Last Days

Acquista su Ibs.it   Dvd Last Days   Blu-Ray Last Days  
Un film di Gus Van Sant. Con Asia Argento, Kim Gordon, Lukas Haas, Ricky Jay, Harmony Korine.
continua»
Drammatico, durata 97 min. - USA 2005. - Bim Distribuzione uscita venerdì 13 maggio 2005. MYMONETRO Last Days * * * - - valutazione media: 3,48 su 54 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
spidu venerdì 20 maggio 2005
regresso Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Questo è senza dubbio un film diverso e particolare per come è stato girato, ma ritengo che lo stile usato (lo stesso presente in elephant) questa volta non giovi molto al lungometraggio ed anzi lo appesantisca un pò troppo, magari avendo troppe pretese nei confronti dello spettatore, ho amato moltissimo il lavoro di Gus Van Sant che riguardava il liceo statunitense teatro di una strage ma questa volta il suo insistere su questo stile non giova anzi danneggia!

[+] lascia un commento a spidu »
d'accordo?
michele il critico lunedì 23 maggio 2005
last days Valutazione 0 stelle su cinque
82%
No
18%

Film ispirato all'esperienza di Kurt Cobain (cantante degli storici Nirvana), Last days segue gli ultimi passi di un musicista maledetto, un uomo distrutto dalla droga e da un'ossessiva ricerca della morte. Lo spazio scenico scelto da Van Sant è una casa dispersa in un bosco nella quale il protagonista approda -si apprende- dopo essere fuggito da una comunità di recupero. La casa è popolata da una gioventù che, con un atteggiamento di superiorità filosofica, ha scelto di vivere in questa bellissima oasi nel verde con la musica e la droga. Tuttavia emergeranno nel corso del film enormi debolezze, difficoltà e la più totale inesistenza di una reale etica esistenziale. Tra questi soggetti si muove il biondo protagonista. [+]

[+] cinepresa, (di sarina)
[+] ...... (di mnj)
[+] film (di lucio)
[+] lascia un commento a michele il critico »
d'accordo?
enoc martedì 17 maggio 2005
un film irrisolto Valutazione 2 stelle su cinque
68%
No
32%

Ultimo capitolo di un'ipotetica "trilogia della rarefazione esistenziale", "Last Days" chiude, malamente, il discorso stilistico inizato con la secchezza desertica di "Gerry" (2002) e proseguito con l'impassibile pedinamento di "Elephant" (2003). All'ostilità minerale del primo e alla labirintica artificialità del secondo, Van Sant aggiunge adesso una natura umida e gorgogliante, evidente riparo regressivo dagli attacchi di una modernità insaziabile e rapace. Chiunque vuole vendere qualcosa: inserzioni pubblicitarie sulle Pagine Gialle, religione, la bellezza patinata e volgare di un video musicale letteralmente agghiacciante. Chiunque vuole qualcosa: la partecipazione di Blake ad una tournée di soli (?) 84 giorni, le sue scuse per essere diventato "un cliché del rock and roll", l'ascolto di un demo e l'aiuto per "rendere più personale" il verso di una canzone. [+]

[+] che bella recensione (di carlariz)
[+] lascia un commento a enoc »
d'accordo?
giovanni semeraro lunedì 23 maggio 2005
guardare e pensare la solitudine Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film sicuramente coraggioso in quanto fuori dai cliché spettacolari ai quali siamo ormai abituati, con un ritmo lento e con pochissimi dialoghi. Coraggioso perchè pretende di fare un buon cinema e non una buona biografia di Kurt, evitando di sfruttare il ritorno pubblicitario che gli avrebbe dato il riferimento diretto alla vita del cantante. Lunghi piani sequenza ed inquadrature sospese nel tempo, che ti costringono a GUARDARE la solitudine di un uomo ed a PENSARE quella di tutti gli uomini.

[+] perfetto (di eli)
[+] lascia un commento a giovanni semeraro »
d'accordo?
t.m. lunedì 20 marzo 2006
kurt cobain: ennesima trovata pubblicitaria? Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
37%

Last Days è un film basato sul realismo puro,senza alcun tipo di filtro.Impersonifica più che la follia della solitudine,la follia del voler restare soli, in disparte,estraniati da tutto.L'interpretazione degli attori è fantastica,e rappresenta,secondo me,il sentimento che Van Sant ha voluto imprimere nel film.La cosa che però mi ha fatto storcere un pò il naso,è stato il cpntinu riferimento a Kurt Cobain.Per chi non conosce l'ultima parte della sua vita,molti dettagli possono essere invisibili.Ma per chi,come me,ha studiato a fondo l'argomento molti riferimenti non sono propriamente"casuali" (il bosco,il locale nel giardino,ecc..).Questa non vuol essere una critica,anche perchè la citazione alla rockstar deceduta nel '94,è stata più e più volte ricordata. [+]

[+] vera trovata pubblicitaria! (di marco)
[+] vergogna (vs marco) (di vincent)
[+] qst vuol dire kiudere gli okki... (di sara)
[+] lascia un commento a t.m. »
d'accordo?
paride86 martedì 27 gennaio 2009
molto bello Valutazione 4 stelle su cinque
71%
No
29%

"Last Days" racconta gli ultimi giorni di vita di Blake, rockstar depressa e scappata da una clinica per tossicodipendenti. Il protagonista, ricalcato da Kurt Cobain, cerca inutilmente di trovare un contatto con la natura, si sveste e si riveste con abiti sempre diversi, anche femminili, probabilmente alla ricerca di un'identità perduta. Parla confusamente, mette in frigo i cereali invece che il latte, insomma prosegue la sua vita su binari sconnessi e disperati, cercando un ruolo, un senso, ma intanto si rintana in una solitudine placida quanto autistica, complice l'indifferenza consapevole delle persone che lo circondano. Il lento ma inesorabile scorrere del tempo porterà questa storia ad un finale inevitabile e liberatorio. [+]

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
walloz sabato 24 novembre 2007
anni 90.. Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Last days: una visone insensata, ribelle, folle e soprattutto grunge di uno dei simboli delle nuove generazioni: Kurt Cobain.. un personaggio eclettico, nato triste e morto triste, l' uomo che ha creato il nuovo stile, che ha dato un calcio nel culo a tutto ciò che c' era prima nel mondo discografico, finendo poi per bruciarsi: bruciarsi, ecco, la sceneggiatura del film si sviluppa su questo termine; Il film inizia con blake (o kurt che dir si voglia) che cammina in un bosco da solo, farfuglia frasi a caso, compie strane azioni (completamente improvvisate dal bravissimo micheal pitt, la cui sceneggiatura lasciava libero di azione), azioni che delineano un personaggio tutt' altro che campato per aria, una persona con dei problemi legati alla droga, a una famiglia in fase di collasso (toccante la scena in cui Kim Gordon parla con blake della sua bambina), a una band oramai inattiva. [+]

[+] lascia un commento a walloz »
d'accordo?
giulio andreetta martedì 15 settembre 2020
buon film Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Film di Gus Van Sant interessante per concezione estetica e tecnico-realizzativa. Vengono ritratti gli ultimi giorni di vita di Kurt Cobain, celebre frontman dei Nirvana. Si nota - in un'atmosfera quasi irreale offerta da un casolare immerso nella campagna e nella natura - un uomo deluso dalla vita, benché abbia raggiunto un successo internazionale. La vita appare lentamente distaccarsi da lui senza che egli riesca ad opporsi ad una tendenza alla debolezza, ad uno scivolare lentamente nel dubbio e nell'incertezza esistenziale. La discesa nell'abisso è dipinta in modo molto realistico, anche se forse un poco enfaticamente, e Kurt lentamente cade nell'abisso della disperazione e della perdita di senso. [+]

[+] lascia un commento a giulio andreetta »
d'accordo?
ferra mercoledì 1 giugno 2005
ma come fate a straparlare Valutazione 0 stelle su cinque
44%
No
56%

di omicidio? Non l'avete vista Kim Gordon andare ad offrire un'ultima ancora di salvezza nell'unica scena decente del film, e come Kurt le guardava attraverso, senza più nessuna pretesa di potersi reinserire nel mondo. Ed erano mesi che si comportava così. E se non sapete chi è Kim Gordon, per favore non parlate dei Nirvana!!! Il film? Secondo me non comunica niente. Al massimo può essere un omaggio alla figura di un grande della musica, ma allora perchè scopiazzare lo stile e le idee da se stesso, rinunciando a tutti i meccanismi narrativi consueti e consolidati? Se non è indispensabile al racconto è solo pura ostentazione e farlo due volte di fila (dopo elephant) è veramente insopportabile. [+]

[+] cresci.. (di anonimo)
[+] tutto è soggettivo (di vincent)
[+] mmm (di anonimo)
[+] lascia un commento a ferra »
d'accordo?
paolo massa venerdì 2 dicembre 2005
last days...(p.m.) Valutazione 3 stelle su cinque
17%
No
83%

Alla base dell’ultimo film di Gus Van Sant, “Last Days”, presentato allo scorso Festival di Cannes, c’è la tragica vicenda esistenziale di Kurt Cobain, compianto leader dei Nirvana, storica band di musica “grunge”. La pellicola in questione è a tratti surreale, immersa com’è in un’atmosfera cupa, ben rappresentata dall’imponente foresta dell’ambientazione, perfetta location per il rifugio dal mondo di Blake (protagonista del film ed alter-ego di Cobain). Infatti l’opera di Van Sant non mette esplicitamente in scena la figura del leader dei Nirvana, bensì si ispira soltanto ai suoi tragici ultimi giorni, “Last Days”, per rappresentare i tratti di un musicista sempre più in preda dei suoi demoni interiori, alla disperata ricerca di un commiato definitivo dal mondo esterno. [+]

[+] lascia un commento a paolo massa »
d'accordo?
Last Days | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | spidu
  2° | enoc
  3° | michele il critico
  4° | giovanni semeraro
  5° | t.m.
  6° | paride86
  7° | walloz
  8° | giulio andreetta
  9° | ferra
10° | paolo massa
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 13 maggio 2005
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità