In the Market

Un film di Lorenzo Lombardi. Con Ottaviano Blitch, Marco Martini, Elisa Sensi, Eleonora Stagi, Massimiliano Vado.
continua»
Horror, durata 88 min. - Italia 2009. - Whiterose Pictures uscita venerdý 5 agosto 2011. - VM 18 - MYMONETRO In the Market * - - - - valutazione media: 1,17 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

B-movie mediocre, ma indipendente Valutazione 1 stelle su cinque

di Topsykretts


Feedback: 763 | altri commenti e recensioni di Topsykretts
martedý 17 aprile 2012

Iniziato come un classico road movie, in cui tre amici partono per un "viaggio senza meta", In the Market si trasforma in un terribile e spietato horror splatter.
I tre giovani, infatti, subiscono una rapina e, non sapendo dove  trascorrere la notte, decidono di nascondersi all’interno di un supermercato; sfortunatamente per loro, nel market si aggira un sadico serial killer...
Nella prima parte del film si alternano banalità e citazioni ad altre opere. In particolar modo viene "omaggiato" il genio del pulp, Quentin Tarantino: musica de "Le Iene", dialoghi allucinati e scene che sembrano aver subito un "copia e incolla" da "Grindhouse - A prova di morte" (film che per giunta appare in un televisore di una stazione di servizio; in “Hostel” succede la stessa cosa con un altro film di Tarantino).
Tuttavia, gli stralunati dialoghi tarantiniani rischiano di cadere nel ridicolo se messi in bocca ad attori che, eufemisticamente parlando, possiamo definire poco esperti.  
Lo spettatore dopo circa 50 minuti di noia, tra scene al limite della comicità (involontaria) e situazioni inverosimili, si trova di fronte ad un repentino cambiamento. Ciò che cambia è il genere, ma non il risultato, ancora più irritante.
Infatti, il killer, anziché abbandonarsi al sadismo e alla tortura, decide di impostare un’estenuante conversazione priva di senso logico con uno dei ragazzi (imbavagliato allo stesso modo di Pulp Fiction) in cui può mettere in mostra le proprie conoscenze antropologiche.
Finalmente, a pochi minuti dai titoli di coda arriva qualche scena splatter, obiettivamente di ottima fattura;  ma probabilmente lo spettatore è già addormentato a questo punto del film. Da segnalare che questi effetti speciali sono da attribuirsi a Sergio Stivaletti, storico collaboratore di Dario Argento.
Altra nota positiva sta nel fatto che si tratti di un horror indipendente, made in Italy e low cost (si parla di 25.000€ spesi) e che la regia, del giovane Lorenzo Lombardi, non sia affatto scadente.
Le diverse locandine del film lo annunciavano come un nuovo Saw o un nuovo Hostel, la verità è che “non e' lo stesso fottuto campo da gioco, non e' lo stesso campionato e non e' nemmeno lo stesso sport”.

[+] lascia un commento a topsykretts »
Sei d'accordo con la recensione di Topsykretts?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Topsykretts:

In the Market | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1░ | mara65
  2░ | baronerosso683
  3░ | topsykretts
  4░ | sylya
  5░ | l''uomodellasala
Uscita nelle sale
venerdý 5 agosto 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
martedý 25 maggio
Roubaix, Une LumiŔre
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità