L'estate addosso

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'estate addosso   Dvd L'estate addosso   Blu-Ray L'estate addosso  
Un film di Gabriele Muccino. Con Brando Pacitto, Matilda Anna Ingrid Lutz, Taylor Frey, Joseph Haro, Guglielmo Poggi.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 103 min. - Italia 2016. - 01 Distribution uscita mercoledì 14 settembre 2016. MYMONETRO L'estate addosso * * 1/2 - - valutazione media: 2,49 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
sickboy giovedì 15 settembre 2016
vento d'estate Valutazione 2 stelle su cinque
74%
No
26%

Dopo aver conseguito l'esame di maturità, al diciottenne Marco si presenta l'occasione di una vacanza a San Francisco. Prima di partire, scopre che la stessa opportunità è capitata anche alla sua compagna di scuola Maria. I due partono così per San Francisco, dove saranno ospiti di una coppia di ragazzi gay, per quello che sarà l'inizio di un percorso di cambiamenti e scoperte. Quando si guarda il trailer di un film, si è portati a pensare che esso abbia lo scopo di fornire soltanto l'incipit, lo spunto, l'impronta, ma poi è necessaria la visione dell'intera pellicola per acquisire altri elementi. Non è il caso de "L'estate addosso", la cui visione del trailer, equivale ad aver già visto il film. [+]

[+] lascia un commento a sickboy »
d'accordo?
flaw54 lunedì 26 settembre 2016
film banale ma non disprezzabile Valutazione 3 stelle su cinque
90%
No
10%

Muccino  torna ai suoi argomenti preferiti, dopo la melensa e inutile parentesi americana. Il film non offre niente di nuovo e si affida a molti stereotipi giovanilistici, ma è ben recitato e dà un ' immagine di freschezza talvolta apiuttosto coinvolgente. Affrettata la parte conclusiva ( l' episodio dii New York poteva anche essere evitato ) . Molto bravi i giovani attori che riescono a creare atmosfera e a rendere accattivante una storia che sa tanto di dejavu. Siamo in attesa di un Muccino che ritorni ai suoi momenti migliori e una certa speranza si può coltivare.

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
cescomarches giovedì 15 settembre 2016
respira questa libertà Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

 L'estate addosso è un film che non delude le aspettative : guardandolo trovi tutto ciò ti aspettavi e avresti voluto trovare. Un viaggio alla scoperta di sé in cui trovano spazio i sentimenti, quelli veri, di felicità, di delusione e di tormento interiore che appartengono a tutti coloro che sono seduti nelle poltrone del cinema : sia chi li ha vissuti e li ricorda con nostalgia, sia chi la propria "estate addosso" non l'ha ancora vissuta ma sente che è ancora in tempo per farlo "prima che il vento si porti via tutto". Una meravigliosa colonna sonora di Jovanotti  accompagna interamente il viaggio di questi ragazzi tra "brevi amori infiniti" e "amicizie di una vita" ed è proprio questo quell'elemento evocativo che arricchisce un film che parla dritto al cuore con verità, che fa riflettere e commuovere senza mai (impresa molto ardua dati i temi che dai più potrebbero essere definiti "adolescenziali") cadere nel luogo comune, nel banale o nel già visto. [+]

[+] lascia un commento a cescomarches »
d'accordo?
trollipp giovedì 15 settembre 2016
il carosello di muccino Valutazione 1 stelle su cinque
54%
No
46%

C'era Carosello un tempo lontano, ora ci basta Muccino al Cinema day "A partire da mercoledì 14 settembre, in tutti i cinema d'Italia aderenti all'iniziativa Cinema2Day, il costo del biglietto offerto al pubblico sarà pari a 2 euro. L'iniziativa è stata promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Esercenti Multiplex, l’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali e l’Associazione Nazionale Esercenti Cinema, e sarà valida ogni secondo mercoledì del mese. “Cinema2day è un’iniziativa per riavvicinare le persone alla magia della sala” ha dichiarato Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo. [+]

[+] lascia un commento a trollipp »
d'accordo?
lunedì 26 settembre 2016
coerente incoerenza Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Muccino, abbandonate le angosce esistenziali della sua produzione americana, torna su temi che a lui sono senza dubbio congegnali. Torna con un film un po' ruffiano e un po' troppo costruito, dove non vengono lesinati luoghi topici di certa filmografia "giovanilista", ma ha il merito di una notevole freschezza e di lodevole leggerezza narrativa. 
Veramente nel primo quadro il protagonista diciottenne si immagina su un tavolo di obitorio; ma, oltre che una citazione di se stesso,  è solo un piccolo espediente per dare una nota aspra ad una materia che spesso confina con problemi glicemici. Si, ok, lo sappiamo: diciotto anni vengono una volta sola nella vita e se a diciotto anni non sei stato a San Francisco (mica a Centocelle: dico San Francisco), ospite di una simpatica coppia di bei ragazzoni americani, o non hai scorazzato per Cuba (dico Cuba, mica Scampia) su una Chevrolet bianca e amaranto anni '50, allora hai perso l'occasione della tua vita ed è meglio che ti spari subito. [+]

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
dhany coraucci martedì 27 settembre 2016
l'estate che tutti abbiamo sentito addosso Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Tutti abbiamo nel cuore un'estate felice dove ogni cosa che accade, anche uno sguardo, un'intesa, un imprevisto sembrano fare parte di una bellissima magia. Di solito è irripetibile, perciò ancora più magica nei ricordi. E che sia stata la magia oppure no, prelude a un grosso cambiamento, anche per questo è l'estate più speciale della nostra vita. In tal senso il film per me è molto riuscito. Poi è vero che il protagonista ha diciott'anni e che il film ambisce a raccontare una storia di “formazione”, ma è anche vero che certe esperienze magiche è più facile viverle a diciott'anni che dopo. In fondo, non è affatto banale, i desideri dei ragazzi non si realizzano nonostante la magia e questo dà la misura di una certa profondità non scontata che è anche la prima lezione che impartisce la vita. [+]

[+] lascia un commento a dhany coraucci »
d'accordo?
essegi98 domenica 18 settembre 2016
muccino...potevi fare di più... Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Estate... Mi manchi... Gabriele Muccino ha diretto una pellicola con storia semplice e con dei personaggi interessanti ma che non ti colpiscono appieno. Un adolescente seppellisce il suo cane, appena morto, facendo pensieri alati e condivisibili, ha un incidente in motorino e recupera con l'assicurazione i soldi necessari per andarsene a San Francisco, ospite di una coppia formata da due giovani uomini. Con lui vola verso la stessa meta la più antipatica delle sue compagne di classe, una con cui lui non ha mai parlato e che, sull'aereo, gli intima di parlare solo inglese perché lei va a San Francisco per migliorare la lingua. [+]

[+] lascia un commento a essegi98 »
d'accordo?
flyanto giovedì 15 settembre 2016
l'estate del cambiamento Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Gabriele Muccino ritorna in questi giorni nelle sale cinematografiche con il suo ultimo film intitolato "L'Estate Addosso", una storia di adolescenti e del loro viaggio estivo in California verso la maturità vera e e propria. I protagonisti sono due compagni di liceo che non si sono troppo simpatici e che, loro malgrado, devono invece condividere il viaggio nonchè alcuni giorni di soggiorno come ospiti nella casa di due ragazzi americani in quanto un loro amico comune, che già studia negli Stati Uniti presso l'Università di Palo Alto, li ha assemblati senza tenere affatto conto della loro poca e reciproca incompatibilità di carattere. Il protagonista, Marco, è un ragazzo ancora un poco sognatore, ingenuo e parecchio indeciso sul proprio futuro, la ragazza, Maria, sembrerebbe avere le idee più chiare, è un po' troppo "rigida" nel suo modo di pensare e per questo motivo si scontra continuamente con il primo. [+]

[+] quanto costa? (di misesjunior)
[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
vins79 lunedì 19 febbraio 2018
svolta indie (poco compresa) di muccino Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Interessantissima struttura narrativa di questo film. Si parte con i due giovani protagonisti italiani che vanno in vacanza a S. Francisco a casa di amici di amici. Poi, come solo in certi film degli anni 70 poteva succedere, quelle che erano le comparse (appunto, gli amici di amici) diventano protagonisti, attraverso un lunghissimo flashback. Poi, da S. Francisco si va a Cuba. Dopo, si lascia la West Coast, si abbandono S. Francisco, per volare a New York, dove si inserisce un altro personaggio e le vicende precipitano. Tutto è caotico, sfilacciato, vorticoso. Non fai in tempo a affezionarti a un personaggio a una location che la situazione e i fili da seguire cambiano bruscamente. Una scelta molto azzardata, quella di Muccino, e forse un'operazione non completamente riuscita. [+]

[+] lascia un commento a vins79 »
d'accordo?
willywillywilly lunedì 6 novembre 2017
la leggerezza del vivere Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

L'estate addosso parla di adolescenza, turbamenti, gesti forti, ricerca di identità, perdita di se stessi, amore ed amicizia. E' un film che soffia come il vento sullo spettatore. Lo fa tornare adolescente, maturando, libero da inibizioni, nostalgicamente 18 enne.
E' un film che racchiude tante emozioni, forti e leggere, che affronta tematiche attualissime come l'omossessualità e lo fa in modo naturale e delicato, intelligente ed originale.
TUtto si svolge nell'arco di una vacanza, il calssico viaggio post maturità, che normalmente e foriero di illuminazioni e slanci di maturità.
L'incontro casuale tra due compagni di classe in aereo, con la medesima destinazione, San Francisco, e la medesima casa, quella di due giovani omosessuali, poterà tantissime novità e getterà le basi per l'età adulta ormai alle porta, più consapevole e determinata. [+]

[+] lascia un commento a willywillywilly »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
L'estate addosso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | sickboy
  2° | flaw54
  3° | cescomarches
  4° | trollipp
  5° |
  6° | essegi98
  7° | dhany coraucci
  8° | flyanto
  9° | maurizio meres
10° | vins79
11° | willywillywilly
12° | cesare
13° | dannymilan22
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità