Miss Marple - Addio, Miss Marple

   
   
   

sempre interessante, forse ultima"marple"con l''att Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 216097 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
giovedì 19 novembre 2020

"Marple: Sleegping Murder "(2005, Edward Hall, dal romanzo postumo di poco di Agatha Christie, uscito nel 1976) è un film TV nel quale si riproprone la chiave"enigmatico-parapsicologica"dell'autrcie Christie, dove anche la risoluazione razionale del finale non toglie il fatto che la protagonista, Gwenda, ricca ereditiera vissuta quasi sempre in India(ex-colonia britannica, come era prima di Gandhi...), abbia delle"visioni"o meglio creda di averle-situaZIONE CHE RIPRODUCE QUELLA DELL'AUTRICE, IN LARGA mSIURA, ALMENO.  Decisamente questo elemento è anche in questa realizzazione, che pare essere una delle ultime(e si vede, essendo il cinema"la mort au travail", come sostiene Cocteau, e idem vale naturalmente per il film televisivi, come questo)di Geraldine MCEwan, una "Marple"diversa dalle altre, forse pià insinuante-segreta non meno efficace, però, delle sue precedecessrici, decisamente brava.  Più della protagonista , resa da Sophia Myles, è la Marple-Mc Ewan, a tenere il campo, insieme a Gerladine Chaplin, che,  non solo per la fama e il nome illustre che reca, rende efficacemente ilpersonaggio di madame Fane e idem vale per Phil Davis, nella parte maschile di maggiore impegno e continuità interpretattiva, ,in un thriller che presenta un rovesciamento di situazione quasi nel finale, come è un po'il classico stile Christie, ma con qualche novità, in questa serie(dato che di serie si tratta, in realtà)con un uso efficace dei flash.backs e dunque del rapporto della gestione dei tempi , nella continua alternanza presente-rimandi al passato, peraltro tipici di quest'autrice che, come sir Arthur Conan Doyle, visse, anche se meno direttamente del maestro, medico impegnato anche direttamente in India oltre che scrittore,  il  tema del rapporto con le colonie che erano tali durante la giovinezza, ma non più durante la maturità anche creativa dell'autrice stessa. Decisamente, un'altra sfida riuscita, che sfugge al rischio(certo inerente, in qualche modo, alla produzione della serie stessa)della routine. Sena voler in alcun ,odo rivelare chi sia l'assassino/a, si può dire che il"fantasma"indiano non entra nel novero dei reponsabili...    Dopo la scomparsa della brava interprete, sarà certo difficile incontrare chi ricopra, a quel livello, il ruolo di Miss Marple, ma un problema anaologo esiste per il pendant maschile  di Miss Marple, alias Hercule Poirot.  Avanti, potremmo dire, senza che ai candidati(alle candidate)venga da ridere...anzi. Si tratta di gestire, come smpere, personaggi che si muovono tra la necessità  di far intuire chi sia coilpevole e la necessità di non dare troppo facili certezze, dove questo"spazio vuoto", per l'appunto, costituisce la vera difficoltà della sfida interpretativa, non da poco per la scrittrice forse più filmata di tutti i tempi...    El  Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
Miss Marple - Addio, Miss Marple | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | elgatoloco
Scheda | Cast | News | Poster | Frasi | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità