55 giorni a Pechino

Acquista su Ibs.it   Dvd 55 giorni a Pechino   Blu-Ray 55 giorni a Pechino  
Un film di Nicholas Ray. Con David Niven, Harry Andrews, Charlton Heston, Flora Robson, Ava Gardner Titolo originale 55 Days at Peking. Avventura, durata 150 min. - USA 1963.
   
   
   

AMORE E MORTE A PECHINO Valutazione 3 stelle su cinque

di fedeleto


Feedback: 49430 | altri commenti e recensioni di fedeleto
lunedì 31 dicembre 2012

Pechino,anno 1900,le truppe italiane,francesi,tedesche,inglesi e americane si trovano in difficolta' per via della ribellione dei boxer,e per la battaglia contro le truppe imperiali dell'imperatrice cinese oramai stanca di avere stranieri nella sua terra.Falliti i tentativi di negoziare una pace,si arriva ad uno scontro senza precedenti ,grazie al cielo arriveranno le truppe alleate a sancire la vittoria.Nicholas Ray(il diritto di uccidere,gioventu' bruciata) dirige un kolossal con notevoli difficolta' sorte grazie ad una produzione non proprio precisa,ne esce una pellicola interessante nel suo scenario barocco,ma rimangono molti punti deboli,la storia d'amore tra la baronessa(Ava Gardner) e il marines(Charlton Heston) rimane sempre in sospeso,eccetto nella scena del bacio,ma Ray incentra il loro sentimento in uno scenario bellico dove la guerra blocca il sentimento,solo un medico amico della baronessa le dira' appunto di volerle bene,e lei adorera' questa affermazione poiche' nessuno le ha mai detto questo.I personaggi sono abbastanza singolari,il marines e' il classico uomo dedito alla guerra senza amore ne' sentimento,nonostante tutto si innamora ella baronessa ,il lord inglese(un ottimo David Niven) uomo di grande intelligenza si unisce al marines per trovare un contrattacco verso i cinesi bruciando le loro munizioni,infatti i due e' come se unissero mente e braccio.Nonostante tutto il film pero' trascura gli aspetti culturali,politici,sociali della Cina,non si accennano nemmeno,rimane solo una visione imponente di colori eterogenei che vagano nella pellicola in cerca dell'occhio,ma senza colpire e affascinare lo spettatore pr una cultura differente.Ray inoltre non sembra trovare nessuna delle tematiche presenti nei suoi film precedenti,egli stesso si e' dichiarato insoddisfatto della pellicola nonostante l'enorme lavoro,e come se non bastasse Ray durante le riprese e' stato anche sorpreso da un infarto,grazie a dio e' riuscito a riprendersi.Rimane forse uno dei film piu' deboli di Ray,che senza dubbio si apprezza per la sua imponenza visiva ,ma un contenuto che valicasse il concetto di guerra dando magari chiarezza tra le differenze di etnie occidentali e orientali era decisamente d'obbligo.Heston discreto,Gardner brava,David Niven ottimo. 

[+] lascia un commento a fedeleto »
Sei d'accordo con la recensione di fedeleto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di fedeleto:

Vedi tutti i commenti di fedeleto »
55 giorni a Pechino | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | gustibus
  2° | fedeleto
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità