Magic Mike

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Magic Mike   Dvd Magic Mike   Blu-Ray Magic Mike  
Un film di Steven Soderbergh. Con Channing Tatum, Alex Pettyfer, Matthew McConaughey, Cody Horn, Joe Manganiello.
continua»
Commedia, durata 110 min. - USA 2012. - Lucky Red uscita venerdì 21 settembre 2012. MYMONETRO Magic Mike * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
jaylee martedì 25 settembre 2012
dentro il pacco, niente Valutazione 1 stelle su cinque
71%
No
29%

Steven Soderbergh è uno dei registi più quotati di Hollywood,capace di sfornare tutta una serie di pellicole che spaziano dal commerciale puro ma di un certo livello (Ocean’s 11, 12 e 13, Erin Brockovich), fino al mainstream più raffinato (Traffic, Solaris, Contagion), ma anche qualche puntata nel decisamente impegnato (la biografia di El Che –Guevara ovviamente), o allo sperimentale (Bubble).
Eclettico, ma anche discontinuo, rimane comunque un nome di richiamo e in qualche modo di “garanzia” sul prodotto finale. Purtroppo Magic Mike, rimarrà, almeno sino al prossimo film, il punto più basso della carriera del regista originario di Atlanta. [+]

[+] lascia un commento a jaylee »
d'accordo?
paolice giovedì 27 settembre 2012
e' una perdita di tempo e di soldi Valutazione 1 stelle su cinque
80%
No
20%

Non ci si attende molto da un film del genere, ma certamente mi sarei aspettata di passare un paio d'ore divertenti. Non è stato così. E' di una lentezza insostenibile, povero di dialoghi e contenuti. Non risulta avere una trama ben definita e i personaggi (soprattutto quelli secondari) sembrano essere poco collegati l'uno con l'altro. A tratti si ride per l'eccesso di volgarità delle scene, ma non vi aspettate di guardare un film piacevole. Il personaggio interpretato da matthew mcconaughey è veramente ben riuscito, ma per il resto, a mio avviso, è stato un flop. Ho avuto più volte la tentazione di abbandonare la sala e quando ho visto la fine... Bhe mi sono pentita di non averlo fatto!

[+] lascia un commento a paolice »
d'accordo?
anna bells venerdì 28 settembre 2012
di magico si è visto ben poco. Valutazione 2 stelle su cinque
80%
No
20%

Dopo aver concesso al mio respiro di tornare regolare, grazie a qualche balletto seducente, ben orchestrato e sul quale si è basato praticamente tutto il film, cercherò di analizzare a mente lucida, senza quei fisici statuari e decisamente idonei al compito a loro assegnato, a distrarmi dal mio arduo compito di smontare e distruggere uno dei film più attesi di questo settembre cinematografico. Se Matthew McConaughey si stesse ancora chiedendo come sia possibile “Farsi lasciare in 10 giorni” dopo questa sua performance da attore in declino (il suo fondoschiena regge bene l’età comunque) lo saprà sicuramente presto, con la differenza che ha scaricarlo saranno probabilmente produttori seri e registi di spessore. [+]

[+] lascia un commento a anna bells »
d'accordo?
abigeil domenica 23 settembre 2012
non staccare gli occhi dallo schermo Valutazione 3 stelle su cinque
56%
No
44%

Beh, un film così ci voleva!Non facevano un film sullo streep maschile dall'anno di "Squattrinati organizzati".Questo film io, al posto del produttore lo avrei portato al cinema il giorno della festa della donna. Mike è un poco più che trentenne, che di giorno costruisce mobili e tetti, ma di notte si trasforma in "Magic Mike" il mago delle eccita passere!!Notevoli i movimenti del Tatum le cui doti ballerine avevamo già avuto modo di notare in Step up (magica la performance in cui dalla tuta si intravede un perizoma rosso)muovendosi come un serpente fa venire quasi un infarto alle spettatrici.Al gruppo formato da cinque spogliarellisti, che ogni sera si trasformano in Ken, Tarzan, sexy marinai, esibendosi in un locale di Tampa(gestito da Matthew McConaughey formidabile, un pò fuori dalle righe) si agguige Adam un bel pezzo di ragazzo, che conosce Mike di giorno, quindi quando costruisce tetti. [+]

[+] il finale lasciatelo agli spettatori!!! (di aragornvr)
[+] controfigure (di sorella luna)
[+] approvazione !!! (di mari....)
[+] lascia un commento a abigeil »
d'accordo?
paolorol martedì 2 ottobre 2012
50 sfumature di poco & niente Valutazione 0 stelle su cinque
75%
No
25%

Come l'ignobile ma milionaria trilogia pseudo-para-pornografica della James il sottoprodotto di Soderbergh è stato forse pensato per un pubblico femminile molto contemporaneo, che da un lato continua ad essere attratto ed eccitato dagli stereotipi più scontati del romanticismo decadente e fiabesco e dall'altro da modelli più prettamente maschili di piacere, basato sui sensi più che sulle fantasie.
E' ,in altre parole, un filmetto rosa della peggior specie dove il moralismo pare assente ma in realtà regna sovrano. Il protagonista è una specie di santo laico che attraversa indenne un percorso ad ostacoli per poi raggiungere il suo obiettivo: trovare il vero amore in una insignificante ragazza senza qualità e iniziare una vita finalmente pulita ed onesta. [+]

[+] non ho dato il voto (di paolorol)
[+] lascia un commento a paolorol »
d'accordo?
babagi venerdì 28 settembre 2012
...perchè io valgo!il film invece... Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%


Mike ha un lavoro, Mike ha tante donne, Mike si diverte. E questo, beh, lo rende davvero magico e soprattutto un soggetto “forte” (anche al botteghino!). Ma siamo in tempi di crisi e tutto va riletto sotto altre prospettive. Muratore di giorno e spogliarellista di notte, vuole racimolare abbastanza soldi da aprire un’attività in proprio di mobili. Diciamo che l’idea iniziale è un lavoro un po’ “speciale” e temporaneo che gli permetta di realizzare il suo sogno. Ma su quel palco non è uno dei tanti, Mike è la star del locale e il braccio destro del proprietario. Tutti sanno perché è li, ma tutti, sembrano convinti che tanto non se ne andrà mai, che non ha alternative e che il sogno è quello che sta vivendo. [+]

[+] lascia un commento a babagi »
d'accordo?
gabriele.vertullo martedì 25 settembre 2012
luci ed ombre nel mondo dello strip maschile Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%

I vibranti spogliarellisti di “Magic Mike” arrivano sui nostri schermi (dopo lo straordinario successo al box office americano e con la promozione strappata alla critica d’oltreoceano) per eccitare tutte le donne del mondo e suscitare l’invidia dei comuni mortali con i loro corpi scultorei; perché quando lo strip club Xquisite apre le sue porte, il palco si trasforma nell’Olimpo, e la deificazione degli aitanti ragazzoni appare evidente dalle urla entusiaste delle spettatrici (di tutte le età).
La storia esplicitamente strizza l’occhio alla biografia dell’attore protagonista Channing Tatum, che a 19 anni lavorò come spogliarellista proprio a Tampa (stessa ambientazione del film). [+]

[+] lascia un commento a gabriele.vertullo »
d'accordo?
donni romani lunedì 24 settembre 2012
una trasgressione all'acqua di rose Valutazione 2 stelle su cinque
61%
No
39%

Tu quoque Sodebergh? Dopo le delusioni stagionali di Peter Weir e Ridley Scott anche Sodebergh ci lascia un po' d'amaro in bocca. Perchè l'impianto narrativo di Magic Mike - dietro l'apparente trasgressione di nudi maschili  e ambienti "facili" in cui circola droga e si fa sesso occasionale - è di quelli classici che più classici non si può: ragazzo dalla vita dissoluta incontra una brava ragazza che gli fa capire il vuoto di una vita notturna e superficiale e lascia tutto per lei. Tutto qua? Quasi, perchè nel raccontare la storia di Mike -  uno statuario Channing Tatum molto disinvolto in un ruolo sulla carta ostico - che lavora in cantiere di giorno e fa lo spogliarellista di notte per mettere da parte i soldi necessari a finanziare il suo sogno imprenditoriale di creatore di mobili, Sodebergh ci mette sicuramente la sua perizia registica, con scene molto ben coreografate, ma non inventa nulla, non provoca, non graffia e non fa neanche analisi o satira sociale, perchè la favola morale, a lieto fine ovviamente, segue le tappe del film di genere senza scartare mai. [+]

[+] non si cerca la trasgressione! (di derriev)
[+] lascia un commento a donni romani »
d'accordo?
marcocremona lunedì 24 settembre 2012
anche l'uomo ha un corpo Valutazione 3 stelle su cinque
69%
No
31%

In una sala completamente invasa da ragazze (anche sopra i 50 anni) urlanti e anche un pò sboccate mi sono goduto un film davvero piacevole.  Come sempre Soderberg non promette mari e monti ma porta a termine il compitino cercando cmq di aggiungere ad una storia banalotta (l'alievo supera il maestro ma non è sempre un bene) alcune sottotrame interessanti (ad esempio la crisi del capitalismo o la quotidianità delle sostanze stupefacenti). Bravo Tatum. Mefistofelico McConaughey. Bellissima la fotografia soprattutto nelle scene di "mare" con una luce quasi granata. Davvero pessimo il doppiaggio: non so se era un problema della mia sala ma era tutto fuori sincro (credo si dica così). [+]

[+] esperienza diversa (di sessantasette)
[+] bravo tatum?? (di johnny1988)
[+] lascia un commento a marcocremona »
d'accordo?
regi1991 martedì 2 ottobre 2012
il palco mette in ombra le vere potenzialità Valutazione 3 stelle su cinque
71%
No
29%

Mike è un ragazzo che sogna di aprire un'attività che gli permetta di vendere i mobili fatti da lui stesso, ma le banche non concedono prestiti facilmente. Per mantenersi esercita molteplici lavori, ma il principale impiego è quello di spogliarellista nel locale Xquisite di Tampa, dove Mike è Magic Mike, la star principale. Il titolare del locale è Dallas che punta ad espandere lo spettacolo fino a Miami, dove ha promesso che Mike che diventerà suo socio in affari. 
Adam è invece un diciannovenne che vive a Tampa con la sorella maggiore Brooke, il ragazzo, con poca voglia di fare, non trova un lavoro stabile e, dopo aver conosciuto Mike, si ritrova nel locale di Dallas a dover improvvisare uno spogliarello che lo porterà ad entrare nel team dello Xquisite. [+]

[+] lascia un commento a regi1991 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Magic Mike | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | jaylee
  2° | paolice
  3° | anna bells
  4° | abigeil
  5° | babagi
  6° | paolorol
  7° | gabriele.vertullo
  8° | donni romani
  9° | marcocremona
10° | regi1991
11° | johnny1988
12° | derriev
13° | flyanto
14° | johnny1988
15° | brian77
Rassegna stampa
Francesco Alò
Critics Choice Award (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità