Otto donne e un mistero

Acquista su Ibs.it   Dvd Otto donne e un mistero   Blu-Ray Otto donne e un mistero  
Un film di François Ozon. Con Catherine Deneuve, Isabelle Huppert, Emmanuelle Béart, Fanny Ardant, Virginie Ledoyen.
continua»
Titolo originale 8 Femmes. Giallo, durata 101 min. - Francia 2002. - Bim Distribuzione MYMONETRO Otto donne e un mistero * * * 1/2 - valutazione media: 3,86 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
leonardo g. mercoledì 23 agosto 2006
il mistero fra rappresentazione teatrale e realtà Valutazione 5 stelle su cinque
90%
No
10%

François Ozon, regista poliedrico di thriller profondamente psicologici, come "sotto la sabbia" e "swimming pool", si ritrova a dirigere una commedia teatrale. Un giallo, svolto quasi tutto in un salone della Francia bene di fine anni '50, le cui protagoniste sono otto donne, che con la giustificazione apparente della morte del "pater familias" si raccontano fra piccole menzogne, ricatti, voltafaccia, litigate e verità rivelate. Ognuna di loro è associata a un fiore (velenoso), pronto a colpire con la dolcezza della piena femminilità, ma anche con gli strali venefici, che non ammettono esclusione di colpi. E' una lotta senza quartiere, fatta di continue scoperte. Gaby sta per lasciare il marito (presunta vittima)per un altro uomo, che è anche l'amante della scandalosa cognata Pierrette. [+]

[+] lascia un commento a leonardo g. »
d'accordo?
stefano mercoledì 25 gennaio 2006
femmine fatali Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

A prima vista, potrebbe sembrare un tipico giallo alla Agatha Christie: una villa isolata in mezzo alla neve, otto donne costrette a stare sotto lo stesso tetto… mentre, nel frattempo, il padrone di casa giace senza vita nella sua stanza, con un coltello da cucina conficcato nella schiena. Ben presto, salterà fuori che la sua rispettabile famiglia non è poi così impeccabile come appare, e che tutte le signore presenti alla villa avevano un ottimo motivo per desiderare la sua morte: ma chi di queste è l’assassina? Nei primi minuti del film, lo spettatore ha l’impressione che si tratti più di una parodia che di un vero e proprio giallo: ma guardando al di là della superficie di frivola leggerezza tipica del cinema francese, ben presto ci si rende conto che 8 femmes è in realtà un gioco teatrale di formidabile precisione, un adorabile divertissement il cui principale merito è quello di aver saputo riunire il fior fiore delle attrici francesi. [+]

[+] lascia un commento a stefano »
d'accordo?
andyflash77 martedì 21 agosto 2012
film divertente con risvolti saffici Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Seducono, colpiscono, odiano e amano le otto donne di François Ozon.
Dopo la morte di un padre in "Sitcom" e la scomparsa di un marito in "Sotto la sabbia", il giovane regista francese prosegue nella sua smania di 'eliminare' i protagonisti maschili dai propri film, sebbene in questo caso cambi decisamente registro affrontando la commedia musicale, e non solo. Va oltre infatti, supera i confini del genere e affonda a piene mani nei moti e modi dell'arte cinematografica, mescolando, stravolgendo, modificando.
Aggiunge un coté "Agatha Christie" nel mistero della morte dell'unico personaggio maschile (che peraltro si vede solo di spalle) e nell'occasione che questa fornisce per disvelare le personalità delle altre protagoniste belle, affascinanti e decisamente sagaci. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
luigi chierico mercoledì 23 settembre 2015
strepitoso spettacolo Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Come ogni commento di un film o di un libro la vicenda va rivelata soltanto per grandi linee,a maggior ragione se è un giallo. Gli intrecci di questo splendido spettacolo,perché di spettacolo si deve parlare e non di film,sono tali e tanti che non basterebbero poche parole a mettere in luce le ammissioni, le confessioni, le accuse,le scoperte di questo mistero. Tralasciando volutamente di raccontare la trama del film non resta che riferire le proprie impressioni sulla sua realizzazione. Contrariamente a tanti film con prevalenza maschie o di solo attori,vedi film di guerra,western e di prigione,pochi sono con solo donne forse perché non è facile farle stare insieme senza che non si accapiglino. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
elgatoloco martedì 4 agosto 2015
originalissimo film basato sulla contaminatio Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

François Ozon, per questo "8 Femmes"(in italiano "8 Donne e un mistero", un po'la zeppa aggiunta, che dovrebbe svelare l'arcano), avrebbe potuto fermarsi al solito livello à la Agatha Christie, con tanto di mistero, villa chiusa, delitti in famiglia, Natale, persone bloccate in casa-ma , oltre a far mancare Miss Marple o Monsieur Poirot, ossia l'investigatrice(o la sua versione al maschile), qui tutte si mettono a nudo(talora anche in senso non figurato), tutte sono"detectives", una alla volta e talora in schermaglie anche molto dure. No, Ozon ha scelto la contaminatio, il racconto che ha tratti"noir"ma anche soprattutto la dialettica(dinamica, se si vuole)tra donne, con movenze strutturali teatrali, con 8 couplets/chansons, oltre modo  ballati/ballate, esibite(teatro, dunque, ma anche music-hall, variété), tra cui quello straordinario"Il n'y a pas d'amours hereux", poesia di Louis Aragon, messa poi in musica straordinariamente da Georges Brassens che Danielle Darrieux canta in chiave quasi operistica. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
weach venerdì 15 ottobre 2010
ozon tenendoci desti Valutazione 4 stelle su cinque
40%
No
60%

N’avez pas besoin  de dire la vèritè. 
Sul gioco di questa  espressione  ” naviga  “questo scoppiettante film di François Ozon  , che, sapientemente ,mescola intrecci di modalità di espressione completamente diversi, traendo da questa magica alchimia “ un connubio  felice”.
Il film sa di  Francia  inequivocabilmente ,ma d' “une  France moins boutonnè et maniériste”.
Chi potrebbe tenere insieme la commedia , il teatro.il  giallo, il musical , il thriller ,il comico , la satira , il dramma esistenziale   con tanta disinvoltura? Ozon lui ci è  riuscito splendidamente!  
È vero , cotante attrici hanno concorso a realizzare questa splendida pellicola , ma senza François Ozon  non sarebbe stato possibile  "compiere il miracolo" di un progetto ardito ed efficace  come “otto donne ed un mistero”  
Il film propone una verità che si dischiude lentamente lasciando , con genialità , trasformare morbidamente ogni sistema di comunicazione possibile . [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
Otto donne e un mistero | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | leonardo g.
  2° | stefano
  3° | andyflash77
  4° | luigi chierico
  5° | elgatoloco
  6° | weach
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità