Georgetown

Un film di Christoph Waltz. Con Christoph Waltz, Annette Bening, Vanessa Redgrave, Corey Hawkins, Noam Jenkins.
continua»
Titolo originale Georgetown. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 99 min. - USA 2019. - Vision Distribution uscita lunedì 15 giugno 2020. MYMONETRO Georgetown * * 1/2 - - valutazione media: 2,61 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un truffatore per Vanessa Redgrave

di Fabio Ferzetti L'Espresso

Ci sono personaggi a cui nessun attore resiste pur sapendo che tra il ruolo da sogno e la trappola a volte c' è solo un soffio. Il mitomane, il truffatore, il millantatore, insomma l' attore sotto mentite spoglie che reinventa il mondo a proprio uso e consumo, è uno di questi ruoli che bastano a ispirare un film ma non sempre garantiscono umanità e profondità. Anche se c' è dietro una storia vera come accade nella prima regia di Christoph Waltz, l' istrionico attore austriaco odiato e ammirato nei film di Tarantino ("Inglorious Basterds", "Django Unchained") e Polanski ("Carnage"). Diviso in capitoli che vanno a ritroso, "Georgetown" (su varie piattaforme tra cui #iorestoinsala) è a suo modo un thriller ma a doppio binario. Più che sapere cosa è successo, in altre parole, conta capire come sia stato possibile. Come diavolo ha fatto quel tedesco azzimato e zelante, ma senz' arte né parte, a sedurre i circoli più esclusivi di Washington fino a fondare un' improbabile Ong che vanta nel board nomi come George Soros e Robert McNamara? Perché una ben introdotta giornalista di origini teutoniche (Vanessa Regrave) cede alla corte di quell' uomo di 40 anni più giovane di lei fino a sposarlo, malgrado le proteste della sua unica figlia (Annette Bening)? E dato che a 5 minuti dall' inizio la poveretta viene trovata cadavere, come faranno polizia e avvocati a ricostruire la vera storia di quel marito sempre in divisa («Sono un brigadiere generale delle forze speciali Usa in Iraq», dichiara sfacciato) che stordisce chiunque a suon di chiacchiere e buone maniere? Sorretto da un ritmo brillante e da interpretazioni eccellenti finché ripercorre l' irresistibile ascesa di Ulrich, "Georgetown" perde colpi avvicinandosi all' inevitabile scioglimento. Non solo perché la soluzione è spesso meno affascinante del mistero, ma perché Waltz, a differenza di quanto accadeva ad esempio in "Florence" di Stephen Frears (altra storia vera di inganni e autoinganni), si contenta di mettere in caricatura quel mondo senza conferire nessuna vera grandezza, né comica, né tragica, né a suo modo artistica, come càpita ai grandi mitomani, ai suoi personaggi. Che nella realtà si chiamavano Albrecht Muth e Viola Draht ed erano forse ancora più disperati. Ma anche più ricchi di sfumature, contraddizioni e complessità.
Da L'Espresso, 30 maggio 2020


di Fabio Ferzetti, 30 maggio 2020

Sei d'accordo con la recensione di Fabio Ferzetti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film Georgetown.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
Georgetown | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | eugenio
  2° | ghisi grütter
Immagini
1 | 2 | 3 |
Uscita nelle sale
lunedì 15 giugno 2020
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 13 sale cinematografiche:
Showtime
  2 | Lazio
  4 | Lombardia
  1 | Puglia
  4 | Sicilia
  1 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità