Bird

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Bird   Dvd Bird   Blu-Ray Bird  
Un film di Clint Eastwood. Con Forest Whitaker, Diane Venora, Samuel Bottoms, Sam Robards, Clint Eastwood.
continua»
Drammatico, durata 163 min. - USA 1988. MYMONETRO Bird * * * - - valutazione media: 3,42 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Ca..o, come suonava Bird, allora (Miles Davis) Valutazione 5 stelle su cinque

di angelino67


Feedback: 1000 | altri commenti e recensioni di angelino67
martedì 10 maggio 2016

Il jazz: musica ricchissima e complessa, di grande fascino. Una volta era il genere più ascoltato. Oggi non é più così ma gli appassionati restano, in disaccordo (come i musicisti) su quali siano i suoi limiti, se sia finito o no e quando, e chi veramente lo ha inventato. Su una cosa però tutti concordano: i suoi indiscutibili geni. Uno di questi è Charlie Parker, detto "Bird", che ha dato un contributo fondamentale alla nascita del bebop, che ha segnato l'emancipazione del jazz da una musica meramente commerciale a una più sperimentale ma anche più sincera, espressiva, consapevole, creativa e colta, che ha attratto un pubblico di bianchi, di intellettuali che avevano poco a che vedere con le origini del jazz stesso. Purtroppo Bird, come altri grandi del genere, era tossicodipendente e alcolista, e quando morì a 34 anni era totalmente malridotto che il medico che certifico' il decesso ne stimò 65. Il suo contributo al jazz è stato immenso: non sarebbe esistita la grandezza dei Coleman, Rollins, Coltrane senza il modello antesignano di Parker. Egli ha trovato nuovi spazi alla musica, sempre sotto il comando dell'emozione: aveva una straordinaria inventiva melodica e una avanzatissima concezione del ritmo. Eastwood, oltre che grande attore grande regista, ha realizzato con ambizione, entusiasmo, onestà e precisione un rispettoso e affettuoso omaggio a un genere musicale che ama e a un grande artista che ammira. L'intepretazione di Forrest Whitaker ha vinto il premio come miglior attore al festival di Cannes; grande anche Diane Venora nella parte della moglie. Vellutata la fotografia di Jack Green. Molto sviluppati i personaggi di supporto come Dizzie Gillespie, anche lui importante per la nascita del bebop ma con una personalita molto diversa; morigerato, ordinato, dalla stabile vita domestica e senza gli eccessi di tanti altri musicisti. Il film, molto lungo, diventa progressivamente avvincente per cumulazione. La sceneggiatura è libera, come era la musica di Bird. Fu un musicista originalissimo. Sondava le acque più profonde. La sua musica viene dalle torbide regioni dell'inconscio, tra delirio e coscienza, é estremamente variabile, può essere gelida e urtante o morbida e carezzevole. Aveva un inimitabile fraseggio lampeggiante che turbava e conciliava le invenzioni più estrose e spericolate in miracoloso elegante equilibrio. Come suonava il sax lui, non lo ha mai suonato nessuno. Così come fece Bix Beiderbecke con la tromba. Un film della memoria del protagonista: sono i tempi frammentari della stessa a strutturare il film. Le musiche originali di Parker mixate con registrazioni nuove sono un exploit tecnico (premiato con l'Oscar) che contribuisce a dare al film la continuità di un musica che sgorga piacere. La sua vita bruciata, il suo viaggio agli inferi ha incarnato un mito per i beats e gli hipsters. Parker finì addirittura per dedicare un pezzo al suo pusher di fiducia, procuratogli da un suo grande ammiratore quando si stabilì a Hollywood, dove era difficile trovare la droga (e gli devolse il 50% delle royalties del brano). Bird venne dilaniato dal conflitto tra la sua debolezza e i suoi vizi e l'anelito alla purezza, un anelito che egli trasformò in esigenza estetica, l'aspirazione a una purezza classica anche se in forma rivoluzionaria e in linguaggio ribelle. In definitiva era un solitario, e anche questo spiega la regia di Eastwood, affascinato dai personaggi soli, che vivono secondo le proprie regole.

[+] lascia un commento a angelino67 »
Sei d'accordo con la recensione di angelino67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di angelino67:

Vedi tutti i commenti di angelino67 »
Bird | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | taniamarina
  2° | dutchman
  3° | angelino67
  4° | danko188
  5° | shiningeyes
Premio Oscar (8)
Golden Globes (4)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità