La prima notte di quiete

Acquista su Ibs.it   Dvd La prima notte di quiete   Blu-Ray La prima notte di quiete  
Un film di Valerio Zurlini. Con Giancarlo Giannini, Alain Delon, Lea Massari, Alida Valli, Renato Salvatori.
continua»
Drammatico, durata 132 min. - Italia 1972. MYMONETRO La prima notte di quiete * * * - - valutazione media: 3,44 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

il "vizio assurdo" di dominici Valutazione 4 stelle su cinque

di giorgio


Feedback: 0
sabato 15 marzo 2008

Per la prima volta nella mia vita, oggi ho visto "la prima notte di quiete". Non c'Ŕ che dire: convince. Premetto che non sono propriamente un amante del cd "cinema dell'alienazione", o di certo cinema introspettivo, magari bello esteticamente ma che, scavando troppo nel personale, sembra chiedere al pubblico un'attitudine pi¨ prossima a "novella 2000" che alla riflessione cd "impegnata". Al contrario, il film convince sia sul versante dei contenuti che sul versante estetico. Dal punto di vista dei contenuti, colpisce molto la rappresentazione cruda e realistica della Provincia: senza voler fare moralismi facili (e scontando anche certo spirito "antiborghese" che indubbiamente ha condizionato il film: siamo nel 1972!), il film Ŕ molto efficace nel restituire il ritratto di un contesto sociale decomposto, fatto di ricatti, e di espedienti equivoci, di complicitÓ corrive. Qui, per˛, Ŕ rapprentata non tanto la corruzione della Rimini (o Italia) del 1972, ma la corruzione in generale, ovunque si manifesti, ossia il livello di "pornocrazia" (Vico) che in tutti i tempi rappresenta al massimo grado la corruzione di una societÓ. Io credo che qui risieda ancora il potenziale di "riflessione impegnata" del film: penso, ad esempio, che sia molto salutare la visione di questo film ai giovani di oggi che vivono nella "bambagia" e che hanno perso il gusto di "arrabbiarsi" e di cambiare il mondo; guardino il film, per identificarsi nella rabbia di Vanina e farne alimento propositivo per la vita. In secondo luogo, il film convince dal punto di vista estetico: nella fotografia e soprattutto nel ritmo dell'intreccio che avvince ed organizza gli avvenimenti graduandone la tensione emotiva, fino al tragico finale. Comprensibilmente, si critica lo "spiritualismo" del dialogo Alain Delon-Giannini reputandolo gratuito. Secondo me, per˛, questo spiritualismo Ŕ una citazione di pretto Cesare Pavese (non dimentichiamo i tormenti religiosi testimoniati da "il mestiere di vivere"?). Il personaggio di Delon, pur con i dovuti distinguo, Ŕ personaggio letterario che non pu˛ non richiamare alla memoria chi pi¨ gli somiglia: Cesare Pavese. Cosý la "prima notte di quiete" di Dominici non Ŕ che lo speculare de "il vizio assurdo" pavesiano: un modo di orecchiare il suicidio, sublimato letterariamente e spirituale come atto di giustizia, come punizione per un'esistenza dissociata che non ha saputo convertirsi ad una logica di "vita impegnata". Di qui, il richiamo al tema della risurrezione nel finale: come auspicio che dal negativo di un'esistenza dissociata quale quella di Dominici, qualcuno (il pubblico) sappia raccogliere l'insegnamento e fare ... meglio!

[+] lascia un commento a giorgio »
Sei d'accordo con la recensione di giorgio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
La prima notte di quiete | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | brancaleone
  2░ | paride86
  3░ | giorgio
  4░ | brabcaleone
  5░ | parsifal
  6░ |
  7░ | xantoflores
  8░ | fedeleto
  9░ | faucau
10░ | dario
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità