Le nostre Battaglie

Acquista su Ibs.it   Dvd Le nostre Battaglie   Blu-Ray Le nostre Battaglie  
   
   
   

Istantanea di Le Nostre Battaglie (Nos Batailles) Valutazione 3 stelle su cinque

di CineFoglio


Feedback: 3561 | altri commenti e recensioni di CineFoglio
lunedì 11 febbraio 2019

Un’opera che sfugge al tempo. Il racconto di una famiglia «normale» alle prese con le vicissitudini quotidiane del vivere sotto lo stesso tetto, del duro lavoro e delle responsabilità genitoriali. Un film tanto vicino a coloro che, per il bene dei propri figli, mettono da parte la propria carriera. Un film che tanto si allontana da chi, dalle proprie responsabilità, fuggirebbe lontano, per trovare, al massimo, un poco di quiete.
 
Il belga-francese, Guillaume Senez, ci immerge, per un lungo istante, in una Lione della vita quotidiana, dei commessi negli shop e degli operai dei grandi centri di stoccaggio. Una città dipinta dalle lotte sociali (tanto care al Daniel Blake, 2016, di Loach), alle contraddizioni meno visibili (e le più incomprensibili), di una famiglia normale, ordinaria, tranquilla. 
 
Le Nostre Battaglie ci racconta dei rapporti umani nudi e crudi, e non parafrasati, a volte sfuggevoli per disattenzione (che è una caratteristica naturale della fallibilità umana), a volte commoventi per empatia. Un affare di famiglia genuino, che travalica le difficoltà della famiglia protagonista, puntando ad un’immagine universale dei rapporti domestici.
 
Se ogni pellicola ha il suo tratto distintivo, Nos Batailles fa suo l’estremo realismo del focolare, in una pennellata, cercando i dettagli del blu più intenso. Dalla carrozzeria dell’auto al giubbetto catarifrangente di Olivier (interpretato da un convincente Romain Duris), dalla clessidra-timer per lavarsi i denti, al maglioncino di seconda mano. Il blu, colore tutto francese, iconico della passione di Adèle (2013), qui, invece, suggerisce pazienza ed accettazione, in contrasto con le macchie rosse dei berretti di Babbo Natale, con lo spirito estroverso di Betty, sorella artista di Olivier, e con le lettere di un messaggio, eterno sulla pietra, di un «ti aspetteremo!» 
 
Una pellicola leggera, superbo prodotto per la trasmissione televisiva, ma con un ventaglio di tematiche vasto, seppur con il pregio di raccontare tanto e nel tempo giusto, senza scavare a fondo in cerca del petrolio, combustibile e fiamma, dei sentimenti più nascosti. 
 
Pregio da pelle d’oca va certamente a Lucie Debay, che anima (anche se di breve durata) Laura, una madre tanto fragile quanto magicamente devota a Elliot e Rose, specchi della fanciullezza. 
 
Un film alla francese, certo, irriverente e con una buona dose d’ironia, vino da conversazione ed il confronto con il mondo concreto che (ci)-li circonda. 
 
07/02/2019

[+] lascia un commento a cinefoglio »
Sei d'accordo con la recensione di CineFoglio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di CineFoglio:

Vedi tutti i commenti di CineFoglio »
Le nostre Battaglie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 febbraio 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità