Simon Konianski

Acquista su Ibs.it   Dvd Simon Konianski   Blu-Ray Simon Konianski  
Un film di Micha Wald. Con Jonathan Zaccaï, Popeck, Abraham Leber, Irène Herz, Nassim Ben Abdeloumen, Marta Domingo, Ivan Fox, David Bass, Nassim Ben Abdelmoumen, Lise De Henau, Jean Lescot, Stefan Liberski, Gustavo Miranda, Elodie Moreau, Mohamed Ouachen, Lise Roy.
continua»
Commedia, durata 100 min. - Belgio, Francia, Canada 2009. - Fandango uscita venerdì 9 aprile 2010. MYMONETRO Simon Konianski * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
matteobaldan venerdì 16 aprile 2010
commedia popolare arguta, che si lascia guardare Valutazione 3 stelle su cinque
41%
No
59%

La critica che al Festival di Roma, sezione Extra, ha salutato con favore il film di Micha Wald deve aver subito tutto il fascino del politicamente scorretto che viene dell’ironia audace con cui il regista belga tratta temi tanto delicati come i dissidi in merito al conflitto israelo-palestinese, interni anche alla comunità ebraica, e l’eterno ripresentarsi dell’incubo della Shoah. Perché al di là della sublime autoironia, del sapersi fare le beffe anche delle proprie paure più radicate, se non inconsce, di cinema in Simon Konianski ce n’è davvero molto poco. E quando il cinema latita anche di una commedia arguta e gradevole rimane un’impronta assai labile. Film fortemente autobiografico, Simon – alterego del regista – , 35 anni, eterno adolescente, è stato da poco scaricato dalla donna della sua vita, una danzatrice goy (yiddish: chi non è ebreo). [+]

[+] lascia un commento a matteobaldan »
d'accordo?
angelo umana mercoledì 21 luglio 2010
inconsistente Valutazione 1 stelle su cinque
27%
No
73%

E' niente più che una commediola, un divertissement, però penso che se si guarda un film così per passare un buon relax, cercando magari il divertente ... poi non si torna al cinema per un pò, come avviene pure se si vede un film perché tanto decantato dal battage pubblicitario (Baaria?). Qualche sorriso si è fatto, vedendolo, qualche elemento importante buttato là (Gaza e lo stato palestinese, gli incubi della shoah) giusto forse per dargli un valore in più, ma ahimé è proprio inconsistente. Situazioni paradossali o angosciose e il viaggio: questi elementi ricordano Mihaileanu (Train de vie e Il Concerto). Niente di più, finisce proprio come uno spettacolino delle Folies Bergères.

[+] ma i film li guardi come se mangiassi un gelato? (di pcologo)
[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
Simon Konianski | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 9 aprile 2010
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità