Spartacus

Acquista su Ibs.it   Dvd Spartacus   Blu-Ray Spartacus  
Un film di Stanley Kubrick. Con Kirk Douglas, Laurence Olivier, Jean Simmons, Charles Laughton.
continua»
Storico, Ratings: Kids+16, durata 169 min. - USA 1960. MYMONETRO Spartacus * * * 1/2 - valutazione media: 3,99 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
roberto mastrosimone lunedì 28 marzo 2005
il miglior kolossal storico Valutazione 5 stelle su cinque
81%
No
19%

Considerato opera minore di Kubrik, poiché il regista non vi ebbe quel controllo totale che pretendeva durante la lavorazione dei film, rimane il miglior kolossal degli anni 50/60. Sceneggiatura perfetta di Dalton Trumbo, cast stellare, fotografia efficacissima, musiche quanto mai pertinenti danno ancora oggi tre ore di spettacolo avvincente. I dialoghi, le tematiche affrontate sono di una "modernità" che a suo tempo non diedero al film il successo meritato, facendo torcere il naso a più di un critico e lasciando un po' tiepido il pubblico. Oggi il film non dimostra i 40 anni e si rivela attuale (al contrario di altri prodotti coevi della stesso genere). Kirk Douglas è un protagonista indimenticabile e Lawrence Olivier è un antagonista di lusso. [+]

[+] lascia un commento a roberto mastrosimone »
d'accordo?
paolo 67 mercoledì 15 agosto 2012
il migliore dei film storici di hollywood Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

«Spartacus», in seguito rinnegato dal regista perché non ebbe il controllo totale del quale era tanto geloso per i suoi film, fu per lui un'esperienza che lo aiutò nel perfezionare il suo stile. Esso rimarrà l'unico film storico a essere diretto da un trentenne. Kubrick fu l'unico regista della storia del cinema ad aver dimostrato a quell'età il polso fermo per una produzione del genere. [+]

[+] lascia un commento a paolo 67 »
d'accordo?
filippo catani venerdì 3 maggio 2013
un buon film storico ma kubrick ha fatto di meglio Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Un giovane e aitante schiavo trace di nome Spartaco guida i suoi compagni di schiavitù alla rivolta contro il padrone che li stava destinando alle battaglie tra gladiatori. Il folto manipolo di uomini decide allora di muoversi verso sud per ottenere un passaggio a pagamento a Brindisi dai pirati. Roma non starà certo a guardare e, dopo una serie di brucianti sconfitte, invierà Crasso a sistemare i conti.
Certamente tra i più belli film storici che Hollywood abbia partorito ma forse è il film dove si vede meno la mano di Kubrick e anzi dove finisce quasi per lasciare poche impronte del suo passaggio. Questo non certo solo per colpa sua d'altra parte la sceneggiatura, tratta da un romanzo e dalle vicende storiche, lasciava poca mano libera per qualche inserimento d'autore. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
great steven giovedì 1 gennaio 2015
un kolossal degno d'un regista che sbaraglia tutto Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

SPARTACUS (USA, 1960) diretto da STANLEY KUBRICK. Interpretato da KIRK DOUGLAS, LAURENCE OLIVIER, JEAN SIMMONS, CHARLES LAUGHTON, PETER USTINOV, TONY CURTIS, JOHN GAVIN, NINA FOCH, JOHN IRELAND, JOHN DALL, WOODY STRODE, JOANNA BARNES, CHARLES MCGRAW, HERBERT LOM
Tratto dal romanzo omonimo (1952) di Howard Fast. Iniziato sotto la regia di Anthony Mann, fu poi completato da Kubrick, in quanto Mann fu licenziato dopo pochi giorni dal produttore e protagonista K. Douglas, che era già stato diretto da Kubrick tre anni prima nell’eccellente Orizzonti di gloria. Si tratta del primo film a colori del regista statunitense. Spartaco è uno schiavo trace che fatica nelle miniere libiche e viene venduto alla scuola per gladiatori di Capua, guidata da Lentulo Batiato. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
blackandwhite sabato 15 luglio 2017
spartacus eroe positivo, ma finale poco storico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Il film di Kubrick brilla come al solito per la tecnica cinematografica, le grandiose sceneggiature, il realismo delle scene. Kubrick fa di Spartacus un eroe certamente positivo e ammirabile.
 
Unica pecca a mio modesto parere è il finale che vede Spartacus tratto a Roma e per ultimo crocifisso lungo la Via Appia, insieme a 6000 sopravvisuti della sua rivolta.  Ma le fonti storiche indicano che più probabilmente fu ucciso nell'ultima battaglia perduta o riuscì a scappare.
 
Kubrick non ha resistito a voler fare di Spartacus un martire simile a Cristo, ma a mio modesto parere avrebbe potuto farne volentieri a meno. [+]

[+] lascia un commento a blackandwhite »
d'accordo?
elgatoloco domenica 2 settembre 2018
film "politico" Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

Questo"Spartacus"(1960, di Stanlek Kubrik, dopo un inziale affidamento della regia a Anthony Mann, da un soggetto-libro di Howard Fast e con la sceneggiatura di un altro grande, Dalton Trumbo), si distingue per la capacità di oroporre la figura di Spartaco come emblematica di ogni rivoluzionario, di ogni"libertador"di ogni tempo-siamo nel 1° secolo a.C., ma potrebbe essere un rivoluzionario come Camilo Torres o Che Guevara negli anni 1960 in Latinoamerica),. Scene di massa eccelse, dove il solo genio kubrikiano può arrivare, sequenze di affrontement uomo-uomo(discussioni in Senato, ma anche molto altro, "intriganti"conversazioni private, dove il"pericoloso"Dalton Trumbo riversa la sua sapienza di demisficazione di ogni imperialismo), le controversie e corruttele che segnano l'universo dell'imperialismo romano ancora formalmente"repubblicano"(controversie infinite tra i Triumviri Cesare, Pompeo e Crasso, dove la figura di Cesare appare qui più in ombra, interpretato"di sfuggita"da un comunque convincente John Gavin). [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
samanta domenica 29 maggio 2022
roma e gli schiavi. recensione Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

RECENSIONE

E' difficile recensire un film quando il regista non riconosce nell'opera. Il film uscì nel 1960, Kubrik era un regista di 30 anni con 4 film all'attivo, tra cui Orizzonti di gloria interpretato da Kirk Douglas che si era fissato a realizzare un film su Spartaco con la sceneggiatura di Dalton Trumbo., l'attore e produttore scelse come regista Anthony Mann che licenziò dopo una settimana e fece pressing su Kubrik che acccettò sebbene poco.e poco convinto del soggetto e della sceneggiatura. Per Trumbo fu la prima sceneggiatura  che potè di nuovo firmare, noto sceneggiatore era entrato nella lista nera di Hollywood perché comunista e sotto falso nome vinse 2 Oscar (Vacanze romane, La più grande corrida) continuando poi con film di successo (Exodus, L'occhio caldo del cielo). [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
brando fioravanti martedì 12 giugno 2012
spartacus Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

Spartaco è uno schiavo che viene comprato da un mercante di gladiatori visto la sua buona muscolatura e il suo carattere aggressivo. Durante l'addestramento organizza una rivolta con una successiva vittoria su una legione romana. L'unica via di fuga è tramite mare, ma gli viene impedita da Marco Crasso che corrompe i pirati in trattativa con Spartaco e lo sconfigge crocifiggendo 6000 schiavi. Grande riproduzione storica con qualche piccola incongruenza. Il numero degli schiavi non è esatto e molti di questi hanno abbandonato Spartaco prima della battaglia. Complessivamente si può considerarlo il migliore film sui romani mai realizzato. Gli appostamenti sono ripresi magnificamente dall'alto con dei veri soldati e non riprodotti digitalmente. [+]

[+] lascia un commento a brando fioravanti »
d'accordo?
jekyll mercoledì 16 dicembre 2015
un film storico per pensare Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Il migliore dei kolossal di Hollywood è tratto dal libro di Howard Fast, ma in un modo che non gli piaceva. Sceneggiato da Dalton Trumbo, ma alcune cose importanti del film non gli piacevano; diretto da Kubrick, che non lo riconobbe (si definì niente altro che "un impiegato"). Prodotto da Douglas, che entrò in contrasto con tutti (a cominciare dal regista previsto - e sostituito con Kubrick a film iniziato -, l'ottimo Anthony Mann, che rimproverava la caratterizzazione che Douglas stava facendo di Spartaco). Nato da una rivalsa di Douglas per non aver avuto il ruolo principale in "Ben Hur", esso non rispecchia esattamente il pensiero di nessuno dei suoi coautori. Trumbo non approvava il finale, molto kubrickiano, della morte per agonia sulla croce (per lui avrebbe dovuto morire in battaglia e quindi essere crocefisso, come avvenne in realtà) e soprattutto l'ambiguità, che sim può ricollegare ad altri finali kubrickiani per come il figlio di Spartaco diventa libero cittadino romano (per nomina di un uomo di potere che si vendica del suo rivale da cui era stato sconfitto). [+]

[+] lascia un commento a jekyll »
d'accordo?
angelino67 martedì 17 maggio 2016
il kolossal laico Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
100%

La sceneggiatura era basata su un libro di Howard Fast che aveva una storia simile a Trumbo – ma che negli anni '50 abiurò pubblicamente – e aveva cominciato a scrivere il libro in prigione. Egli trovò nel film il protagonista non abbastanza caratterizzato, poiché quello del romanzo era un eroe gentile – come pare fosse stato nella realtà –, mentre Douglas lo rese più duro. Trumbo, considerato uno degli sceneggiatori migliori in assoluto di Hollywood, criticò Kubrick per aver sminuito l'importanza di Spartaco e della sua storia, di aver fatto di Varinia una snob e reso più interessanti i romani rispetto agli schiavi. Secondo Trumbo Kubrick avrebbe dato troppo rilevo alla figura di Crasso – che crede di aver il diritto di governare in quanto aristocratico – e all’amore per la sua concezione di Roma. [+]

[+] lascia un commento a angelino67 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Spartacus | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | roberto mastrosimone
  2° | paolo 67
  3° | samanta
  4° | elgatoloco
  5° | blackandwhite
  6° | great steven
  7° | filippo catani
  8° | jekyll
  9° | angelino67
10° | brando fioravanti
11° | mondolariano
12° | miki spin
Premio Oscar (18)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità