Gli angeli di Borsellino - Scorta QS 21

Acquista su Ibs.it   Dvd Gli angeli di Borsellino - Scorta QS 21   Blu-Ray Gli angeli di Borsellino - Scorta QS 21  
Un film di Rocco Cesareo. Con Brigitta Boccoli, Pino Insegno, Alessandro Prete, Vincenzo Ferrera, Cristiano Morroni.
continua»
Titolo originale Gli angeli di Borsellino - Scorta QS21x. Drammatico, durata 97 min. - Italia 2003. MYMONETRO Gli angeli di Borsellino - Scorta QS 21 * * - - - valutazione media: 2,17 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

La storia di una ragazza Valutazione 3 stelle su cinque

di Gianni Lucini


Feedback: 29139 | altri commenti e recensioni di Gianni Lucini
lunedì 26 settembre 2011

Dedicato alle vittime di mafia, il film inizia dove finisce la storia di Giovanni Falcone e racconta i cinquantasette giorni che separano la strage di Capaci da quella di via D'Amelio. Rocco Cesareo sceglie un punto di vista particolare per raccontare la storia di un pugno di ragazzi morti nella difficile lotta contro la mafia. Non c’è alcun afflato eroico nell’azione della Scorta “Quarto Sesto 21” e non c’è spazio neppure per le esagerazioni concitate tipiche degli impianti narrativi di stampo hollywoodiano. I poliziotti che accompagnano il magistrato appaiono uguali a tanti altri ragazzi della loro età, non sono eroi e non vorrebbero neppure diventarlo. Gli angeli di Borsellino racconta le emozioni, le speranze e anche le contraddizioni di un gruppo di giovani alle prese con un compito difficile e rischioso. In particolare punta l’obiettivo sulla storia di Emanuela Loi, la prima donna poliziotto aggregata a una squadra che ha il compito di fare da scorta a un magistrato nel mirino della mafia. Per evitare di perdersi Cesareo tiene come bussola il libro “La ragazza poliziotto” di Francesco Massaro. Lo stile della narrazione è asciutto e privo di fronzoli con dialoghi che spesso entrano nel vivo dei concetti senza troppe parole («C’è l’agente Loi… un altro cadavere ambulante, vero?»). Nel film la giovane agente attraversa la sua breve storia con una grande voglia di vivere, talvolta con la speranza di mollare tutto e andarsene altrove ma con la consapevolezza di essere in balia di un destino che non è in grado di controllare. Fin dall’inizio bastano poche sequenze al regista per accompagnare lo spettatore in un clima più che in una storia. La tensione della QS21 in azione, la bomba che uccide Falcone e segna l’inizio della guerra aperta tra Stato e mafia vengono contrapposte alla sgomenta espressione di una ragazza in divisa che, mentre sta piantonando un pentito, ascolta le notizie alla radio ignara di essere sul punto di diventarne protagonista. Reagisce incredula quando le dicono che lo Stato ha bisogno anche di lei per una guerra aspra e feroce. Non si sente preparata e tenta di allontanarla da sé chiedendo un impossibile trasferimento. Conclude poi la prima vera operazione di scorta a Borsellino vomitando per la tensione.

[+] lascia un commento a gianni lucini »
Sei d'accordo con la recensione di Gianni Lucini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Gianni Lucini:

Vedi tutti i commenti di Gianni Lucini »
Gli angeli di Borsellino - Scorta QS 21 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Verazzani
Pubblico (per gradimento)
  1° | gianni lucini
  2° | per capirci qualcosa
  3° | valerio camerini
  4° | natalino
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità