Se chiudo gli occhi non sono più qui

Acquista su Ibs.it   Dvd Se chiudo gli occhi non sono più qui   Blu-Ray Se chiudo gli occhi non sono più qui  
Un film di Vittorio Moroni. Con Giorgio Colangeli, Beppe Fiorello, Mark Manaloto, Hazel Morillo, Vladimir Doda.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Italia 2013. - Maremosso uscita giovedì 18 settembre 2014. MYMONETRO Se chiudo gli occhi non sono più qui * * * - - valutazione media: 3,35 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Poetico, colto racconto di Kiko e un padre mancato Valutazione 4 stelle su cinque

di gaiart


Feedback: 7812 | altri commenti e recensioni di gaiart
mercoledì 13 novembre 2013

Se chiudo gli occhi non sono più qui di Moroni
 
 
POETICO, COLTO RACCONTO DI KIKO E DI UN PADRE MANCATO
di Gaia Serena Simionati
 
Pà, a cosa servono le stelle? A proteggere i ricordi  
 
Prima di sapere una cosa, devi sapere perché la vuoi sapere. 
 
Con queste due frasi potenti e nette si delinea il taglio del film. Colto, sagace, poetico. Moroni colpisce con unione di voci fuori campo che dispensano frasi uniche, unite a immagini di grande fotografia, spesso zen.
Intriso di filosofia, astronomia, fisica quantistica, discipline profuse con totale amore dal bravissimo Giorgio Colangeli che, nel film da un otto gennaio, il giorno maledetto in cui gli viene comunicato che ha un tumore inguaribile, decide di prendersi cura di un ragazzino orfano.
Kiko, di origine filippina, non conosce il mistero di quell'uomo sbucato dal nulla che lo protegge, lo incoraggia e gli dona quell'amore anche per il sapere che solo il padre defunto aveva saputo convogliare.
In realtà, il vero sostituto paterno in famiglia con cui fare i conti è Beppe Fiorello, nuovo compagno della madre, un uomo grezzo che è l'opposto di Kiko, per sensibilità e cultura, con cui si sviluppa solo non amore: litigi, fughe, botte e discussioni.
È un film con diverse tematiche intrecciate: a partire da quella della consapevolezza della cultura, che rende liberi, quella che manca oggi in Italia, il tempo e la voglia della ricerca e del sapere, che hanno reso grande il nostro paese.
E’ un tema anche la paternità mancata, nel senso di assenza fisica (un padre morto) o presente, (vivo come Fiorello), ma assente nell’energia e nella volontà di darsi. O, come con Colangeli, di sostituta paternità nel senso latino di pater familias, colui che dispensa conoscenza, il custode delle memorie degli antenati, nonché del fuoco domestico, accanto al quale si venerano gli dei della famiglia. Questo è poi quello che Kiko fa, dentro ad un autobus dismesso, suo rifugio e reliquiario di ricordi, per sfuggire alla solitudine.

[+] lascia un commento a gaiart »
Sei d'accordo con la recensione di gaiart?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di gaiart:

Vedi tutti i commenti di gaiart »
Se chiudo gli occhi non sono più qui | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | gaiart
  2° | dvdfrnc
  3° | flyanto
  4° | dzanza
  5° | rampante
  6° | fpavan
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 18 settembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità