua»
Drammatico, durata 132 min. - Italia 1972. MYMONETRO La prima notte di quiete * * * - - valutazione media: 3,44 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Vanina, bella e infelice... Valutazione 4 stelle su cinque

di


Feedback: 7437 | altri commenti e recensioni di
venerdì 3 gennaio 2014

Straordinario questo film di Zurlini girato in una Rimini fredda e nebbiosa, un'ambientazione atipica che si integra alla perfezione con il personaggio di Daniele Dominici (Alain Delon), tormentato professore di lettere. Dotato in più del fascino dell'uomo "vissuto", sempre vestito con un cappotto color cammello, dimesso e con la sigaretta in bocca, la barba non rasata e la vecchissima Citroen che perde anche benzina. Un sognatore e accanito giocatore, non si preoccupa più di tanto se perde al gioco, se sta perdendo la compagna (Lea Massari), se il preside lo giudica subito male e poi... malissimo. La politica non gli interessa, lui deve solo spiegare perché i versi del Petrarca sono belli. Però quando incontra Vanina (Sonia Petrova) qualcosa in lui si accende. Vanina non è solo bellissima, è anche molto triste, nonostante sia fidanzata con Gerardo (Adalberto Maria Merli), giovanotto bello e ricco che viaggia in Lamborghini Miura, dotato di un cinismo devastante. Vanina è vuota dentro ma Daniele si accorge subito della sua tristezza e se ne innamora, tra una partita a carte e un viaggio per vedere i delfini. Tra gli amici di Gerardo e Vanina c'è Giorgio Mosca (Giancarlo Giannini) detto anche "Spider" e lui viaggia invece in Ferrari, una splendida "330 GTC" guidata una volta anche da Daniele. Tra i due si instaura un'amicizia sincera, perché Giorgio, anche se benestante, è l'unico della compagnia più "umano", l'unico con cui potersi confidare, l'unico disposto a riflessioni serie sulla loro condotta di vita fatta di donne facili (Valeria soprattutto....), feste a base di champagne, interminabili partite dove si punta molto forte, macchine sportive e anche... filmati hard che Gerardo riesce a procurarsi all'estero. Daniele per avere Vanina dovrà combattere sapendo di avere perso già in partenza, ma non se ne cura, incontra la madre (Alida Valli) e ne rimane sconvolto, una donna priva di sentimenti che ha già promesso Vanina a Gerardo perché ricchissimo. Non importa se lui la tradisce continuamente con altre donne, lei lo dovrà sposare e guai a chiunque si intrometta. Curioso che Alain Delon, lontano dai "polar" di Melville sfoderi in questo film un talento assoluto per un ruolo così diverso e nuovo per lui. Lea Massari lavora benissimo come sempre e si notano nelle loro parti Renato Salvatori e Nicoletta Rizzi, bionda spumeggiante (gelosa di Vanina) che riesce persino a diventare antipatica a Daniele, tanto che le rifiuta un passaggio con seguente "fine serata" senza troppi complimenti. Un film sottovalutato, recitato benissimo e con ruoli ben definiti, con una malinconia continua anche se la vita scorre per i protagonisti (Gerardo, Vanina e gli altri) facile e senza rinunce di alcun tipo. Almeno tre scene vanno citate. La visita di Vanina con Daniele al parco acquatico dei delfini, dove per la prima volta lei sorride e sembra serena. Poi l'arrivo nella lussuosa casa di Gerardo per un party, dove Daniele vedrà Vanina messa in un imbarazzo totale e gratuito dal suo fidanzato, superbo e altezzoso, un uomo viziato ed arrogante. Ma la scena più importante è quando Daniele ferma la macchina in un luogo buio. Lì, tra lo stupore di Vanina, le dice semplicemente che non sopporta quella malinconia senza rimedio che traspare in ogni istante dai suoi occhi... Questa scena varrebbe da sola la visione del film. L'inverno, il tormentato Daniele e la bella e triste Vanina, il loro amore impossibile. Quasi un capolavoro. - di "Joss" -

[+] lascia un commento a »
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
73%
No
27%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di :

Vedi tutti i commenti di »
La prima notte di quiete | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | brancaleone
  2° | paride86
  3° | giorgio
  4° | brabcaleone
  5° | parsifal
  6° |
  7° | xantoflores
  8° | fedeleto
  9° | faucau
10° | dario
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 2 dicembre
After 2
martedì 1 dicembre
Monos - Un gioco da ragazzi
Magari resto
mercoledì 25 novembre
High Life
Galveston
martedì 17 novembre
La Gomera - L'isola dei fischi
Gli anni amari
La vacanza
Gauguin
mercoledì 11 novembre
Volevo nascondermi
giovedì 5 novembre
L'amore a domicilio
Just Charlie - Diventa chi sei
Almost Dead
mercoledì 4 novembre
Una intima convinzione
mercoledì 28 ottobre
La partita
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità