The Son of No One

Un film di Dito Montiel. Con Channing Tatum, Al Pacino, Juliette Binoche, Ray Liotta, Katie Holmes.
continua»
Thriller, durata 95 min. - USA 2011. MYMONETRO The Son of No One * * 1/2 - - valutazione media: 2,64 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

efficace fikm, pur nell''ottica"gringa" Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 209946 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
martedý 6 ottobre 2020

Certo, "The Son of the no One"(Dito Montiel, autore anche di soggetto e sceneggiatura, 2011)è da contestualizzare. Ambientato nel 2002, poco dopo l'11 settembre 2001 e a ridosso delle dichiarazione di George Bush jr.di volere usare la forza contro gli attentatori e di aver preparato la"risposta"ai terroristi, "The Son", ci parla in realtà sorpattutto della campagna dell'amministrazione comunale di New York di allora(repubblicana)di voler migliorare la qualità della vita nei quartieri"difficili"dlele megalopoli, Decisamente una scelta che coinvolge un giovane poliziotto di quei quartieri, che ha dietro di sé un passato difficile da ragazzino orfano di padre(poliziotto), costretto a difendersi in una condizione"estrema", con conseguenze tragiche, che, con delle minsteriose lettere e comunicazioni riaffiorano nel 2002... Drammatico ben più che"poliziesco"o"thriller", il film si svolge con un'atlernanza riuscita tra presente e passato(o passato e presente, volendo, ma"il prodotto non cambia"); dove la stessa alternanza a tratti può stupire negativamente un pubblico disabituato al cinema e alle sue strutture  narrative, riuscendo però a cogliere l'obiettivo,  Bene Channing Tatum quale protagonista, bene Al Pacino "presenza aggettante"quale detective collega del padre a suo tempo e poi a conoscenza dlela vicenda, Ray Liotta, come capitano duro e inflessibile, deciso soprattutto a far rispettare l'"onorabilitòà "della squadra di detectives, Julitte Binoche, come gioranlista"cacciatrice di notizie"(veramente in puro stile USA),  Tracy Morgan come "the fool"(nel doppio senso del termine)del film, gli altri/le altre.   Decisamente un film"contro"la retorica e il pietismo di una"moda"filmica precisa, che a tratti può disorientare e sconcertare un pubblico filmicamente non"preparato",   ma che sa coinvolgere e orientare nella ricerca delle"verità nascoste", senza peraltro far ricordo a troppi psicologismi , che in qualche modo sarebbero stati, più che"inutili", pletorici,  sul piano narrativo e non solo, per un film che si pone come"altro"rispetto al solito"conformismo simil-televisivo"di molto cinema "di genere"imperante quanto iper.celebrato e diffuso in maniera evidentemente troppo marcata .    El  Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
The Son of No One | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | cenox
  2░ | filippo catani
  3░ | donni romani
  4░ | elgatoloco
  5░ | alespiri
  6░ | molenga
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità