Il ragazzo selvaggio

Acquista su Ibs.it   Dvd Il ragazzo selvaggio   Blu-Ray Il ragazzo selvaggio  
Un film di François Truffaut. Con François Truffaut, Pierre Fabre, Jean-Pierre Cargol, Françoise Seigner, Paul Villé Titolo originale L'enfant sauvage. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 85 min. - Francia 1969. MYMONETRO Il ragazzo selvaggio * * * - - valutazione media: 3,45 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un film davvero interessante Valutazione 4 stelle su cinque

di Dodo


Feedback: 0
sabato 30 aprile 2005

L’ enfaunt savage è un film di Trouffaut, girato nel 1969,che narra la storia di un ragazzo di circa dodici anni che viene trovato nei boschi in Francia nel 1789. Storia vera, è stata, ed è tutt’ora oggetto di studio per le scienze che si occupano della comprensione e dei processi cognitivi degli esseri umani. Il “ragazzo selvaggio”, muto e completamente simile a un animale più che a un umano, viene dapprima rinchiuso in una fattoria, per poi essere portato al famoso Istituto Nazionale per sordi di Parigi. Qui viene subito etichettato come “idiota”, e diviene utile per attirare l’attenzione dei curiosi, come il miglior fenomeno da baraccone. Nessuno scommetterebbe in un suo inserimento in società, quando il celebre studioso Itard, se ne fa carico per provare l’ardua impresa di impartirgli un’ educazione. In nove mesi, Itard (interpretato proprio da Trouffaut), utilizzando i metodi legati all’associazionismo e al riflesso condizionato riesce ad “addestrare” il ragazzo selvaggio, facendogli compiere fenomenali progressi. Victor (il nome del ragazzo selvaggio) entra in confidenza con il suo nuovo mondo, impara a camminare correttamente, e apprende comportamenti simili a quelli di una normale persona, tuttavia non riuscirà mai a parlare. Proprio quest’ultimo traguardo, sarà inseguito a lungo da Itard, ma i suoi tentativi falliranno con la sua speranza di accendere la scintilla del massimo grado di apprendimento in Victor. Questo film presenta molti spunti di riflessione, ad esempio è interessante notare come “il ragazzo selvaggio”abbia sviluppato i sensi in modo congegnale al contesto naturale in cui viveva e a ciò che gli serviva per sopravvivere; difatti la maggior parte dei suoni gli erano indifferenti, come naturalmente anche i simboli o gli odori, mentre riusciva a scuotersi se sentiva un lieve rumore simile allo sgusciare delle noci, delle quali si cibava. Poi , col perseverare degli esperimenti di Itard, riuscirà a riconoscere similitudini tra le figure, imparerà a reagire ad ordini vocali, e tutto questo sta a indicare la“plasticità” delle capacità cognitive umane. Da un punto di vista prettamente cinematografico, è da sottolineare positivamente la scarsa presenza di dialoghi, inutili allo scopo del film, e la scelta della visione in bianco e nero. Inoltre va anche evidenziato l’ impegno da parte di Trouffaut di mantenere fede ai fatti così come si sono svolti, che vengono ricomposti attraverso la lettura di giornali di quel tempo, senza superflue spettacolarizzazioni, se si esclude la scena della fuga di Victor. Un plauso finale anche all’interpretazione del protagonista.

[+] lascia un commento a dodo »
Sei d'accordo con la recensione di Dodo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Il ragazzo selvaggio | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | dodo
  2° | paolo bisi
  3° | fabio
  4° | luca scialò
  5° | dounia
  6° | francesco2
  7° | fedeleto
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità