Colonia

Acquista su Ibs.it   Dvd Colonia   Blu-Ray Colonia  
Un film di Florian Gallenberger. Con Emma Watson, Daniel BrŘhl, Michael Nyqvist, Richenda Carey, Vicky Krieps.
continua»
Titolo originale Colonia. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - Lussemburgo, Francia, Germania 2015. - Good Films uscita giovedý 26 maggio 2016. MYMONETRO Colonia * * 1/2 - - valutazione media: 2,65 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
ashtray_bliss sabato 24 settembre 2016
un buon film su una delle pagine pi¨ buie. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film partendo dal colpo di stato successo in Cile nel 1973 racconta, attraverso la love story tra Lena e Daniel, una delle pagine più nere della storia contemporanea. Quella di Colonia Dignitad, un luogo gestito da un pastore tedesco, Paul Schafer detto Pius, che in apparenza era soltanto una setta religiosa che viveva in disparte dal resto della società seguendo dogmi diversi, ma in realtà era un luogo di tortura e imprigionamento di molti detrattori e nemici del governo dittatoriale di Pinochet. Lo stesso Pius era un ex militante nazista che trovò rifugio in Chile e collaborò con la polizia militare di Pinochet che gli procurava gli "ospiti", dapprima torturati e poi impossibilitati a lasciare la comunità-lager. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
mark978 mercoledý 1 giugno 2016
film intenso ben intepretato! Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Il film non tratta ovviamente dell'intero contesto storico nel quale si svolge la vicenda ma bensý della sola colonia Dignidad intesa come luogo di reclusione assoluta dove venivano reclusi e torturati i prigionieri del regime e dove la libertÓ diveniva solo un lontano ricordo ed un irraggiungibile sogno: un vero lager. Come spesso accade per tutti i film tratti da fatti realmente accaduti, per poter essere raccontati, questi hanno ovviamente necessitÓ di una storia parallela che Ŕ stata, secondo me, correttamente individuata nel classico rapporto sentimentale che unisce due persone spingendole a rischiare tutto, compresa anche la propria vita. Un film dai tratti misti caratterizzato da scene intense sia drammatiche che di azione decisamente ben intepretato da tutti i protagonisti ma soprattutto da Emma Watson che, protagonista principale del film, riesce ad interpretare una ruolo maturo particolarmente variegato e complesso che la stacca definitivamente dai precedenti ruoli di carattere decisamente pi¨ statici ed adolescenziali.

[+] lascia un commento a mark978 »
d'accordo?
elpiezo martedý 7 giugno 2016
profondo e reale!!! Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Teso e drammatico fin dalle sequenze iniziali si narra la storia di una giovane coppia di fidanzati confinati nella Colonia Dignidad, surreale luogo di detenzione nel Cile di Pinochet. Un opera culturale che fa leva inizialmente sull'impatto emotivo di immagine crude e reali per trasformarsi poi in un classico prison movie angosciante dal perenne finale incerto, dove l'inedita giovane coppia di protagonisti regge bene l'impatto con un copione tristemente ispirato ad una storia vera che non consente mai alcun tipo di sorriso.

[+] lascia un commento a elpiezo »
d'accordo?
fabiofeli martedý 7 giugno 2016
un ôrivoluzionarioö nelle grinfie di un criminale Valutazione 2 stelle su cinque
20%
No
80%

Lena (Emma Watson) e Daniel (Daniel Brűhl) sono due giovani tedeschi che hanno la mala ventura di trovarsi in Cile l’11 settembre 1973. Daniel è un grafico che partecipa attivamente con foto ed opere grafiche alle attività di un gruppo rivoluzionario che appoggia il Presidente Allende. Lena è una hostess della Lufthansa innamorata di Daniel. Una telefonata li avverte che è in corso il colpo di stato e che devono mettersi in salvo. I due giovani scendono in strada mentre già sono in corso i rastrellamenti che porteranno migliaia di presunti oppositori nello stadio di Santiago. [+]

[+] beh... (di no_data)
[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
filippotognoli venerdý 27 maggio 2016
fuori tema Valutazione 1 stelle su cinque
23%
No
77%

Mi aspettavo un film storico/politico che raccontasse gli orrori della famigerata "Colonia Dignidad" nel Cile di Pinochet. Un film di denuncia, fedele ai fatti di cronaca e con un forte impatto emotivo. Purtroppo a parte i primi 10/15 minuti, si scivola sulla solita pellicola eccessivamente romanzata e forzata, che risulta essere poco credibile e addirittura noiosa. La storia dei due fidanzatini dal momento dell'arresto in poi e' completamente inventata e volutamente spettacolarizzata. Il regista tedesco Gallenberger, nonostante abbia vinto un premio Oscar x il miglior cortometraggio nel 2000, ci espone una serie di situazioni talmente irreali da risultare piu' adeguate ad un action movie, piuttosto che ad un film tratto da una storia vera. [+]

[+] lascia un commento a filippotognoli »
d'accordo?
Colonia | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ashtray_bliss
  2░ | mark978
  3░ | elpiezo
  4░ | fabiofeli
  5░ | filippotognoli
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 26 maggio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità