Sunshine

Acquista su Ibs.it   Dvd Sunshine   Blu-Ray Sunshine  
Un film di Danny Boyle. Con Cillian Murphy, Chris Evans, Rose Byrne, Michelle Yeoh, Hiroyuki Sanada.
continua»
Thriller, durata 108 min. - Gran Bretagna 2007. - 20th Century Fox uscita venerdì 20 aprile 2007. MYMONETRO Sunshine * * 1/2 - - valutazione media: 2,94 su 145 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
giox domenica 22 giugno 2008
x quelli che lo considerano un fallimento Valutazione 5 stelle su cinque
87%
No
13%

scusatemi, ma davvero non capite nulla. io prima di scrivere un commento qui vedo il film almeno 3 volte, capolavoro o robaccia che sia; la trama di Sunshine è azzeccata, non è la storia di persone (che tra l'altro sono di secondo piano) ma della nostra stella, è un misto di scienza e fantascienza, la regia è perfetta, il cast a mio modo di vedere è ottimo, guardatevi il backstage e vedete in che condizione hanno recitato, (grandissimo cillian), gli effetti sono discreti e ottima la fotografia, le musiche di John Murphy davvero emozionanti; la prima volta che l'ho visto ho subito capito che il cinema sta facendo passi avanti verso generi molto più appassionanti e coinvolgenti. Se non siete daccordo con me ok, andate pure a mettere 5 stelle alle cavolate sbancabotteghino come la guerra dei mondi tutto effetti speciali e non vi rimane nulla. [+]

[+] film unico e magnifico (di huo yuanjia)
[+] lascia un commento a giox »
d'accordo?
lalla lunedì 23 aprile 2007
mr boyle ce la fa anche a gravità 0 Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Danny Bolyle non si smentisce mai e porta il suo marchio di fabbrica fino al sole. Un film diverso, a parte. Dimentichiamo gli inutili e superflui film futuristici degli ultimi anni(Armageddon, Deep Impact...per carità...), Boyle ci insegna come si fa un VERO film di fantascienza di questo genere. Trama semplice; risvegliare il sole, salvare la Terra e punto. A complicare la situazione fino quasi a renderla impossibile non è il terribile fato alla "Che Dio ci assista" (tipica frase da presidente-americano-di-film-catastrofico) ma l'uomo e le sue scelte. Scelte che è portarto a compiere ineluttabilmente e che daranno i suoi esiti. Sunshine è un film difficilmente classificabile, ha il vago profumo di film come 2001 Odissea nello Spazio e un'aura claustrofobica come Alien. [+]

[+] avevi ragione!! (di baobab)
[+] grazie lalla (di portier74)
[+] concordo (di al)
[+] se tu andassi indietro ti accorgeresti... (di francesco)
[+] a un passo da 2001 (di kubrick87)
[+] lascia un commento a lalla »
d'accordo?
darko domenica 29 aprile 2007
delirio spaziale Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

Straordinario nella fotografia e nelle realizzazioni grafiche digitali rappresentanti lo spazio e il sole. Attori scelti bene e bravi (niente superdivi, sentimentalismi a zero gravità, scene di sesso). Vorrei togliere qualche dubbio sul genere fantascientifico. E quì sicuramente molti mi appoggeranno poichè la pensano come me. La fantascienza ha poco a che vedere con la scienza vera. Dunque, le cose che nel film potranno sembrar assurde o poco attendibili, hanno tutta la loro ragion d'essere. Inoltre pare che le cose raccontate nel film non siano poi così astruse. Il sole, prima o poi, va a morire come è destino di tutte le stelle e in questo concetto si annida tutta la natura filsofico-pessimista di cui SUNSHINE è permeato. [+]

[+] non è affatto vero (di tern)
[+] ?? (di darko)
[+] o, lello.... (di tern)
[+] un film che piace a chi la scienza non piace! (di ale)
[+] ascolta, ale.... (di tern)
[+] a me piace anke se la scienza non mi piace! (di anonimetta)
[+] l'unico grosso errore (e caduta di stile)... (di navix)
[+] lascia un commento a darko »
d'accordo?
zucca73 lunedì 30 aprile 2007
dopo 2001 odissea nello spazio Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

In un'epoca in cui la fantascienza è più rumore, velocità e mangia-tu-per-non-essere-mangiato, Danny Boyle ha sfornato un film lento, pensato, poetico ed "eroico", pieno di rimandi ai capolavori della fantascienza degli anni '70 e '80, quando si volevano raccontare storie oltre che ricercare il gusto barocco della novità. Non ci sono alieni, non c'è sangue, solo l'uomo di fronte a se stesso e all'eroica accettazione del sacrificio supremo. Un film coraggioso in cui credo che Boyle abbia dimostrato di essere un regista completo, maturo, pienamente consapevole di se stesso e delle sue potenzialità. Molto bello e poco pubblicizzato, a torto.

[+] lascia un commento a zucca73 »
d'accordo?
nello giovedì 27 settembre 2007
tremendo Valutazione 3 stelle su cinque
76%
No
24%

Einstein, più o meno un secolo fa, sottolineò l'angoscia che suscita nell'uomo il pensare all'universo come a una dimensione senza confini. La vita sulla terra ha infatti abituato l'uomo a sviluppare una percezione esclusivamente finita delle cose. Come si può dunque, in questo contesto, rapportare se stessi, la propria esistenza a "qualcosa" che non ha limiti, irriducibile ai comuni criteri di spazio e tempo? Boyle si impegna in questo ragionamento, inscenando una situazione estrema in cui un gruppo di scienziati si "immola" nel cuore di questo infinito per cercare di garantire un futuro alla terra e ai propri simili. Il regista, come sempre, è molto attento all'aspetto psicologico della vicenda, e non esita a sbattere davanti agli occhi dell'inerme spettatore quella "assenza di limiti", quella immisurabile vastità di fronte alla quale egli non può che sentirsi spaesato, angosciato, perso. [+]

[+] lascia un commento a nello »
d'accordo?
beatrice lunedì 23 aprile 2007
avventura spaziale per danny boyle Valutazione 4 stelle su cinque
72%
No
28%

danny boyle si lancia in una rivisitazione del genere fantascientifico,e vi riesce bene.Ho appena visto il film,e a mio parere è davvero innovativo ed originale.Pur recuperando elementi classici del genere,quale la minaccia per la Terra ,la precedente missione misteriosamente fallita,la caccia al mostro,il regista riesce a riplasmare questi elementi con una buona dose di introspezione psicologica e di ricerca spirituale.Lo spazio,infatti,appare ostile e spaventoso,ed è interessante vedere i diversi caratteri dei personaggi che emergono cosi diversi fra loro in tali circostanze:il giovane ma coraggioso Cyllian Murphy,il duro e spietato Mace,l'umana e fragile Cassie...il capitano della Icarus 1,poi,impazzito dopo l'ingresso nella zona morta,che rappresenta e racchiude in sè le paure dell'uomo per qualcosa di più grande,come appunto il Sole o addirittura Dio. [+]

[+] passaggio (di baby herman)
[+] piattamente commerciale non originale (di odissea 2001)
[+] ne ho visti di film di fanatscienza (di beatrice)
[+] non diciame cazzate!!! (di kubrick87)
[+] assolutamente impeccabile (di fan chris evans)
[+] lascia un commento a beatrice »
d'accordo?
ashtray_bliss martedì 28 ottobre 2014
il volo di icaro verso il sole. Valutazione 5 stelle su cinque
82%
No
18%

Sunshine vanta indubbiamente di un soggetto tradizionale per la cinematografia, tuttavia e' un soggetto tuttaltro che debole. Il concept narrativo è quindi incentrato sul vero protagonista della pellicola, il Sole. Quel elemento che ha permesso lo sviluppo delle forme vitali, che da sempre ha affascinato i popoli del mondo che a loro volta hanno istituito intere religioni, filosofie e monumenti archittetonici di ineguagliabile meraviglia. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
megatrinix giovedì 7 giugno 2012
una poesia......che muore Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

un film con un cast impeccabile,colpi di sciena al momento giusto,atmosfera claustrofobica ma non troppo,colonna sonora e finale commovente.......ma c'è una cosa che non mi è piaciuta molto in questo film.
Al 75% del film tutto si svolge troppo velocemente e secondo me il capitano della icarus 1 non doveva saltare fuori,non perchè fanno schifo e sono scontate le sciene,ma perchè il film prende un approccio totalmente diverso rispetto al macello che scoppia!!!
inizia come una poesia,poi ci sono gli inconvenienti,poi si tinge di rosso,ed in fine ritorna ad essere una poesia.
Comunque lo definisco pochi piani sotto i grandi classici,perchè è un genere nuovo per certi aspetti,ma in alcune sciene del film è sempre la stessa zuppa. [+]

[+] lascia un commento a megatrinix »
d'accordo?
fede mercoledì 23 aprile 2008
un capolavoro mancato. Valutazione 3 stelle su cinque
89%
No
11%

Gli elementi c'erano e la trama lo permetteva. Il problema di questo film è stata la produzione: hanno voluto renderlo digeribile per il grande pubblico. Il problema è che boyle non lo aveva pensato così e il risultato è una via di mezzo che non può piacere appieno nè a chi vuole un film di un certo livello nè a chi vuole l'action movie. A rovinare maggiormente il film è proprio quella componente action rappresentata da quella sorta di zombi uscito da 28 gg dopo: spezza completamente quel rapporto uomo-infinità dello spazio ( del sole in questo caso) che boyle era riuscito a creare. Se questo film avesse approfondito quella componente onirica (solo abbozzata) e la psicologia dei personaggi. [+]

[+] lascia un commento a fede »
d'accordo?
melania domenica 13 maggio 2007
sunshine: abbagliati o scottati? Valutazione 3 stelle su cinque
78%
No
22%

Sunshine non è un film sufficientemente innovativo da essere innalzato a cult della fantascienza. L’anello debole è un soggetto che trae dichiaratamente spunto da titoli che hanno fatto la storia, da 2001- Odissea nella spazio ad Alien. E’ però un omaggio ossequioso piuttosto che uno sterile tentativo di richiamare i passati fasti. Perché il film ha una propria forza. Un elemento originale, capace di renderlo autosufficiente rispetto ad un intreccio narrativo che non convince del tutto e che non risulta pienamente chiaro (un possibile salto temporale come annunciato in un dialogo all’inizio?), sta nella lettura di Danny Boyle (Trainspotting, 28 giorni dopo, The Beach) che si sofferma sugli elementi più originali e su sequenze visivamente impressionanti, anziché accontentarsi di imbastire una storia abusata con effetti speciali milionari. [+]

[+] allora... (di virgy_stellinagirl)
[+] lascia un commento a melania »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Sunshine | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | giox
  2° | lalla
  3° | darko
  4° | zucca73
  5° | nello
  6° | beatrice
  7° | fede
  8° | megatrinix
  9° | ashtray_bliss
10° | melania
11° | piernelweb
12° | arenaargentinact
13° | andalea
14° | lgiulianini
15° | kondor17
16° | andrea
17° | nick castle
18° | nick castle
19° | odissea 2001
20° | fabio z.
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 20 aprile 2007
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità