Una questione privata

Acquista su Ibs.it   Dvd Una questione privata   Blu-Ray Una questione privata  
Un film di Paolo Taviani, Vittorio Taviani. Con Luca Marinelli, Lorenzo Richelmy, Valentina BellŔ, Francesca Agostini, Jacopo Olmo Antinori.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 84 min. - Italia, Francia 2017. - 01 Distribution uscita mercoledý 1 novembre 2017. MYMONETRO Una questione privata * * * - - valutazione media: 3,08 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'amore e la guerra Valutazione 3 stelle su cinque

di Flyanto


Feedback: 104180 | altri commenti e recensioni di Flyanto
venerdý 3 novembre 2017

 Tratto liberamente dal romanzo omonimo di Beppe Fenoglio, "Una Questione Privata" dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani è presente ora nelle sale cinematografiche italiane. Ambientato nelle montagne piemontesi, tra un gruppo di partigiani, all'epoca della Seconda Guerra Mondiale, il film racconta in pratica l'ossessione amorosa che un giovane studente ha per una sua più o meno coetanea molto bella che gli ha presentato un suo carissimo amico d'infanzia. Quando la suddetta ragazza ritorna nella sua città di Torino dalla campagna dove era sfollata e dove nel frattempo aveva trascorso settimane insieme ai due ragazzi, il protagonista, venuto anche a conoscenza di una probabile relazione sentimentale tra l'amico e la giovane, decide, roso dalla gelosia, di andare alla ricerca del ragazzo per un chiarimento. Verificherà in prima persona gli orrori della guerra e la propria drammatica situazione personale.

Un film molto breve (nemmeno 90 minuti) e delicato nella sua tematica che pone in evidenza i sentimenti in netta contrapposizione agli orrori della guerra. All' amore ed affetto sincero, misto anche ad una giustificata gelosia e ad un lieve rancore nei confronti dell'amico da cui il protagonista si sente quasi "tradito", via via che la storia si dispiega si manifestano sempre più eclatanti le brutture, la violenza e la miseria del conflitto che i fratelli Taviani, anzi Paolo, (perchè Vittorio ha contribuito solo alla sceneggiatura) ha rappresentato sullo schermo con i soliti rigore, lucidità e realismo tipici dei suoi films. Il film in sè non aggiunge nulla di nuovo ad altre pellicole precedenti trattanti svariate tematiche relative al secondo conflitto mondiale ma ciò nonostante quest'opera è apprezzabile soprattutto come esempio di buon cinema o, meglio, come una lezione di regia perfetta. Vale solo tutto il film la sola brevissima e toccante scena della bambina che si alza a prendere l'acqua a cui hanno sterminato l'intera famiglia. Bravo Marinelli nella parte del protagonista un poco idealista, innamorato e puro di sentimenti.

[+] lascia un commento a flyanto »
Sei d'accordo con la recensione di Flyanto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
17%
No
83%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Flyanto:

Vedi tutti i commenti di Flyanto »
Una questione privata | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | l''inquilinadelterzopiano
  2░ |
  3░ | angeloumana
  4░ | l''inquilinadelterzopiano
  5░ | catapulta
  6░ | eugenio
  7░ | lbavassano
  8░ | fabiofeli
  9░ | loland10
10░ | fabiofeli
11░ | kimkiduk
12░ | flyanto
Rassegna stampa
Claudio Trionfera
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledý 1 novembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità