Commediasexi

Acquista su Ibs.it   Dvd Commediasexi   Blu-Ray Commediasexi  
Un film di Alessandro D'Alatri. Con Sergio Rubini, Paolo Bonolis, Margherita Buy, Stefania Rocca, Elena Santarelli.
continua»
Commedia, durata 102 min. - Italia 2006. - 01 Distribution uscita venerdì 15 dicembre 2006. MYMONETRO Commediasexi * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 64 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
alessio domenica 24 dicembre 2006
risate? no! sorrisi... Valutazione 2 stelle su cinque
62%
No
38%

Quando vado al cinema, una cosa che mi piace osservare è la reazione degli spettatori al film stesso: mi piace osservarla perché posso giudicare se la sensazione generale che il film mi comunica è generalizzata oppure se sono il classico "pesce fuor d'acqua". Nel caso di "Commediasexi", la mia reazione, confrontata con quella degli altri spettatori, è stata pressoché unanime: molti sorrisi, nessuna risata. All'uscita anzi, alcune signore si sono lamentate proprio della "noiosità" del film. In realtà, "Commediasexi", non è infatti un film che fa ridere, fa, appunto sorridere, vuoi per una sceneggiatura che di fatto non ha quelle battute così folgoranti da farti scoppiare in una sana risata, vuoi perché è molto abile l'intreccio di buffoneria (che fa sorridere) e di argomenti seri, come il matrimonio, i rapporti di coppia, i doveri lavorativi eccetera. [+]

[+] 6 te che non hai senso dell'umorismo! (di bella)
[+] ottimo film (di angela)
[+] divertente! (di simona)
[+] divertente! (di marilì)
[+] attore principale: sergio rubini (di gian luca)
[+] lascia un commento a alessio »
d'accordo?
patty sabato 2 febbraio 2008
buonismo per tutti! (o quasi) Valutazione 1 stelle su cinque
75%
No
25%

A me non pare davvero che ci sia molto da dire su questa scadente pellicola. La "presa in giro" della classe politica media è talmente becera e scontata da risultare soporifera; l'evolversi della sceneggiatura, mentre all'inizio sembra lasciar intuire un divertente esito di "rovesciamento delle parti", tanto da farci incrociare le dita affinché il buon Mariani riesca a soffiare la desiderabilissima e trascurata amante all'odioso onorevole, si risolve invece con una fine buonista a favore di tutti, tarallucci, vino e sculettamenti brasileiri in coda compresi, e lascia in purgatorio il solo deputato. Ma solo in purgatorio! affinché non si giunga mai ad una rilettura decisiva di tutta la situazione, ma si torni sempre ad un suo re-inizio. [+]

[+] lascia un commento a patty »
d'accordo?
andyflash77 sabato 18 agosto 2012
d'alatri piazza un discretto b-movie Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Le premesse per un buon successo al botteghino c'erano davvero tutte. In primis il regista Alessandro D'Alatri, partito con film di un certo impegno ("Senza Pelle", con un ottimo Kim Rossi Stuart), poi passato a tematiche più leggere con "Casomai" o "La Febbre", ma sempre con l'intenzione di fare un'analisi sulla società italiana; poi i comprimari Sergio Rubini e Margherita Buy, sempre validi nel cinema leggero come in quello impegnato; infine il debutto da protagonista del popolare conduttore televisivo Paolo Bonolis.
Questi ingredienti di per sè già sarebbero per lo spettatore garanzia di un buon prodotto, e invece. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
luca scialò mercoledì 19 gennaio 2011
il potere e i suoi vizietti Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

L'onorevole Massimo Bonfili (Paolo Bonolis) è il classico stereotipo del politico italiano: dalla vita apparentemente tranquilla e modello, con moglie (Stefania Rocca) e due figli, in realtà cela varie ipocrisie tra cui un'esuberante amante (Elena Santarelli) che appartiene al mondo dello spettacolo. Che lui stesso ha aiutato a emergere. Per non farsi beccare dai paparazzi, affida la giovane Martina al suo autista (Sergio Rubini), del quale si serve in tutto e per tutto. Ma il fato si sa, spesso è un vero boomerang.
Una commedia senza pretese, e forse anche per questo riuscita, sull'ipocrisia del potere, con la sua doppia faccia. Un buon cast di attori, tra i quali anche Margherita Buy e Michele placido, che rende il film gradevole. [+]

[+] lascia un commento a luca scialò »
d'accordo?
andyflash77 domenica 19 agosto 2012
bonolis stecca la prima "commedia" Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Le premesse per un buon successo al botteghino c'erano davvero tutte. In primis il regista Alessandro D'Alatri, partito con film di un certo impegno ("Senza Pelle", con un ottimo Kim Rossi Stuart), poi passato a tematiche più leggere con "Casomai" o "La Febbre", ma sempre con l'intenzione di fare un'analisi sulla società italiana; poi i comprimari Sergio Rubini e Margherita Buy, sempre validi nel cinema leggero come in quello impegnato; infine il debutto da protagonista del popolare conduttore televisivo Paolo Bonolis.
Questi ingredienti di per sè già sarebbero per lo spettatore garanzia di un buon prodotto, e invece. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
ultimoboyscout martedì 8 febbraio 2011
parodia ben riuscita. Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Il film prende di petto in maniera molto allegra e leggera le tante brutte facce della politica, della TV, della società e del costume con un istrionico Bonolis nel ruolo del politicante intrallazzone e perbenista e un fantastico Sergio Rubini (che non gliele manda certo a dire) nel ruolo dell'amico-autista-tuttofare. Film che non fa ridere ma sorridere, girato con sapiente intelligenza da D'Alatri, che tra i suoi alti e bassi qui sfodera un discreto (abbastanza) alto. C'è un pò di tutto come detto, compresa ovviamente la gnocca arraffona di turno: un desolante quadro della nostra Italia contemporanea!

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
gian luca giovedì 1 febbraio 2007
sorpresa d'alatri? Valutazione 4 stelle su cinque
43%
No
57%

A me questo film è piaciuto molto; è il mix giusto tra risata e riflessione. Ma nondarei il merito a Bonolis; la sua non è recitazione, quanto una trasposizione totale del Bonolis presentatore. Ma in questo, secondo me, si vede la furbizia del regista o del produttore: prendi un volto che ha molta notorietaà (non che gli altri non l'abbiano, anzi) e contornalo di attori veramente bravi, aggiungi la strafica (ovvero la Santarelli, che comunque se l'è cavata bene)e il prodotto esce bene. Per me il vero protagonista è Sergio Rubini, il quale prende molta simpatia anche per il ruolo, è lui il vero "Bucaschermo". Da oscar anche il grandissimo Michele Placido; poche scene ma recitate stupendamente (la scena della faraona che fa sesso con il rosmarino è veramente stucchevole). [+]

[+] "il prodotto esce bene" (di patty)
[+] lascia un commento a gian luca »
d'accordo?
ciccio capozzi mercoledì 25 marzo 2009
fortapasc/ lontano dai santini, un cinema classico Valutazione 4 stelle su cinque
20%
No
80%

“FORTAPASC” di MARCO RISI; ITA, 09. La sera del 23 settembre 85, sotto casa sua, è ucciso il giovane giornalista Giancarlo Siani, “reo” di aver messo a fuoco conflitti interni alla camorra e le collusioni di questa coi politici di Torre Annunziata. Nel 2001 già il giovane regista Maurizio Fiume, utilizzando come set anche la redazione di Metropolis, aveva dedicato un film a Giancarlo, “E io ti seguo”. Un film generoso, che non ebbe una circuitazione degna di questo nome. E anche per Risi la storia produttiva è complicata: era un vecchio progetto, addirittura precedente al film di Fiume, reso oggi possibile dall’interessamento di Angelo Barbagallo, che è personaggio molto interessante del cinema italiano. [+]

[+] lascia un commento a ciccio capozzi »
d'accordo?
Commediasexi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 15 dicembre 2006
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità