Rambo - Last Blood

Acquista su Ibs.it   Dvd Rambo - Last Blood   Blu-Ray Rambo - Last Blood  
Un film di Adrian Grunberg. Con Sylvester Stallone, Paz Vega, Sergio Peris-Mencheta, Adriana Barraza, Yvette Monreal.
continua»
Titolo originale Rambo 5. Azione, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2019. - Notorious Pictures uscita giovedì 26 settembre 2019. - VM 14 - MYMONETRO Rambo - Last Blood * * - - - valutazione media: 2,34 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
brunopepi giovedì 17 settembre 2020
esaustivo e coinvolgente Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Leggendo riconosciuti critici sparsi qua e là, ritengo inopportuno ed imbarazzante cercare di immettere la solita politica pro deboli o pro classi sociali meno abbienti come si rispecchia nell'eroe Rambo con l'eccezione del primo della serie. Quindi dovremmo analizzarlo sotto l'impegno artistico relativo al suo genere, senza andare a cercare intellettualismo o messaggi sublimi. Il film è un ThrillerAvventuraAzione ed è tutta là la chiave del suo successo. In primis ritroviamo un Rambo-Stallone in perfetta forma visto anche la sua età, in una vendetta scontata ma esaltante per la sua spettacolarità. Una tranquillità interrotta nel suo ranch, un'apparente serenità che nel fondo presentiva fugace e transitoria, conoscendo quell'Io che tiene dentro, quella voglia di guerra e di azione che da più di dieci anni nel fondo gli mancava. [+]

[+] lascia un commento a brunopepi »
d'accordo?
simone giovedì 3 ottobre 2019
un nuovo "john rambo" Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Questo "Rambo" rappresenta per forza di cose (anagrafica, periodo, storia) una evoluzione dello storico Rambo avventuriero che si ripropone nella modernità post-guerre in una chiave nuova e inedita. 
E' indiscutibile che i nostalgici della storia di questo film e della figura di John Rambo possano nutrire dubbi su questa produzione, ma in realtà cio' che rappresenta Stallone non è altro che la perfetta riproduzione, perfettamente coerente di quello che, dopo oltre 30 anni, è la vita di questo eroico reduce. 
Un Rambo che semplicemente "sopravvive" e non "vive" afflitto dai pesanti ricordi e rimorsi dei tempi che furono. [+]

[+] lascia un commento a simone »
d'accordo?
muttley72 sabato 28 settembre 2019
due stelle e mezzo.... chiude un ciclo Valutazione 3 stelle su cinque
59%
No
41%

Ho già recensito il film Rambo (il primo della serie) e lo considero un capolavoro ben messo sullo schermo con qualche modifica azzeccata rispetto al romanzo da cui è tratto. IL Morandini , libro di critica scritto da una famiglia di critici cinematografici di sinistra, dice che Rambo piaceva alla destra perchè esaltava un ex eroe in divisa e alla sinistra poichè esaltava un emarginato che combatteva contro l'ordine costituito. Nei successivi 3 episodi il personaggio ha perso in parte "smalto" anche se l'azione ne guadagnava (partecipando Rambo ad avventure in zone di guerra qe quindi con più armi). Questo utlimo episodio coinvolge un uomo che orrmai vecchio, vive a casa sua che, per "deformazione professionale" e per darsi sicurezza (lui reduce) ha munito di una fitta rete di tunnel sotterranei. [+]

[+] il doloroso ed immutabile destino di rambo (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a muttley72 »
d'accordo?
felicity martedì 18 febbraio 2020
scrittura infima e violenza splatter Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Concepito come il crepuscolo di un eroe che non salva più nessuno, il film è condannato da una scrittura infima e parzialmente salvato dalla violenza splatter.
Rambo è stato sempre l’anima nera di Stallone. Rambo è la sfiducia nel Paese.
In tutti i film della serie John Rambo, la macchina di morte addestrata dal governo e poi scaricata, dimenticata e abbandonata, è bersagliato, odiato e scatenato dalle persone, dall’esercito o da chi sosteneva di stare dalla sua parte.
L’idea qui era sicuramente quella di farne un eroe crepuscolare, arrivato a quel punto in cui non ha più senso essere eroe per gli altri, in cui non è più utile a nulla e può solo dedicarsi a futili vendette, ma scrivendo così male un film è impensabile che ciò passi dalla mente degli sceneggiatori al film. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
enzo70 mercoledì 18 novembre 2020
mai fare arrabbiare john rambo Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

La doverosa premessa è che Rambo fa parte del percorso di crescita di chi, come me, è oggi cinquantenne. Era il film di cassetta per eccellenza, stroncato dalle critiche, ma visto da tutti, tanto che il nome Rambo è entrato nel lessico comune. La premessa è doverosa perché per poter vedere questo film devi aver amato anche se in gioventù Rambo e le sue assurde gesta in Vietnam. Non ti dovevi stupire allora se correva più forte delle pallottole, se estraeva pallottole con il coltello con un semplice sussurro. Se così, allora, diciamoci la verità fare innervosire Rambo è davvero da pazzi. Immagate cosa può accadere se un gruppo di criminali messicani rapiscono la nipote, unico suo grande amore, per destinarla alla prostituzione. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
luca scialo lunedì 30 settembre 2019
stallone chiude in malo modo un cult Valutazione 1 stelle su cinque
22%
No
78%

John Rambo si è ritirato nel suo ranch di famiglia in Arizona, dove sembra aver trovato un certo equilibrio. A fargli compagnia è una vecchia amica di famiglia e sua nipote Gabrielle. Giovane dalle belle speranze, che vuole proseguire gli studi anziché occuparsi di cavalli, malgrado il suo talento e le speranze dello stesso Rambo. Certo, come avrà modo di dirgli, non è cambiato, ogni giorno cerca di mantenere il suo equilibrio interiore. Gli orrori della guerra, infatti, lo perseguitano ancora. E la violenza che cerca a fatica di contenere riaffiorirà con prepotenza quando sarà chiamato a vendicare la giovane.
Il film inizia male, prosegue peggio e chiude nel vano tentativo di intenerire lo spettatore. [+]

[+] lascia un commento a luca scialo »
d'accordo?
taty23 lunedì 30 settembre 2019
un capitolo che non convince del tutto Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Sylvester Stallone torna ad essere Rambo nel nuovo capitolo della saga  Rambo: Last Blood.

Rambo; Last Blood si colloca undici anni dopo gli avvenimenti narrati nel capitolo precedente.

John Rambo è tornato nel vecchio ranch del padre e ospita nella casa la sua vecchia amica Maria e l’adolescente Gabriela, nipote di questa.
Gabriela, con l’aiuto di un’amica, scopre che il padre biologico vive in Messico e vorrebbe andare a trovarlo. [+]

[+] lascia un commento a taty23 »
d'accordo?
Rambo - Last Blood | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 26 settembre 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità