Southpaw - L'ultima sfida

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Southpaw - L'ultima sfida  
Un film di Antoine Fuqua. Con Jake Gyllenhaal, Forest Whitaker, Naomie Harris, 50 Cent, Oona Laurence.
continua»
Titolo originale Southpaw. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 124 min. - USA 2015. - 01 Distribution uscita mercoledì 2 settembre 2015. MYMONETRO Southpaw - L'ultima sfida * * 1/2 - - valutazione media: 2,65 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
lucap96 lunedì 31 agosto 2015
straziante per intensità recitativa Valutazione 5 stelle su cinque
76%
No
24%

Gran film, nulla di meno. Francamente fatico a comprendere le recensioni negative ricevute dal film. La storia non brilla per originalità, certo, ma quali sono i grandi film che possono davvero definirsi originali? Il gladiatore, Braveheart, 300? la verità è che la differenza la fanno gli attori e la sceneggiatura, che in questo caso funzionano alla grande. Straziante la performance di Jake Gyllenhaal e quella di Forest Whitaker. Forse si potevano caratterizzare meglio alcuni personaggi, come la figlia (eccessivamente lunatica senza spiegarne i motivi, inizialmente) e quello di 50 cent, ridotto al clichè di manager senza scrupoli.

[+] lascia un commento a lucap96 »
d'accordo?
filippo catani martedì 8 settembre 2015
prevedibile ma ben interpretato Valutazione 3 stelle su cinque
88%
No
13%

Billy Hope è il campione dei pesi massimi e ha una moglie e una figlia a cui è davvero affezionato. Un nuovo astro nascente della boxe decide di sfidarlo e alla fine di un evento benefico da una collutazione scappa un colpo di pistola che uccide la moglie di Billy.
Dal Paradiso all'inferno e ritorno. Fuqua ci regala un film assolutamente lineare e che non sorprende nemmeno un po' lo spettatore in tutto il suo svolgimento. Le vere frecce all'arco della pellicola sono due. Innanzitutto le interpretazioni con un Gyllenhal in forma strepitosa e perfetto nel calarsi nel ruolo del pugile così come lo è Whitaker a calarsi in quello dell'allenatore-filosofo in stile Million Dollar Baby. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
phil will giovedì 3 settembre 2015
un film semplice, onesto e molto emozionante Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Bel film! Una storia semplice, e anche già raccontata più volte al cinema (che è pieno di pugili famosi) con altri copioni, ma genuinamente emozionante. Sì perchè se sceneggiatura e regia non saranno da premio oscar...le emozioni invece viaggiano alla grande sui volti di tutti i protagonisti, e dallo schermo agli spettatori. Consigliato!

[+] lascia un commento a phil will »
d'accordo?
asdrubale03 venerdì 4 settembre 2015
jake gyllenhaal diventa billy hope Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

davvero un ottimo film che commuove ed emoziona sin dall'inizio della pellicola grazie anche alle strepitose interpretazioni degli attori in particolare le interpretazioni di Jake Gyllenhaal (billy Hope) e Forest Whitaker (Titus Wills),l'unica che non mi ha convito è stata Oona Laurence (Leila Hope).Mi ha davvero colpito la regia di Antoine Fuqua che ha diretto davvero bene gli incontri rendendo il tutto più realistico.La trama ,che non è del tutto originale, parla di questo pugile professionista,Billy Hope,che dopo la perdità della moglie cade in depressione alcolizzandosi e drogandosi in questo modo rischierà di perdere la figlia. [+]

[+] lascia un commento a asdrubale03 »
d'accordo?
kaly7 mercoledì 9 settembre 2015
da vedere, struggente Valutazione 4 stelle su cinque
90%
No
10%

A mio modesto parere, merita pienamente la visione! Ok, la storia è la classica, ma è talmente ben recitata che ti trascina fino alla fine, pur sapendo fin dall'inizio come andrà a finire! Ripeto, Jake recita in maniera perfetta, ci mette anima e soprattutto corpo, e anche il cast secondario fa un'ottima interpretazione, Whitaker su tutti. Belle anche le riprese, tipiche di Fuqua, colonna sonora ottima! Chiudendo, secondo me è inutile paragonarlo a Rocky o Cinderella Man o qualsiasi altro film sulla boxe, per me ogni film, piacendo il genere, si dev vedere e giudicare come pellicola a se stante, stop, perché anche se molto simili, viene recitato in modo diverso, racconta storie diverse e magari finisce nello stesso modo, ma non per questo si dovre [+]

[+] lascia un commento a kaly7 »
d'accordo?
gabrykeegan giovedì 10 settembre 2015
fuqua vince ai punti contro le critiche Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Cominciamo col dire che il film avrebbe dovuto essere il sequel di 8 mile, con Eminem protagonista, ma ha poi preso tutta un'altra piega e il rapper ha così curato solo la parte musicale (spettacolare la hit Phenomenal), dando spessore già dal trailer con una solida colonna sonora. Antoine Fuqua non crea così nulla di nuovo dal punto di vista del genere pugilistico, ma cerca di fare bene quello che sa fare, cioè il regista di storie complicate e difficili. Se non c'è una vera e propria novità nel campo cinematografico, si vede comunque la mano del regista di Training Day che, proprio come un boxeur, scansa la critica e colpisce duro sugli occhi dello spettatore. Dapprima si viene abbagliati dalle sequenze iniziali ben orchestrate tra musica e luci, per poi cadere nell'abisso delle palestre di periferia, alla Million Dollar Baby. [+]

[+] lascia un commento a gabrykeegan »
d'accordo?
guidoguidotti99 mercoledì 14 ottobre 2015
un moderno film sulla boxe,bellissimo. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bello,bello,bello,Southpaw è stata una grande e gradevolissima sorpresa per me,film che secondo me regge a pieno il paragone con i grandi classici sulla boxe del passato come Rocky e Million Dollar Baby,film che ti prende dall'inizio e ti abbandona alla fine,fantastico il protagonista,Billy Hope,molto toccanti i momenti passati con la figlia,è molto toccante l'abbraccio finale dopo l'epica battaglia contro il rivale Escobar,dove Billy si riprende il suo posto nel ring dopo momenti bui e difficili dopo la morte della moglie e l'affidamento della figlia ai servizi sociali,cadendo poi vittima dell'alcool e delle droghe.Filmun pò vuoto sotto certi punti di vista,ma che come ho già detto mi ha preso in una maniera incredibile. [+]

[+] lascia un commento a guidoguidotti99 »
d'accordo?
elpiezo mercoledì 16 settembre 2015
commovente Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Emozionante e struggente, Southpaw è il classico film sulla boxe, dove un celebre campione finisce in rovina ed è costretto a ricominciare dal basso per riconquistare la famiglia e soprattutto ritrovare se stesso. Se la trama di per se non offre alcunché di innovativo rispetto alle pellicole del genere, il film si contraddistingue per le ottime performance dei protagonisti (su tutti la validissima coppia Gyllenhaal Whitaker) ed un oculato lavoro tecnico sia nelle complesse scene sul ring che in quelle più riflessive dove il mondo della boxe trasuda omertà e cinismo e dove grazie ad uno slang colorito ed ad una colonna sonora tipicamente hiphop viene fedelmente riprodotta l'anima grezza del più crudo sotto borgo americano. [+]

[+] lascia un commento a elpiezo »
d'accordo?
dhany coraucci martedì 15 settembre 2015
sul ring come nella vita prima di tutto difendersi Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Certo nei film sulla boxe di facce tumefatte, ferite e pestate ce ne sono parecchie, ma maciullate come nel caso di Billy Hope non mi pare di ricordarle. Eppure sono una super appassionata dei boxe movies e li ho visti tutti, anche quelli vecchi in bianco e nero e bellissimi (uno su tutti, Lassù Qualcuno mi Ama, 1956, biografia di Rocky Graziano con Paul Newman). Perciò prima che a Jake Gyllenhaal, un eventuale oscar io lo assegnerei senz'altro al truccatore. E' vero che ad un certo punto del film il pugile, ex campione del mondo dei pesi massimi, viene redarguito dal suo nuovo allenatore Tick (Forest Whitaker) perché la sua unica tecnica di difesa è incassare i pugni in faccia, si può bene immaginarne i (sanguinolenti) risultati. [+]

[+] lascia un commento a dhany coraucci »
d'accordo?
giorpost lunedì 16 luglio 2018
un "remake" di rocky 3 con attori e musiche ok Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Imbattuto campione dei mediomassimi, con uno score di 43 vittorie e zero sconfitte, William Hope detto Billy the Great ha tutto quello che ogni uomo sogna. Ma un turbolento passato, in buona parte trascorso in orfanotrofio, viene troppo spesso fuori attraverso il suo caratteraccio, incline a risse e facilmente provocabile.
In una concitata situazione del genere avviene l'irreparabile, che lo porta in breve tempo a perdere tutto, ad essere abbandonato dal suo manager e a cadere nel facile quanto evitabile autolesionismo,
Aiutato da un esperto ed umile allenatore di giovani dilettanti e spinto dall'amore per l'unica figlia (ancora piccola), Billy tenterà la risalita. [+]

[+] lascia un commento a giorpost »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Southpaw - L'ultima sfida | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | lucap96
  2° | filippo catani
  3° | phil will
  4° | asdrubale03
  5° | kaly7
  6° | gabrykeegan
  7° | guidoguidotti99
  8° | elpiezo
  9° | dhany coraucci
10° | giorpost
11° | eleonoramillo
12° | iuriv
13° | claudiofedele93
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità