Il sale della terra

Acquista su Ibs.it   Dvd Il sale della terra   Blu-Ray Il sale della terra  
Un film di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado. Titolo originale The Salt of the Earth. Documentario, durata 100 min. - Brasile, Italia, Francia 2014. - Officine Ubu uscita giovedý 23 ottobre 2014. MYMONETRO Il sale della terra * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Il sale della terra Valutazione 4 stelle su cinque

di catcarlo


Feedback: 13494 | altri commenti e recensioni di catcarlo
mercoledý 30 settembre 2015

L’inaridimento della vena narrativa pare ormai irreversibile –anche se nessuno più di me sarebbe lieto di essere smentito – ma la nuova vita di Wim Wenders come documentarista regala un gioiello dopo l’altro in film in cui  il regista tedesco appare impegnato a portare sullo schermo le altre arti sapendone restituire ogni emozione. Dopo la musica di ‘Buena vista social club’ e la danza dell’indimenticabile ‘Pina’, questa volta la scelta cade sulla fotografia per una sfida forse ancora più complessa delle precedenti: costruire un film – immagine in movimento – utilizzando le fotografie, che, cogliendo l’attimo, sono quanto di più statico si possa immaginare. L’opera di Sebastião Salgado entra nella vita di Wenders attraverso la visione di un ciclo di scatti dedicati alle miniere d’oro in Brasile: la potenza del suo bianco e nero restituisce appieno l’umanità dei soggetti immortalati cogliendone – come nei ritratti dei grandi pittori – l’essenza e la singolarità. E’ lo stesso bianco e nero che caratterizza il primo piano fisso di Salgado mentre racconta la propria esistenza: la sua testa completamente glabra spicca contro lo sfondo scuro mentre si snoda il ricordo del girovagare di un giovane e barbuto se stesso dopo l’incontro casuale con una macchina fotografica. In una serie di progetti studiati con cura assieme alla moglie Lélia, Salgado si dedica a illustrare i luoghi e, soprattutto, le persone dimenticate dal mondo, prendendo le mosse da un’America Latina sconosciuta a chiunque per giungere a una passione per l’Africa che cresce negli anni assieme alle tragedie che si presentano davanti all’obbiettivo. Anni importanti, ma psicologicamente faticosi che si interrompono quando  i ripetuti genocidi in Ruanda colmano la misura: Salgado si volge così alla natura solo per scoprire che il destino del pianeta è legato in modo indissolubile a quello di chi lo abita. Un interesse, quello per le zone più remote del globo, che va di pari passo con la rinascita della vegetazione nella fazenda di famiglia, un’idea all’apparenza irrealizzabile eppure vincente alla quale sono dedicate le uniche immagini a colori, con il fotografo che conduce Wenders sui sentieri della sua proprietà come un’esploratore in una terra sconosciuta perché la giungla è ritornata: si tratta di una sorta di cornice che circonda la preziosa collezione di fotografie, introdotte dal breve racconto dell’età giovanile (gli studi, l’incontro con la moglie, la fuga dalla dittatura, l’esilio a Parigi) e inframmezzate dalle immagini familiari, incluso il delicato intermezzo dedicato al filgio down. Le foto di Salgado sono bellissime, ma sovente terrbili perché sanno raccontare la disperazione, la violenza, la crudeltà (durissimo è il giudizio sulla razza umana che l’artista deriva dalle sue esperienze) con una precisione e una limpidezza mirabili amplificate dal grande schermo: a volte colpiscono anche sotto la cintura, ma costringono lo spettatore a guardare un faccia la realtà. La bravura di Wenders e del suo co-regista Juliano Ribeiro Salgado, che è il figlio del fotografo, è di farle scorrere assemblandole al meglio con gli elementi di contorno e con la voce del loro autore in modo da evitare il rischio di fare solo la proiezione di una serie di pur affascinanti diapositive e realizzare invece, a partire dalle stesse, due ore di ottimo cinema.

[+] lascia un commento a catcarlo »
Sei d'accordo con la recensione di catcarlo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di catcarlo:

Vedi tutti i commenti di catcarlo »
Il sale della terra | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | hidalgo
  3░ | alerosi89
  4░ | fabiofeli
  5░ | antonietta dambrosio
  6░ | antonietta dambrosio
  7░ | nerone bianchi
  8░ | vanessa zarastro
  9░ | scriptavolant
10░ | catcarlo
11░ | vincenzo ambriola
12░ | flyanto
13░ | fabio
14░ | mauridal
15░ | bomber89
16░ | casval
17░ | ennas
18░ | enzo70
19░ | zarar
20░ | alexander 1986
21░ | nicobo
22░ | robert eroica
Rassegna stampa
Roberto Escobar
Premio Oscar (1)
David di Donatello (1)
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 23 ottobre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità