The Children Act - Il Verdetto

Acquista su Ibs.it   Dvd The Children Act - Il Verdetto   Blu-Ray The Children Act - Il Verdetto  
Un film di Richard Eyre. Con Emma Thompson, Stanley Tucci, Fionn Whitehead, Anthony Calf, Jason Watkins.
continua»
Titolo originale The Children Act. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 105 min. - Gran Bretagna 2017. - Bim Distribuzione uscita giovedì 18 ottobre 2018. MYMONETRO The Children Act - Il Verdetto * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 48 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

PROFONDO IMMENSO McEWAN Valutazione 4 stelle su cinque

di URAGANO


Feedback: 611 | altri commenti e recensioni di URAGANO
venerdì 9 novembre 2018

Non è un film semplice come non lo sono gli scritti di McEwan Fedele la trasposizione cinematografica immagino perchè si avvale del grande regista Richard Eyre e della co-regia dello stesso McEwan Non è la storia a coinvolgerci ma il senso che la storia ci provoca Fiona Maye una straordinaria Emma Thompson occupa un posto di spicco in qualità di giudice dell’Alta Corte Britannica Stimata e onorata dai colleghi per la competenza professionale per l’impegno che profonde nel lavoro e per la capacità di sapere dare pari ascolto alla mente ed al cuore equilibrata saggia competente Fiona ha pochi giorni a volte poche ore per potere leggere un caso ed emettere una sentenza che ha potere di decidere della vita o della morte di qualcuno come accade per la sentenza di divisione di due fratelli siamesi dei quali lei decreterà la morte dell’uno per la salvezza dell’altro La giudice è sempre riuscita nello svolgimento del suo lavoro a mantenere “la giusta distanza” dai casi che la chiamavano a giudizio a non guardare troppo da vicino per non essere sopraffatta dalle emozioni e non restare a troppa distanza  per non perdere i contorni della vicenda Ma il caso di Hanry Adam la coglie in un momento di fragilità della sua vita di donna Fiona sta attraversando una fase delicata è sulla soglia dei 60 anni il marito gli ha confessato di avere intrecciato una relazione con una giovane donna E’ per la prima volta smarrita fragile vulnerabile e per la prima farà l’errore di lasciarsi coinvolgere dal caso che le viene affidato Henry Adam è un ragazzo di 17 anni malato di leucemia che rifiuta una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita essendo lui testimone di Geova Fiona commetterà un errore irreparabile prima di emettere il giudizio stabilirà un contatto diretto con il giovane Adam. Il ragazzo è preda di forze potenti e contrastanti da una parte immagina per se un morte gloriosa che nel rispetto della sua religione lo renderà eroe agli occhi della sua comunità dall’altra un potente istinto di sopravvivenza ed un disperato desiderio di vita Fiona con la sua sentenza gli salverà la vita ma il giovane non sarà in grado di effettuare un processo di individuazione che lo possa mettere nelle condizioni di sopravvivere all’abiuria della setta

 L’incontro con Fiona apre ad Adam un nuovo mondo a lui sconosciuto Il ragazzo scriverà lettere appassionate e poetiche alla giudice la implorerà di stabilire un contatto con lui arriverà ad inseguirla a New Castel nel tentativo disperato di essere da lei accolto Fiona non ha gli strumenti per gestire il proprio coinvolgimento emotivo per quel ragazzo che si trova davanti bagnato fradicio supplicante di essere da lei ascoltato e che siglerà l’incontro e l’addio con un bacio  sulla bocca della donna Fiona in un quell’istante percepisce il bacio casto come quello rivolto ad  un figlio che lei non ha trovato il tempo di avere ed al tempo stesso sensuale avverte  la carica passionale di un giovane uomo che avrebbe potuto risucchiarla in un vortice di sensazioni che lei si è sempre negata sentimenti forti e contradittori la sopraffaranno Negli occhi della Tompson lampeggia l’angoscia di una domanda non formulata ma che risale dalla coscienza  ha dunque sprecata la sua vita? E quando lei saprà della morte del giovane a causa della malattia recidivante e del suo rifiuto ad essere trasfusionato i dubbi che erano sepolti nella sua coscienza tracimano e la risucchiano in una profonda angoscia E’ preda della più cupa disperazione ritiene di non aver saputo proteggere Adam avendogli dapprima fatto intravedere una  vita fatta di bellezza e di poesia poi di averlo abbondanato credendo che le sue responsabilità non andassero oltre il confine del tribunale 

La provocazione è tagliente ed atroce è questo dunque il prezzo che si paga quando nella vita di persone straordinarie l’impegno politico sociale civile carpisce tutta le energie i pensieri ed il tempo? E così per ogni uomo o donna che debbano fare scelte difficili che per il loro ruolo siano chiamati a stabilire l’ordine delle cose Troppo dolorosa troppo presuntuosa la sfida per emettere giudizi Solo dal profondo della coscienza può emergere la domanda 

Elena

[+] lascia un commento a uragano »
Sei d'accordo con la recensione di URAGANO?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
83%
No
17%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di URAGANO:

The Children Act - Il Verdetto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 18 ottobre 2018
Showtime
  1 | Lombardia
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità