Minari

Un film di Lee Isaac Chung. Con Steven Yeun, Ye-ri Han, Yuh Jung Youn, Alan S. Kim, Noel Cho.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, - USA 2020. - Academy Two uscita lunedý 26 aprile 2021. MYMONETRO Minari * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

tradizione, progresso e deregulation Valutazione 4 stelle su cinque

di Ghisi


Feedback: 803 | altri commenti e recensioni di Ghisi
sabato 1 maggio 2021

Minari” è un film dolce e amaro che mostra la demistificazione del sogno americano, le aspirazioni, i sentimenti e le emozioni di una famiglia coreana emigrata negli Stati Uniti in cerca di fortuna.
Siamo negli anni ’80 e dopo dieci anni di lavoro di sessaggio - differenziazione dei pulcini tra maschi e femmine - dalla California Jacob Ly (interpretato da Steven Yeun) si trasferisce, con moglie e figli David e Anne (Alan S. Kim e Noel Cho), in Arkansas dove ha comprato un terreno agricolo comprensivo di una specie di roulotte. Il suo sogno è quello di mettere su una fattoria dove coltivare prodotti coreani. La moglie Monica non sembra essere contenta della scelta. L’isolamento della campagna la preoccupa anche per le condizioni di salute del piccolo David al quale hanno riscontrato un soffio al cuore.
Jacob è un entusiasta e un grande lavoratore e si mette all’opera coadiuvato da un anziano e strampalato reduce con manie ossessive religiose (interpretato da Will Patton). Ma ciò non basta contro le disavventure naturali e generali, la mancanza di acqua, la carenza di clienti, l’indebitamento in banca e così via.
Sono gli anni della deregulation, del reaganismo quando i piccoli agricoltori d'America hanno sofferto, schiacciati da un sistema eccessivamente competitivo e non propenso all'assistenza.
I litigi tra la giovane coppia sono all’ordine del giorno, allora Jacob propone a Monica (interpretata da He-ri Han) di far venire la mamma dalla Corea a vivere con loro.
La nonna Soonja (interpretata da Yuh Jung Youn) si scoprirà essere ben lontana dalla immagine classica del suo ruolo: ha uno spirito imprevedibile. Rimasta vedova molto giovane non ama particolarmente le faccende di casa - «le vere nonne fanno i biscotti, non dicono parolacce e non si mettono le mutande da uomo» reclama il piccolo David - ma le piace giocare a carte.
Il film narra con grande garbo e tenerezza il rapporto particolare che si instaurerà man mano tra nonna e nipote.
Minari è un’erbetta acquatica coreana molto diffusa - una sorta di prezzemolo -che la nonna porta dalla Corea e pianterà vicino a uno stagno.
La contrapposizione tra progresso e tradizione, il ruolo della religione, le speranze, le delusioni, le difficoltà oggettive e la crisi della coppia sono le tematiche trattate in questo film.
Quando Jacob vede Monica triste nel suo isolamento, pensa che dovrebbe avere delle amiche, quindi decide di andare la domenica in chiesa più che altro per la socializzazione, ruolo importante che hanno le chiese specialmente nei territori agricoli.
Le immagini sono molto belle e rappresentano una terra ostile ad essere trattata, la campagna dell’Arkansas, e anche il film è girato vicino a Toulsa in Oklahoma.
Bravissimi tutti gli attori: Yuh Jung Youn nella parte di Soonja ha vinto l’Oscar per la migliore interpretazione di non protagonista, l’abbiamo già vista in un paio di film di Kim Ki-young (“Woman on fire” del 1971 e “Insect Woman” del 1972), Steven Yeun lo avevamo visto recitare la parte dell’amico ricco e viziato nel film “Burning” di Chang-dong Lee del 2018.
 

[+] lascia un commento a ghisi »
Sei d'accordo con la recensione di Ghisi ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Ghisi :

Minari | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Sundance (2)
Satellite Awards (7)
SAG Awards (4)
Premio Oscar (7)
Producers Guild (1)
NSFC Awards (1)
National Board (3)
Spirit Awards (7)
Golden Globes (2)
Directors Guild (1)
Critics Choice Award (12)
BAFTA (7)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Uscita nelle sale
lunedý 26 aprile 2021
Distribuzione
Il film Ŕ oggi distribuito in 73 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Abruzzo
  5 | Emilia Romagna
  2 | Friuli Venezia Giulia
12 | Lazio
  3 | Liguria
22 | Lombardia
  1 | Marche
  4 | Piemonte
  7 | Toscana
  1 | Trentino Alto Adige
  4 | Umbria
11 | Veneto
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 28 aprile
La prima donna
martedý 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedý 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedý 1 aprile
Il concorso
martedý 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedý 18 marzo
I predatori
mercoledý 10 marzo
Lezioni di Persiano
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità