Adieu Au Langage - Addio al linguaggio

Un film di Jean-Luc Godard. Con Kamel Abdeli, Héloise Godet, Zoé Bruneau, Richard Chevallier, Jessica Erickson, Christian Gregori, Alexandre Païta, Dimitri Basil Titolo originale Adieu Au Langage. Drammatico, durata 70 min. - Svizzera 2014. - Bim Distribuzione uscita giovedì 20 novembre 2014. MYMONETRO Adieu Au Langage - Addio al linguaggio * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Bambini no, un cane sì Valutazione 4 stelle su cinque

di FabioFeli


Feedback: 24349 | altri commenti e recensioni di FabioFeli
giovedì 27 novembre 2014

Il pensiero iniziale dello spettatore è: ”Bene, Jean-Luc, anche stavolta l’hai combinata grossa. Come al solito ci hai cacciato in un labirinto con molte false uscite.”

Il film è diviso da scritte in sezioni, e queste sono divise in capitoli, secondo il consueto stile del cineasta francese. Ne sortisce una conferenza dove si parla a ruota libera di Natura, Metafora, Linguaggio. Le riflessioni si alternano con citazioni filosofiche, matematiche, cinematografiche, letterarie, politiche, artistiche - Solgenitsin, Ellul, Monet, Dirac, Mary Shelley, Van Vogt, Nicolas De Stael, Mao, Jack London, Fritz Lang, solo per citare alcuni autori – intrecciandosi e sostenendosi le une alle altre.

Si narra di una coppia e del loro rapporto, della vita e della comunicazione. Il modo è barocco ed eclettico. Godard non esita a usare nella sezione Natura una fotografia a volte sciatta, “brutta”, sovraesposta, accanto a immagini calligrafiche con inquadrature espressioniste e impressioniste; inserisce persino il tridimensionale, che nella versione in due dimensioni appare come un quadro cubista di Picasso. Nel rapporto uomo-donna si descrive un amore che si consuma: “Ci vorrebbero dei bambini” dice l’uomo. “Bambini, no. Un cane, sì” ribatte la donna, anche se nei suoi incubi di bambina appariva proprio un cane. L’amore tra loro sta finendo, mentre non finisce mai l’amore di un cane per l’uomo, infinito come la funzione di Dirac al punto zero. Ed un cane incontra la coppia, vive con loro, girovaga apparentemente senza senso come il pensiero umano, il nostro pensiero del quale non prevediamo e non comprendiamo le traiettorie e le associazioni di idee, a meno che non ce le spieghi qualcun altro. La natura degli animali, dell’uomo, del paesaggio vengono trasformate in metafore dal linguaggio e la comunicazione si complica al punto che avremmo bisogno di un interprete per capire cosa noi stessi diciamo. Ad esempio gli Apache usavano una metafora per descrivere il mondo: la foresta.

Questo è il filo rosso che ci permette di interpretare la sequenza di immagini apparentemente scollegate tra loro, spesso disgiunte dal sonoro e dal significato delle parole stesse. Ma d’altro canto come potrebbe descrivere qualcuno un giorno della sua vita o i suoi 83 anni? Quali parole, quali immagini sceglierebbe per salutare tutti, fare testamento, e portarle al cospetto di Dio (Adieu,  Ah Dieu, Ah Dieux …)? Quel “Dio che non è riuscito, non ha saputo o voluto crearci umili e ci ha creato umiliati.”?

Eh sì, Jean-Luc, ancora una volta l’hai fatta grossa: hai comunicato solo con una parte degli spettatori, come ai tempi di Pierrot le fou, La Chinoise, Je vous salue Marie, mentre l’altra parte resta fortemente scettica, perplessa e irritata. Hai 83 anni: non ti vergogni neanche un po’?

Valutazione ***1/2

 

FabioFeli

[+] lascia un commento a fabiofeli »
Sei d'accordo con la recensione di FabioFeli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
13%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di FabioFeli:

Vedi tutti i commenti di FabioFeli »
Adieu Au Langage - Addio al linguaggio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | fabiofeli
  2° | bruno cortona
  3° | giorgia1971
  4° | giorgia1971
  5° | bruno cortona
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito italiano
Uscita nelle sale
giovedì 20 novembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità