La stella che non c定

Acquista su Ibs.it   Dvd La stella che non c定  
Un film di Gianni Amelio. Con Sergio Castellitto, Ling Tai, Angelo Costabile, Hiu Sun Ha, Catherine Sng.
continua»
Drammatico, durata 104 min. - Italia 2006. uscita venerd 8 settembre 2006. MYMONETRO La stella che non c定 * * * - - valutazione media: 3,01 su 73 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Film paradigmatico Valutazione 4 stelle su cinque

di Rescart


Feedback: 5759 | altri commenti e recensioni di Rescart
gioved 20 settembre 2012

A sei anni di distanza dall'uscita nelle sale cinematografiche di questo film non è fuori luogo sostenere che la storia che esso descrive ed il modo in cui la descrive siano stati paradigmatici se non profetici di una situazione economico industriale che è ormai diventata la normalità in Italia. Con la precisazione che difficilmente un operaio licenziato da una fabbrica appena dismessa e venduta ai cinesi oggi si recherebbe in Cina se non per mero turismo. Se ciò avvenisse in un nuovo film ne uscirebbe una storia forse più divertente, magari l'ennesimo cine panettone fatto apposta per addormentare gli animi e risvegliare i bollenti spiriti. Ma non avremmo della Cina lo stesso quadro realistico, fatto di luci e ombre che sempre caratterizzano un paese in piena espansione economica, come lo fu anche l'Italia tra la fine degli anni '50 e gli inizi dei '60, a prescindere dall'ottimismo imperante. Amelio preferisce ispirarsi alla lezione neorealista del grande cinema italiano, che seppe mettere il dito nella piaga anche del nostro boom economico, piuttosto che dare un quadretto tra il folcloristico e il miracolistico di un paese che con quasi un miliardo e mezzo di abitanti non può non avere altrettanti poveri sotto il limite dell'indigenza quanti ricchi ha sopra la soglia del semplice benessere economico. E tuttavia per il regista di "La stella che non c'è" va tutto così com'è, in Cina come in Italia. Ma soprattutto quello che non serve è ironizzare: "Facciamo finta che tutto va bè" non porta a nulla. Meglio vedere il difetto anche laddove non c'è per scovarlo laddove non si pensava: nelle scarse competenze di traduttrice della ragazza cinese che finge di conoscere la lingua italiana e per colpa dello zelante operaio licenziato viene smascherata e licenziata anch'essa. E' questo il vero oro che non luccica della Cina descritta da Amelio? Per farsi perdonare l'operaio italiano cercherà inutilmente di fare qualcosa senza andare al di là di qualche tenerezza paternalista, Ma non è forse proprio questa la cosa che più manca a una Cina ancora carente sul piano dei diritti umani?

[+] lascia un commento a rescart »
Sei d'accordo con la recensione di Rescart?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Rescart ha inoltre scritto commenti e recensioni per i seguenti titoli:

La stella che non c定 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerd 8 settembre 2006
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità