Ombre rosse

Acquista su Ibs.it   Dvd Ombre rosse   Blu-Ray Ombre rosse  
Un film di John Ford. Con John Wayne, Thomas Mitchell, John Carradine, George Bancroft, Andy Devine.
continua»
Titolo originale Stagecoach. Western, b/n durata 99 min. - USA 1939. MYMONETRO Ombre rosse * * * * 1/2 valutazione media: 4,66 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

il sogno americano non Ŕ precluso a nessuno Valutazione 3 stelle su cinque

di carloalberto


Feedback: 46495 | altri commenti e recensioni di carloalberto
domenica 21 novembre 2021

 Non è il miglior western che abbia girato Ford, né la migliore interpretazione di Wayne, anzi piuttosto deludente, e, tuttavia,  il film, per qualche misteriosa ragione, è entrato nella mitocinefilia mondiale e addirittura viene considerato un capolavoro. I cavalieri del Nord Ovest del 1949 dello stesso Ford è sicuramente superiore ed in quel caso un Wayne più maturo raggiunge l’acme della sua carriera artistica. In Ombre rosse del resto il vero protagonista non è il bandito Ringo, personaggio tanto eroico quanto scialbo, bensì il dottore ubriacone, interpretato da Thomas Mitchell, che fu premiato giustamente con l’Oscar.
La colonna sonora, che non è quella originale ma rifatta in Italia per l’occasione, consiste in un motivetto, una marcetta disturbante di poche note ripetuta fino alla nausea, per niente in sintonia con la suggestività dei paesaggi immortalati da Ford con le bellissime inquadrature in campo lungo e lunghissimo nella splendida fotografia di Glennon.
La cosa migliore del film sono i siparietti comici tra il dottore ed il rappresentante di liquori, Donald Meek, ed i battibecchi tra il giocatore professionista, John Carradine, ed il direttore di banca fuggito con la cassa, tutti personaggi ben caratterizzati e resi magnificamente da ottimi professionisti.
Nella sequenza finale vanno via indisturbati in calesse il bandito Ringo, ansioso di mettere su famiglia, che ha appena ucciso gli assassini del padre e del fratello, anticipatore, in questo, della saga interminabile degli eroi del genere Revenge, e la sua dolce amata, una prostituta redenta, che ha scoperto, grazie all’incontro con una puerpera nel viaggio in diligenza, che la sua vocazione è essere madre.
La vicenda si conclude, quindi, con un lieto fine dal sapore dolciastro in cui si inneggia ai valori familiari ed al quale è sotteso il solito messaggio hollywoodiano, ossia che negli Stati Uniti il sogno americano non è precluso a nessuno, nemmeno a un galeotto e ad una prostituta. 
 

[+] lascia un commento a carloalberto »
Sei d'accordo con la recensione di carloalberto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di carloalberto:

Vedi tutti i commenti di carloalberto »
Ombre rosse | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ignazio serra
  2░ | mario sconamila
  3░ | chiari alessandro
  4░ | il cinefilo
  5░ | brunus10480
  6░ | dandy
  7░ | tomdoniphon
  8░ | carloalberto
  9░ | stefanocapasso
10░ | elgatoloco
11░ | greatsteven
12░ | greatsteven
13░ | piero masia
14░ | claudus
Premio Oscar (16)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità