Tutto il mio folle amore

Acquista su Ibs.it   Dvd Tutto il mio folle amore   Blu-Ray Tutto il mio folle amore  
Un film di Gabriele Salvatores. Con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 97 min. - Italia 2019. - 01 Distribution uscita giovedì 24 ottobre 2019. MYMONETRO Tutto il mio folle amore * * * - - valutazione media: 3,23 su 42 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cricri venerdì 1 novembre 2019
l’autismo per raccontare un padre e un figlio Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Non è un film sull’autismo, ma la storia del rapporto ritrovato tra un padre ed un figlio. “ Strani” entrambi, come dice Willi, genitore sregolato e squattrinato, che tira avanti interpretando celebri canzoni del passato. Ma è proprio con quel padre stravagante che Vincent, questo il nome del ragazzo affetto da disturbi della personalità, scopre un nuovo modo per comunicare e conosce una realtà diversa, Una realtà fatta di imprevisti, avventure, ben lontana dal mondo rassicurante che ha saputo dargli Mario, compagno della madre, nonché suo genitore adottivo. Ma quel mondo è piatto e prevedibile e, quando il padre irrompe nella villa dove vive Vincent, il ragazzo non perde occasione per infilarsi nel cofano dell’auto di Will e dare inizio ad un nuovo capitolo della sua vita. [+]

[+] lascia un commento a cricri »
d'accordo?
loland10 venerdì 1 novembre 2019
acqua e fuoco Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Tutto Il mio folle amore” (2019) è il diciottesimo lungometraggio del regista-sceneggiatore napoletano di Gabriele Salvatores.
Tratto dal romanzo ‘Se ti abbraccio non aver paura’ di Fulvio Ervas in cui si racconta la storia vera di Andrea, autistico, e del padre Franco, che hanno viaggiato nei Balcani).
L’ultimo film come qualcosa da ricordare, da rifiorire e da rivedere.
Un road-movie come incontro tra lontani e sconosciuti. Un figlio di sedici anni che non ha visto mai il padre, un padre che ritorna a sorpresa, una mamma apprensiva e forte, un marito che segue l’onda. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
giovanni mercoledì 30 ottobre 2019
bello Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Bellissimo mood e belle immagini, si sente e si vede molto bene.

[+] lascia un commento a giovanni »
d'accordo?
foffola40 mercoledì 30 ottobre 2019
una favola della follia Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Dopo un inizio piuttosto repellente la follia di Vincent si snoda su un registro  surreale e della dolce favola.  La madre rappresenta la parte ansiosa a volte disperata per il figlio malato di un disturbo neurologico di cui si vedono gli effetti ma di cui non si sa la natura peraltro manifestatosi alla nascita. La scoperta del vero padre Willi presentatosi di sorpresa quando Vincent ha già 16 anni sposta ancora la favola sul road movie poetico e fantasioso come nella realtà sarebbe difficile immaginare . Insomma se volete sognare pur nella tragedia andate a vederlo (foffola40)

[+] lascia un commento a foffola40 »
d'accordo?
flaw54 martedì 29 ottobre 2019
un buon film, ma già visto Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Film di sentimenti sulla scia dei road movie tanto cari a Salvatores. Figlio con gravi squilibri, padre inesistente, riconciliazione e pentimento. Tutti elementi già visti, ma valorizzati dalle ottime prove degli attori, soprattutto Santamaria e il giovane sconosciuto, almeno per me, Pranno, i veri protagonisti della storia. La Croazia vista con occhio non turistico appare come il riflesso della problematicità dei rapporti tra i personaggi. Cinematografico, ma per me non chiaro il finale.

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
joker91 martedì 29 ottobre 2019
film pieno di buoni sentimenti Valutazione 3 stelle su cinque
20%
No
80%

Vincent è un ragazzo affetto da autismo ed è stato cresciuto dalla madre Elena e dal suo compagno Mario(padre adottivo),un giorno il vero padre di Vincent(artista squattrinato) decide di farsi vivo e di conoscere il figlio. Intraprendono un lungo viaggio in cui conosceranno e istaureranno un rapporto padre-figlio bellissimo. Il premio oscar Salvatores racconta una storia già vista sul grande schermo mille volte,strappa qualche lacrima ma è la classica pellicola Italiana piena di buoni sentimenti recitata da attori mediocri(su tutti Abatantuono che in un paese normale forse sarebbe riuscito ad avvicinarsi al mondo del teatro e della recitazione solo per pulire i bagni). [+]

[+] lascia un commento a joker91 »
d'accordo?
bettasword martedì 29 ottobre 2019
abbandonarsi alle emozioni Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

Gran film, ben scritto, ottimamente diretto e magnificamente interpretato. Se non si ha paura di lasciarsi andare alle emozioni, si potrà vivere un'ora e mezzo sospesi tra sogno e realtà, piangendo, ridendo ed emozionandosi. È un film che fa bene. Visto con la sala piena: una delle rare volte che non ho visto telefoni tirati fuori fugacemente dalle tasche o sentito brusii scomposti. Segno che eravamo tutti dentro il film, respirando ed emozionandoci con Vincent e Willi. Pranno è un attore di una bravura superlativa che ha dato vita a Vincent, un personaggio indimenticabile che rimane vivo nei nostri occhi e nei nostri cuori. Santamaria bravissimo con quelle espressioni tra l'ubriaco e l'indifeso davanti alla vita. [+]

[+] lascia un commento a bettasword »
d'accordo?
stefania martedì 29 ottobre 2019
la diversità che ci regala tanti auguri Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

Cast superlativo senza eccezioni . Film molto poetico . Si esce con la voglia di parlarne con tutti e con una grande serenità interiore
 Eccellente il ragazzo che ricorda Dustin Hoffman in Rainman. Complimenti a Salvatores! Un bellissimo film

[+] lascia un commento a stefania »
d'accordo?
xoting lunedì 28 ottobre 2019
un grande maestro, un grande tema, un grande film Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

Se il giorno dopo ti svegli sentendo che le emozioni che ti ha dato la pellicola ti scorrono dentro, la magia del cinema si è realizzata. Trattare cosa può avere dentro un ragazzo con problemi mentali è una sfida di grande difficoltà. Raccontare il suo mondo fantasioso che cozza contro le convenzioni comportamentali dei normodotati, o almeno che credono di esserlo, è far venir fuori la sua esuberanti ripetitive irrefrenabili pulsioni senza per questo farcelo compatire. Nell’apparente mondo strampalato del protagonista (un giovane Giulio Pranno avviato a fulgida carriera), il desiderio di scoprire un padre vero, è netto e senza mezzi termini rimanendo tuttavia incompreso. [+]

[+] lascia un commento a xoting »
d'accordo?
domenica 27 ottobre 2019
salvatores rimane un grande regista Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

Il film è costruito con un ottimo timing scorre e tiene in sospeso con ventagli di sviluppi e approfondimenti che vengono compiuti dalla immaginazione dello spettatore. Unica pecca a mio parere è il finale che lascia un’amarezza sospesa e poco comprensibile. Il film è comunque molto interessante e splendidamente recitato dal cast che non si esime dalla profondità dei risvolti psicologici, pur senza risultare noioso

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
pagina: « 1 2 3 »
Tutto il mio folle amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 ottobre 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità