Zoran, il mio nipote scemo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Zoran, il mio nipote scemo   Dvd Zoran, il mio nipote scemo   Blu-Ray Zoran, il mio nipote scemo  
Un film di Matteo Oleotto. Con Giuseppe Battiston, Teco Celio, Rok Prasnikar, Marjuta Slamic, Roberto Citran.
continua»
Commedia, durata 103 min. - Italia, Slovenia 2013. - Tucker Film uscita giovedì 31 ottobre 2013. MYMONETRO Zoran, il mio nipote scemo * * * - - valutazione media: 3,11 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Lungo le strade del vino Valutazione 3 stelle su cinque

di Eugenio


Feedback: 31382 | altri commenti e recensioni di Eugenio
martedì 25 febbraio 2014

Fare un film sul vino battendo le strade della veritas contestualizzando l’azione in un paesino della provincia di Gorizia al confine con la Slovenia. Sembra un assunto strano eppure la frontiera della nuova commedia italiana è in questo piccolo ma deciso film uscito in sordina a Venezia durante la passata settantesima mostra del cinema.  Matteo Oleotto è un regista fruliano trapiantato a Roma che  decide di realizzare un film sociale, un apologo divertente e a tratti “ubriaco” lungo i vigneti della sua terra goriziana.
Sceglie come protagonista l’efficace Battiston, corpulento attore teatrale- rivelazione delle commedie italiane degli ultimi tempi- qui in perfetta sintonia tra cinismo e cialtroneria, tra ubriachezza e risentimento nei panni di Paolo Bressan un alcolista solitario dell’ancor più solitario borgo di provincia incapace di instaurare rapporti o relazioni sociali con chicchessia.
A causa di circostanze fortuite quanto tragiche (la morte della sconosciuta zia), la sua esistenza subisce la (per lui) malaugurata avventatezza di dover badare al nipote sloveno (lo Zoran del titolo), adolescente sensibile, rimasto solo dopo la scomparsa della madre, restio ad ogni relazione sociale, un novello Leopardi ingobbito tuttavia non dall’estro creativo poetico quanto da una più prosaica abilità nel gioco delle freccette.
Intravedendo nelle notevoli capacità del silente nipote, una possibilità di “emancipazione” dalla maschera dell’ubriacone e dal fervente disprezzo nei confronti di tutta la comunità di provincia da cui è bollato come “eversivo”, il novello Ebezener Scoorge di dickensiana memoria, allena il nipote al torneo internazionale di freccette a Glasgow allo scopo di incassare il gruzzolo con cui ricominciare. Iniziano così gli “allenamenti” e noi spettatori ridiamo (sotto i baffi,chi li ha) dietro le peripezie dell’ondivago moto della freccetta che fende l’aria ma non colpisce il bersaglio come stabilito. “Un po’ più a sinistra, ricorda che nel tiro c’è anche l’anima di tua madre, di tuo padre e che altrimenti finisci stampato a una casa famiglia, caro Zagor”
Paolo Bressan è cupido, agisce con interesse, vede nei soldi l’unico mezzo di affermazione per sé ma soprattutto per gli altri, è privo di un calore umano che possa fargli comprendere l’esistenza di un “bicchiere mezzo pieno” fatto di analcolica fiducia verso il prossimo; Zoran, al contrario è il classico timido di provincia, sommesso, dal linguaggio forbito, debole e privo di una personalità tale anche da impedirgli di iniziare una storia d’amore con la figlia del direttore del coro di provincia. Paolo e Zoran sono due specchi dello stesso piano, due anime destinate a incontrarsi e a trovare il calore necessario nel gelo dei rapporti umani della comunità attraverso il vino,la fallace ebbrezza che consentirà a entrambi di mostrare il loro vero io.
Tra chiacchierate e allenamenti, tra la visione di film di “vincitori” e la partecipazione forzata ai canti gregoriani, i due antitetici personaggi impareranno a conoscersi meglio colmando il vuoto delle loro esistenze e iniziando un nuovo percorso di vita rianimato da pulsioni tonificanti come amore (anche se deluso), solidarietà e sanando infine alcune ferite rimaste aperte da troppo tempo.
Non solo: sotto la scorza del buddy movie, Oleotto confeziona una pellicola con punte di rara intensità in una commedia (gli accordi cantati da Zoran durante un’esecuzione di canto, sono struggenti così come gli incontri tra Anita e Zoran) senza scadere nell’eccesso del sentimentalismo lungo l’asse dolciastro del pathos narrativo.
Zoran il mio nipote scemo(che poi scemo non è.. o se lo è è al pari livello dello zio nell’inettitudine dei rapporti umani) descrive il microcosmo dei rapporti intimi, volubili e assai lunatici dell’universo umano preda di una sbronza perenne,caracollante di veracità incompresa (è il caso di Paolo sconfitto nell’amore per un uomo assai più stabile) o di incerta conoscenza di sé (Zoran).
Come un vino, anche la pellicola di Oleotto è inizialmente pacata, soft per poi scoprire- quando assaporata sino in fondo- le amarezze e i dissapori figli della frustrazione e dell’accidia sociale destinati a cambiare per sempre le esistenze dei protagonisti.
Il tutto con spirito oggettivo, mai ingenuo anche se un po’ superficiale nella seconda parte, scarno nell’interpretazione con punte di sano grottesco negli umori accesi obnubilati dal liquido rosso.

[+] lascia un commento a eugenio »
Sei d'accordo con la recensione di Eugenio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
57%
No
43%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Eugenio:

Vedi tutti i commenti di Eugenio »
Zoran, il mio nipote scemo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi


Pubblico (per gradimento)
  1° | giu1962
  2° | sergio dal maso
  3° | flyanto
  4° | fabiofeli
  5° | ruger357mgm
  6° | pepito1948
  7° | eugenio
  8° | stefano capasso
  9° | filippo catani
10° | albymarat
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (1)
David di Donatello (2)
8 ½ Cinema Italiano (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità