Alamar

Un film di Pedro Gonzßlez-Rubio. Con Jorge Machado, Roberta Palombini, Natan Machado Palombini, Nestˇr MarÝn Titolo originale Alamar. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 73 min. - Messico 2009. - Ahora! Film uscita giovedý 25 maggio 2017. MYMONETRO Alamar * * * - - valutazione media: 3,31 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
agadela giovedý 18 maggio 2017
amare - al mare - alamar Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Il titolo non vuole essere un gioco di parole ma un estremo riassunto del film stesso che parte da un sentimento fortissimo e urgente: l'amore.
L'amore di una madre separata ma che ama quello che è stato il suo compagno.
che ama suo figlio al quale regala l'esperieneza più bella: la libertà pura.
lontano dalla casa romana, dalla vita scandita da rumori meccanici alla scoperta del mondo paterno che è quello di un atollo incontaminato, puro, il bambino scopre il potere del mare.
Mare che è amore, di un padre per un figlio, di un figlio per il mondo che lo circonda, per la storia immutabile di chi sta, di chi c'è stato e di chi ci sarà. [+]

[+] lascia un commento a agadela »
d'accordo?
grazianopalamara mercoledý 10 maggio 2017
visto a berlino Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Felicissimo che finalmente arrivi anche in Italia. Forse il contrasto tra Berlino e l'atollo messicano in cui è ambientato il film, ha determinato fortemente il mio giudizio "film capolavoro" ... forse proprio un capolavoro non è, ma sicuramente un ottimo film, fotografia splendida ma non banale come potrebbe suggerire l'ambientazione, la storia oltre ad essere molto bella a mai scontata, è uno strumento efficace per raccontare la fragilità di un ecosistema bellissimo e da preservare, come la bellezza delle relazioni umane portate nel film.

[+] lascia un commento a grazianopalamara »
d'accordo?
sarathehutt mercoledý 10 maggio 2017
commovente immersione nella natura Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Commovente immersione nella natura in cui tre generazioni di uomini si confrontano senza nessun bisogno di parlare. A parlare sono le loro scelte, tra risate, giochi, scelte, luoghi e incontri con animali e altri uomini. Davvero bello e godibile da chiunque. E che posti: una vera finestra su un mondo incontaminato che speriamo resista continui ad esistere (non solo sullo schermo).

[+] lascia un commento a sarathehutt »
d'accordo?
simoner martedý 9 maggio 2017
un film poetico e struggente Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Alamar contiene due storie, che possono essere definite entrambe come due diverse espressioni dell'amore. La prima è quella di un rapporto tra padre e figlio: in un "mondo fuori dal mondo" dove leggerezza e poesia, ma anche la realtà cruda di una natura incontaminata, fanno da scenografia alla storia di formazione di un bimbo perché  possa conoserne i segreti e le ricchezze. Un passaggio di conoscenze quello tra padre e figlio necessario per apprezzare le possibilità e i valori di un luogo cosi differente da quello dove egli ha vissuto fino ad allora. La seconda storia è l' incomparabile atto di amore della natura nei nostri confronti. [+]

[+] lascia un commento a simoner »
d'accordo?
paco martedý 9 maggio 2017
un film che ti porta in paradiso Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

un film delicato e paziente capace di farti tornare bambino regalando la riscoperta di un mondo bellissimo e semplice in cui i rapporti umani si muovono in sintonia con la natura, senza per questo divenire melenso o stucchevole. paesaggi e personaggi incredibili. vien voglia di partire alla ricerca di Blanquita.

[+] lascia un commento a paco »
d'accordo?
rossosegnale martedý 9 maggio 2017
la meraviglia della natura si fa sentimento Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Non sono un gran intenditore di questo genere di pellicole (a metà tra finzione e documentario), tuttavia questo piccolo film è riuscito a catturarmi fin dall'inizio per la sua semplicità (la storia) che diventa prima bellezza (la fotografia) poi universalità (il messaggio...o forse lo spunto per una riflessione). Ogni cosa scorre nel tempo dell'Uomo prima e della Natura dopo, avvolgendo lo spettatore (in questo caso me) in un abbraccio...lo stesso della madre che saluta il piccolo Natan, quello del Padre che gioca con lui, quello del mare per i suoi abitanti (sia sotto che sopra la superfice dell'acqua). La biodiversità (che nel film è sapientemente intreprtata dal una riserva in Messico) assume anche una valenza culturale e sociale mettendo a confronto stili e 'idee' di vita diverse da quella con la quale ci confrontiamo quotidianamente. [+]

[+] lascia un commento a rossosegnale »
d'accordo?
monicabrz martedý 9 maggio 2017
un giovane padre e un bimbo nell'incanto del mare Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Alamar è la semplice storia, realizzata con pochi mezzi e una troupe ridottissima, di un padre, Jorge, e un figlio, il piccolo Natan, che passano l'estate con il nonno pescatore in uno splendido atollo nei caraibi messicani, isolato e protetto dalle grandi correnti del turismo di massa. In una palafitta in mezzo al mare i tre passano il tempo con semplicità, rafforzando il legame tra di loro e con l'ambiente naturale che li circonda. Natan, che durante l'anno vive a Roma con la mamma Roberta, impara a riconoscere piante e animali e fa amicizia con Blanquita, un airone tropicale. Arriverà il giorno dei saluti, ma Natan porta con sé un tesoro che non perderà più. [+]

[+] lascia un commento a monicabrz »
d'accordo?
Alamar | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | rossosegnale
  2░ | monicabrz
  3░ | simoner
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedý 25 maggio 2017
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità