La casa

Film 1981 | Horror 85 min.

Regia di Sam Raimi. Un film con Bruce Campbell, Sarah York, Betsy Baker, Ellen Sandweiss, Richard DeManincor. Cast completo Titolo originale: Evil Dead. Genere Horror - USA, 1981, durata 85 minuti. - MYmonetro 2,82 su 55 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
La casa
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Un gruppo di ragazzi penetra in una casa sperduta, trova un libro di antiche formule magiche e con esso malauguratamente risveglia una serie di spirit...

La casa è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,82/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,48
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
L'esordio di Sam Raimi e l'inizio di una grande saga horror-fantasy.

Un gruppo di ragazzi penetra in una casa sperduta, trova un libro di antiche formule magiche e con esso malauguratamente risveglia una serie di spiriti maligni assetati di sangue. Film grandguignolesco, girato relativamente a basso costo con effetti speciali spesso "caserecci", ma non privo di qualche buona trovata.

LA CASA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,29 €5,00
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 23 agosto 2010
chriss

La Casa (The evil dead), di Sam Raimi, è un capolavoro horror a 360 gradi. Protagonisti indiscussi di questo magnifico esempio di cinema trash, diventato cult, sono: il buio, una casa sperduta, il bosco, la telecamera, il sangue, i demoni e la mano attenta del regista. Con pochi spicci, ( il budget era meno di 400 mila dollari), qualche mezzo di fortuna e con l' ausilio di [...] Vai alla recensione »

martedì 11 luglio 2017
laurence316

Film a bassissimo costo poi diventato celebre dando l’avvio all’omonimo e ben noto franchise, La casa, diretto da un giovanissimo Sam Raimi, prodotto grazie all’aiuto di parenti e conoscenti, interpretato da amici del regista e attori non professionisti, girato in una chalet abbandonato sperduto fra le montagne, fra mille difficoltà in larga parte a causa dell’inesperienza [...] Vai alla recensione »

sabato 9 gennaio 2016
ClaudioFedele93

Correva l’anno 1981, quando il primo film, dell’allora giovane Sam Raimi, faceva la sua comparsa nei cinema Americani, nel mese più esoterico e sinistro dell’anno per alcune culture: quello d’Ottobre; una pellicola, The Evil Dead, destinata ad entrare nella storia della settima arte, nata e cresciuta sotto l’ala di quel genere considerato [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 dicembre 2012
purplerain

La casa è il film, o almeno uno di quei film, che hanno dato vita agli horror nel vero senso della parola. Se qualcuno lo guardasse oggi direbbe che il film è solo il trionfo degli stereotipi, ma stiamo parlando del 1983, e da allora film che hanno trattato argomenti simili ne sono usciti come se piovesse!! Storia tra le più semplici: un gruppo di ragazzi, tra cui qualche bella [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 ottobre 2016
Harloch74

Chiariamo subito una cosa che molti non condivideranno:Di casa (o meglio Evil dead) Esiste una sola tutti gli altri seguiti originali o meno non sono minimamente paragonabili al capostipite.Una casa isolata,5 amici,un bosco,un registratore,effetti caserecci e tanta,tanta paura.Come tutte le cose quando hai pochi soldi devi sfruttare al massimo quello che hai,e Sam Raimi con questi poveri ingredienti [...] Vai alla recensione »

mercoledì 28 ottobre 2015
zero99

Dato che mi piace molto il genere horror ho voluto vedermi anche i vecchi film, considerati dei cult, come nel caso del "La Casa" di Sam Raimi. Allora, sicuramente bisogna tener conto che è un film fatto con pochissimi soldi, da un regista esordiente, ed è stato fatto nel 1981, però non è una giustificazione sul risultato di questo film.

domenica 27 maggio 2012
gianleo67

Cinque amici (due coppie e una ragazza single) si recano, per una 'gita fuori porta', in una sperduta e diroccata baita nei boschi del Tennesse. Misteriose presenze li inducono a rinvenire nella cantina della baita un antico volume di riti funerari sumeri ed evocarne le arcaiche formule misteriche. Sarà un bagno di sangue. Ormai considerato un cult-movie dagli estimatori dell'horror- [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 gennaio 2011
ibracadabra 8

nel 79 G.A. ROMERO CI AVEVA SPAVENTATI E ( DIVERTITI) CON ZOMBI..........2 ANNI DOPO ESATTAMENTE ,IL 1981, SAM RAIMI SFORNO' UN HORROR FANTADEMONIACO, MA A DIFFERENZA DI ZOMBI, IL TEMA TRATTATO (IL DIAVOLO E LE POSSESSIONI DEMONIACHE FANNO PIU' PAURA) CON ALMENO 3 O 4 SEQUENZE DA ANTOLOGIA CINEMATOGRAFICA. E ANCHE QUI SPECIAL EFFECT MERAVIGLIOSAMENTE MOSTRUOSI ,SPECIE PER L'EPOCA .

lunedì 27 agosto 2012
Alex41

"La Casa" è uno dei film horror più geniali e fondamentali del panorama horror mondiale: ha infatti ispirato moltissimi registi nei loro film, ed è stato il primo horror ad ambientare zombie in una casa abbandonata nel bosco (insieme a Amityville Horror) dove il colpo di scena è la presenza degli zombie. Il film ebbe un budget minimo, quasi nullo, ma tuttavia gli [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 novembre 2010
Frz94

Indiscusso è il valore storico del film, innegabile che il regista si sia dovuto fare in quattro per sopperire alla mancanza di budget,  e indiscutibile il fatto che l'idea di partenza sia buona. Ma da qui a parlare di capolavoro ne passa. Il gore su cui punta il regista è eccessivo e per nulla realistico e se all'inizio può suscitare disgusto alla lunga diventa noioso [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 dicembre 2010
Enzobar

L'ho visto incuriosito dalla grande fama che lo precedeva. Sono rimasto deluso: solo gli effetti speciali sono da menzionare per il budget ridotto e per l'anno del film. La recitazione degli attori fa schifo. La trama fa acqua da tutte le parti: una ragazza che ha paura per un rumore esce da sola dalla casa, isolata nelle montagne e con la nebbia, in piena notte e si avventura nel bosco per [...] Vai alla recensione »

domenica 24 luglio 2011
Mr.Duff

Visto per la prima volta ieri sera. Un film a basso budget con un cast sconosciuto per le ragioni che tutti sappiamo. Carino, gli effetti speciali per l'epoca sono davvero curati e particolari,un Sam Raimi di 21 anni con un film del genere fa la sua sporca figura. Grande cult!

sabato 25 aprile 2009
taniamarina

L'impressione netta che si ha nel guardare questo film, è che l'esordiente Raimi non abbia voluto far ridere, non volutamente, almeno. Alcune scene sono ingenue e risibili ma senza alcun fastidio per lo spettatore, e il male che avanza dal bosco ispirerà parecchi film del genere. La notte crea la giusta atmosfera, un po' meno i dialoghi francamente orrendi, mentre la cattiveria serpeggia al punto giusto. [...] Vai alla recensione »

martedì 14 maggio 2013
Lalli

non lo reputo certo un capolavoro nel suo genere... però è sicuramente un film da vedere x gli amanti del genere...e io lo sono. Ma devo ammettere che in alcuni punti mi ha annoiato... e non dura nemmeno un'ora e mezzo...

mercoledì 23 novembre 2011
mister x

La casa.Un film che non si dimentica.Che altro dire?La prima volta che l'ho visto sono saltato sul divano dallo spavento ogni volta che accadeva qualcosa di orribile.Indubbiamente é un film di grande valore,non solo per il suo genere,ma per il cinema stesso.Sam Raimi,con un budget ridotto,proprio come ha fatto George Romero,  é riuscito perfettamente nella sua impresa.

domenica 7 marzo 2010
Santiago225

Premetto che questo genere di film lo adoro. Bruce Campbell è forse il miglior attore (di B-movie) e Raimi, ancora lontano dai vari Spider Man che renderanno la sua regia commerciale, riesce a creare un film godibile, anche se piuttosto stereotipato, mescolando insieme la scuola di Romero, Friedkin, Craven, con l'horror gore italiano. Primo episodio di una saga amatissima tutta incentrata [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 marzo 2009
toty bottalla

il film ha un ottimo soggetto, discreta la location che nel 2° film del 1987 la fotografia di PETER DEMING nelle riprese notturne renderà migliore. essendo un amante del genere horror sono rimasto un po' deluso dal troppo sangue e macellamento inutile che un giovane RAIMI ha inscenato. secondo me SAM RAIMI avrebbe dovuto accentuare di più la situazione misteriosa e terrificante all'interno del [...] Vai alla recensione »

martedì 19 marzo 2013
fufa78

Questo film mi ha terrorizzata da bambina e per anni bastava il ricordo a spaventarmi. Poi, a 13 anni l'ho rivisto e mi sono resa conto che era più spaventoso nella mia testa che sulla pellicola. Ritengo che l'idea di fondo, buona e già di per sè sufficientemente inquietante, non sia stata adeguatamente sviluppata, forse per la mancanza di fondi di cui si sa, forse per la mancanza di tempo, non so, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 giugno 2012
ciccio benzina

bello , con trucchi artigianali , atmosfera degna di un film horror e buone idee , mancano solo buoni attori qui un po scadenti , ma il regista ci dimostra di sapere dirigere un buon horror.

sabato 4 giugno 2011
ginger snaps

questo è l'horror che preferisco, ricco di suspense e di effetti speciali anche se caserecci veramente d'effetto. Bello

sabato 30 marzo 2013
critichetti

Il film,costato poco più di 350.000 dollari,sorprende proprio per il fatto che,nonostante il budget risicato.è pieno di effetti speciali,cosa che non ci si aspetta da un film costato così poco.Certo è da rivedere un pò la recitazione delle interpreti femminili,ma dato che si trattava di attori non professionisti è una cosa su cui si può sorvolare.

martedì 19 marzo 2013
fufa78

Questo film mi ha terrorizzata da bambina e per anni bastava il ricordo a spaventarmi. Poi, a 13 anni l'ho rivisto e mi sono resa conto che era più spaventoso nella mia testa che sulla pellicola. Ritengo che l'idea di fondo, buona e già di per sè sufficientemente inquietante, non sia stata adeguatamente sviluppata, forse per la mancanza di fondi di cui si sa, forse per la mancanza di tempo, non so, [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 maggio 2013
APropositodiCinema

Capolavoro del genere horror realizzato con 2 lire. Uno dei migliori film horror mai realizzati. Immortale!

domenica 21 aprile 2013
Cenox

Iniziamo subito col dire che questo film segna la nascita di un grande regista come Raimi, e sottolineamo che naturalmente, quando si tratta di un inizio ci sono pochi soldi e quindi ci vogliono soprattutto le idee. Non si può dire che questo non sia un prodotto poco fantasioso: un gruppo di ragazzi affitta per le vacanze una casetta (catapecchia forse è meglio) sperduta in un bosco in [...] Vai alla recensione »

sabato 3 aprile 2010
paride86

Sì, va bene, è un classico, ha fatto scuola e ha dato inizio ad un moderno filone di cinema dell'orrore; fondamentalmente, però, è un film a metà tra lo splatter e il comico, horror e trash al tempo stesso.

giovedì 28 ottobre 2010
MISTERESSE

Mi piace il Sam Raimi attuale,non quello della CASA,che è solo un susseguirsi ripetitivo e noioso di scene tendenti a suscitare disgusto, e non la paura che è la vera essenza del cinema del terrore.

venerdì 17 settembre 2010
ibracadabra 8

ERO IBRACADABRA ORA SONO IBRACADABRA8

lunedì 25 aprile 2011
Fierror

Questo film farà certamente venire qualche brivido,ma nel contesto non ha una trama precisa è solo una serie di immagini raccapriccianti,da un nastro maledetto viene chiamato alla vita un demone mostruoso,nonchè anche prima la casa fosse un luogo molto tranquillo,con porte che battono da sole e smettono quando metti mano alle chiavi.

giovedì 29 settembre 2011
Andrea Levorato

La casa **** Produzione: USA 1981 Genere: Horror Attori principali: Bruce Campbell, Ellen Sandweiss, Richard Demanicor, Betsy Baker, Teresa Tilly Regia: Sam Raimi Trama: Cinque ragazzi decidono di passare una vacanza in uno chalet in montagna, che si diventerà la loro tomba. Uno dopo l’altro impazziranno spinti da una presenza malefica e si ammazzeranno a vicenda.

Frasi
C’è qualcosa là fuori, quella strega nella cantina ne è solo una parte, quella cosa vive fuori nei boschi, al buio, è qualcosa che vuole tornare dal mondo dei morti…
Una frase di Ashley "Ash" J. Williams (Bruce Campbell)
dal film La casa
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati