Un sogno per domani

Un film di Mimi Leder. Con Kevin Spacey, Helen Hunt, Haley Joel Osment, Jay Mohr, Angie Dickinson.
continua»
Titolo originale Pay it Forward. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 123 min. - USA 2000. MYMONETRO Un sogno per domani * * * - - valutazione media: 3,31 su 43 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

"Ho sempre voluto essere un bel tipo" Valutazione 4 stelle su cinque

di RONGIU


Feedback: 142319 | altri commenti e recensioni di RONGIU
martedý 17 agosto 2010


Con il permesso del regista, Mimi Leder, entriamo in classe di Trevor; da uditori naturalmente.
 
Attenti! La lezione sta per avere inizio.


Pare che non abbiate mai visto un nuovo insegnante, finora. Sono il professor Simonet. Benvenuti in seconda media, Le medie ragazzi, quell’infernale traballante ponte che dovete attraversare, prima di diventare membri di quell’incessantemente invidiabile casta chiusa liceale.  Alcuni di voi pensano di non attraversare questo ponte abbastanza in fretta, vorrebbero trattenere il fiato, chiudere gli occhi e non pensare a niente finché non sarà finita. Beh!, sono qui, per dirvi, che la cosa non è contemplata in questa classe.

Ritardo, indolenza. Fare tardi alla prima lezione, il primo giorno di scuola questo che cosa indica?

Che i capelli non mi tenevano?     Forse, quello che indica è mancanza di rispetto.

Vedete io sarò qui, ogni giorno per voi, perciò mi aspetto che voi siate qui per me. Puntuali senza scuse. Ora. Questo è un corso, di Studi Sociali, ossia voi e il mondo.
Si, c’è un mondo là fuori e anche se decidete di non volerlo incontrare, comunque vi colpirà dritto in faccia.

Credetemi.

Dunque, è meglio cominciare a pensare al mondo ora, a cosa vuol dire per voi. Che significa il mondo per ognuno di voi. Coraggio, vorrei una classe che partecipa qui. E’ solo da quest’aula che volete tirarvi fuori, da casa vostra, dalla vostra strada? Nessuno di voi vuole spingersi oltre? 

Nei negozi, sono solo a 3 chilometri da casa mia.

Beh!, voglio farvi un’altra domanda. Ogni quanto pensate alle cose che accadono fuori di questa città?  Guardate il telegiornale? Si…, no. Bene non siamo ancora pensatori globali, ma perché non lo siamo?

Perché abbiamo undici anni.


Giusto rilievo. Ti chiami?      

Trevor.

Forse Trevor ha assolutamente ragione, perché dovremmo pensare al mondo, dopotutto il mondo cosa si aspetta da noi.

Aspettarsi…?


Cos’è che il mondo si aspetta da te.

Niente!


N i e n t e! Mio Dio, ragazzi e ragazze, ha assolutamente ragione. Niente!
Si, eccovi qui. Non potete guidare, votare, non potete neanche andare in bagno senza un permesso da parte mia. Siete incastrati. Proprio qui, nella seconda media.
Ma… non per sempre. Perché un giorno… sarete liberi! (Applausi)
Ma che succede se il giorno il cui siete liberi non siete preparati, non siete pronti; eppure vi guardate intorno … e a voi non piace, il mondo com’è. E… se il mondo … è un’enorme delus i o n e… ?

Siamo fregati!


A meno che…, a meno che non prendete le cose che non vi piacciono di questo mondo e le sbattete via facendole finire per terra sulle chiappe. Non dite ai vostri che ho usato questa parola. E potete cominciare a farlo oggi.
Questo è il vostro compito. Avrete. . . un voto e  v a l e   per  t u t t o  l’anno.

E’ così…, strano, pazzesco, barboso, faticoso.


Strano, pazzesco, barboso, faticoso. Che ne dite di… possibile. E’ possibile.
Il regno della possibilità esiste. Dove?
In ognuno di voi!

Qui (indica la testa). Perciò potete farlo, potete sorprenderci. Spetta a voi o potete starvene impalati, e lasciarlo atrofizzare.


Ringraziamo, Mimi Leder ed usciamo.

Ci sono insegnanti che ti annoiano solo a guardarli, quando poi iniziano a parlare l’attenzione raggiunge il minimo storico. Eugene Simonet (Kevin Spacey) non è uno di questi e per due motivi. Il primo. E’ un profondo conoscitore della mente umana  di quella dei ragazzi in particolare, stabilisce relazioni significanti, sa come stimolarli, come catturare la loro attenzione, come muoversi nel loro labirinto emozionale. Insomma, non insegna tanto per… . Il secondo. Ha avuto due maestri “senatori”: il Libro e la Vita. Con il primo ha sempre avuto un buon rapporto, è un pensatore, ama giocare con le parole e la scrittura. La seconda, lo ha modellato nel fisico e nell’animo. Sul proprio corpo il tempo, passato, quello della adolescenza, ha lasciato profondi e devastanti solchi.

La sua vita però è diventata, troppo ordinata, anche i suoi stati d’animo sono ordinati. Ogni sentimento è nel suo cassettino, ben chiuso.

Disordinata per motivi “Chimici” è Arlene McKinney (Helen Hunt), il suo disordine deriva dall’utilizzo di quel liquido chiaro/scuro chiamato alcol. Bugiarda come lo sa essere un’alcolista, vive con il figlio Trevor (Haley Joel Osment) in un quartiere operaio di Las Vegas, single, comunicava prima con la madre e poi con il marito solo attraverso la bottiglia. Lavora in uno strip club di notte ed  in un casinò di giorno come cambiamonete.

Bottiglie nascoste dappertutto. Lei con la Vita, sta giocando una difficile partita e non vuole perdere. C’è ancora una cosa che non vuole perdere, la più preziosa,  suo figlio. Sa bene di non poterlo illudere. 
Trevor, undici anni, nonostante l’età, ha imparato troppo presto a “vivere da solo”. Trevor ama la mamma più di se stesso, conosce perfettamente il suo stato di salute fisico e mentale,  è consapevole che da soli non riusciranno mai a scrivere una sola nuova pagina e bella, nel libro della loro vita. Non è tipo da abbandonare la partita. Non vuole più vivere in bilico. E’ tenace, riflessivo, fa e prende tutto sul serio. Il modo profondo medita sul lavoro proposto dall’insegnante Simonet quando una mattina in classe propone …

Think of an idea
to change our
world – and
put it into ACTION!

PENSA A UN’IDEA PER CAMBIARE IL MONDO E METTILA IN PRATICA!

A Trevon non serve altro che questo, un input, un sensato input. Infatti, mentre ritorna  a casa...

Accomodiamoci e seguiamo Trevor nella realizzazione della sua idea.
 
Good Ciak!

[+] lascia un commento a rongiu »
Sei d'accordo con la recensione di RONGIU?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di RONGIU:

Vedi tutti i commenti di RONGIU »
Un sogno per domani | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Daniela Azzola
Pubblico (per gradimento)
  1░ | rongiu
  2░ | salva66
  3░ | giorpost
  4░ | paolp78
  5░ | cineman94
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrÓ
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledý 30 settembre
Gli spostati
mercoledý 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedý 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedý 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledý 9 settembre
Fantasy Island
martedý 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledý 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedý 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledý 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico Ŕ per se...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità