Forever Young

   
   
   

Il teatro e il mestiere dell'attore, gli anni ottanta di Valeria Bruni Tedeschi

di Cristina Piccino Il Manifesto

Nell'autofinzione che attraversa molto cinema francese - lo mostrano gli autori visti qui questi giorni, da Desplechin a Mia Hansen-Love - quella di Valeria Bruni Tedeschi riesce a sempre a sorprendere, e soprattutto a farsi esperienza condivisa grazie a un punto di vista rispetto alla propria personalissima materia - gli amori infelici, la famiglia, la maternitÓ, il lutto con la morte dell'amatissimo fratello - che vive di autoironia mai compiaciuta. Una forma dirompente che accompagna questo źmettersi a nudo╗ anche nelle zone emozionali pi¨ intime, e nei ricordi pi¨ dolorosi, capace e di andare oltre la biografia - o le personali nevrosi - per toccare una sensibilitÓ comune. [...]

di Cristina Piccino, articolo completo (4629 caratteri spazi inclusi) su Il Manifesto 24 maggio 2022

Sei d'accordo con la recensione di Cristina Piccino?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Forever Young | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Lumiere Awards (3)
Cesar (8)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità