Au hasard Balthazar

Un film di Robert Bresson. Con Anne Wiazemsky, Walter Green, Franšois Lafarge, Jean-Claude Guilbert Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 90 min. - Francia, Svezia 1966. - Cineteca di Bologna uscita lunedý 2 maggio 2016. MYMONETRO Au hasard Balthazar * * * * - valutazione media: 4,30 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
il befe domenica 1 marzo 2015
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

il film più elogiato di bresson

[+] lascia un commento a il befe »
d'accordo?
il cinefilo martedý 21 settembre 2010
affascinante riflessione sulla sofferenza Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

TRAMA:Il film racconta la storia del asino Balthazar e delle sue"disavventure"in mezzo agli umani...COMMENTO:Questo film triste e inquietante(ma anche affascinante)Ŕ la classica operazione cinematografica che pu˛ essere interpretata,a seconda dei punti di vista,come metaforica,allegorica o addirittura filosofica. Il regista Robert Bresson sembrerebbe descrivere il protagonista animale come se fosse l'incarnazione stessa dell'"innocenza"che si ritrova tragicamente a doversi fare carico della crudeltÓ e della sofferenza del mondo che lo circonda e lo maltratta condividendo in parte il suo destino con la giovane ragazza Maria(l'attrice Ŕ Anne Wiazemesky)la cui vita Ŕ afflitta da alcuni drammatici problemi. [+]

[+] lascia un commento a il cinefilo »
d'accordo?
luca scial˛ venerdý 10 settembre 2010
la vita di un asino quale specchio della societÓ Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Nella stalla di una famiglia della medio-ata borghesia francese del dopoguerra, nasce un asino, cui danno nome Balthazar. La sua vita è comune a tutte quelle dei suoi simili, fatta di duro lavoro. Fino a quando la famiglia, caduta in disgrazia, non se ne disfa e Balthazar finisce sballottato da un padrone all'altro, tutti che lo maltrattano e si servono male di lui. Anche la sua ex padroncina, Marie, non se la passa bene, e sembra vivere in simbiosi con lui le sue disgrazie. Fino in fondo...
Un film toccante, in cui sono la cattiveria dell'uomo, la sua ingordigia, e la sua malignità sembrano sfogarsi tutte contro un animale, il cui sguardo triste e rassegnato è al contempo un severo giudizio nei loro confronti. [+]

[+] lascia un commento a luca scial˛ »
d'accordo?
g. romagna mercoledý 12 maggio 2010
l'asino balthazar Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La vita, i patimenti e la morte dell’asinello Balthazar, bestia umile, laboriosa e mansueta, sono illustrati accanto ai travagli della sua prima padroncina. Il quadro che ne risulta è di un’amarezza sconfortante, di un pessimismo radicale che si fa via via sempre più cosmico. I due buoni, le vittime, l’uno detenuto da una serie di padroni ben poco incline all’onestà ed alla solidarietà e che lo porteranno, innocente, alla morte salvandosi la pelle, l’altra sottomessa edipicamente al possesso maschile – tanto del padre quanto del compagno – e condannata dalle voci popolari ad un isolamento senza via d’uscita, finiscono col rimanere inermi prede di un’umanità dostoevskijana completamente allo sbando, schiava del vizio, del denaro e che giura il falso sulle proprie divinità. [+]

[+] lascia un commento a g. romagna »
d'accordo?
kolibet lunedý 17 dicembre 2007
errore Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

si, il film Ŕ bellissimo - ma non Ŕ una fotografia di Anne Wiazemsky, sul lato destro - penso che sia Anna Karina

[+] lascia un commento a kolibet »
d'accordo?
n mercoledý 27 dicembre 2006
ieratico ed essenziale Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Ieratico ed essenziale come un canto gregoriano e al tempo stesso commovente, a tratti straziante. Apologo amaro o allegoria del male e della redenzione, riesce ad evitare toni didascalici o appesantimenti intellettualistici grazie ad una straordinaria invenzione narrativa. Quella di narrare il mondo attraverso lo sguardo puro e paziente dell'asinello Barlthazar. La sequenza finale Ŕ fra le pi¨ belle della storia del Cinema.

[+] lascia un commento a n »
d'accordo?
friedrich sabato 16 giugno 2001
capolavoro assoluto! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

se il silenzio che ci circonda Ŕ un grido grida attarverso queste immagini.

[+] lascia un commento a friedrich »
d'accordo?
Au hasard Balthazar | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | luca scial˛
  2░ | il cinefilo
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedý 2 maggio 2016
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità