La fontana della vergine

Acquista su Ibs.it   Dvd La fontana della vergine   Blu-Ray La fontana della vergine  
Un film di Ingmar Bergman. Con Max von Sydow, Birgitta Pettersson, Gunnel Lindblom, Birgitta Valberg, Axel Düberg.
continua»
Titolo originale Jungfrukällan. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 89 min. - Svezia 1960. MYMONETRO La fontana della vergine * * * 1/2 - valutazione media: 3,82 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La Fontana della Vergine - Prima parte Valutazione 0 stelle su cinque

di Federico Bernardini


Feedback: 272 | altri commenti e recensioni di Federico Bernardini
mercoledì 1 agosto 2012

"La Fontana della Vergine” è fondamentale nella filmografia di Ingmar Bergman, perché è la prima ed unica opera del regista svedese nella quale la tematica religiosa, quasi sempre presente nei suoi film, è sviluppata sino al punto di risolversi in una possibile coincidenza del piano umano e di quello divino. Quella di Bergman non è la fede che smuove le montagne, la Fede perfetta di Dreyer, che in “Ordet” ci mostra il miracolo come naturale conseguenza del totale abbandono alla volontà divina, ma una Fede incerta e affrancata faticosamente dal retaggio pagano, che si manifesta più in forma di Speranza che di certezza, come avviene invece nell’opera del maestro danese. Il film, girato nel ’59 ed Oscar per il miglior film straniero nel ’60, è ambientato in una Svezia tardo medievale, ancora intrisa di sopravvivenze pagane, e si ispira a una ballata anonima del Trecento: “La figlia di Töre a Wänge”. La trama è semplice e lineare. Töre, interpretato da un grande Max von Sydow, è un proprietario terriero, un piccolo nobile feudale reduce dalla Crociata che ordina alla giovanissima figlia Karin di recarsi a un santuario per recare, secondo la tradizione che affida tale compito a una vergine, dei ceri alla Madonna in esso venerata. Karin, obbediente, indossa i suoi abiti migliori e parte alla volta del santuario, scortata dall’infida serva Ingeri, dedita alle arti magiche con cui cerca di nuocere alla sua padrona. Se Töre è l’emblema di una Fede formale, capace di slanci mistici, ma ancora fortemente incrostata di umana debolezza e insidiata dal retaggio pagano, Ingeri, dominata da insopprimibili passioni carnali, simboleggiate dalla sua gravidanza, è l’espressione di un paganesimo che si manifesta come forma di rivolta da parte delle classi subalterne nei confronti del potere cristianizzato. Ingeri è una strega, depositaria dell’antica sapienza che trae dalla conoscenza della natura e dal rapporto con le potenze infere la sua forza; un residuato, per dirla con parole da antropologo, dell’antica società matriarcale, doppiamente sconfitta dalla cultura ariana, maschilista e guerriera, e dal Cristianesimo. Durante il viaggio Karin si imbatte in due pastori che, dopo averla circuita, le usano violenza e la uccidono. Ingeri, che non è disposta a sacrificarsi nel tentativo di difendere l’odiata padrona, fugge in preda al panico. A notte, gli assassini di Karin, che hanno con loro un bambino inebetito, testimone della violenza, chiedono asilo in casa di Töre, il quale li accoglie e li rifocilla secondo le sacre regole dell’ospitalità cristiana. Terminata la cena, poco prima di coricarsi sui giacigli improvvisati dalla padrona di casa, i pastori commettono l’imprudenza di mostrare alla moglie di Töre le ricche vesti di Karin, proponendole di comprarle a buon prezzo. La donna comprende e temporeggia, rimandando all’indomani la contrattazione. Informa il marito dell’accaduto ed Ingeri, che fino a quel momento era rimasta nascosta, in preda alla paura e al rimorso, si presenta finalmente dinnanzi ai padroni per confermare la triste sorte toccata alla figlia.

[+] lascia un commento a federico bernardini »
Sei d'accordo con la recensione di Federico Bernardini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Federico Bernardini:

La fontana della vergine | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | giorgio
  2° | federico bernardini
  3° | antonio the rock
  4° | federico bernardini
  5° | gianleo67
  6° | salvo
  7° | luca scial�
  8° | sinkro
Premio Oscar (3)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità