Ai confini del paradiso

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Ai confini del paradiso   Dvd Ai confini del paradiso   Blu-Ray Ai confini del paradiso  
Un film di Fatih Akin. Con Baki Davrak, Nursel K÷se, Hanna Schygulla, Tuncel Kurtiz, Nurgul Yesilcay.
continua»
Titolo originale Yasamin kiyisinda. Drammatico, durata 122 min. - Germania, Turchia 2007. - Bim Distribuzione uscita venerdý 9 novembre 2007. MYMONETRO Ai confini del paradiso * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il destino Ŕ protagonista in questo film Valutazione 4 stelle su cinque

di oscar15781


Feedback: 1405 | altri commenti e recensioni di oscar15781
giovedý 12 luglio 2012

Questo film è straordinario per i temi che apre che sono davvero importanti ed attuali. Il caso, la casualità vi gioca un ruolo beffardo. Il regista lo sottolinea con la morte simboleggiata nelle bare, allez -retour, Germania, Turchia.  Come in "Babel" di Alejando Innarritu è possibile vedere qui in piccolo i mondi paralleli di Inarritu. Là era Anatolia, California-Messico e Giappone in parallelo, qui Germania-Turchia.. L'aspetto sociale in primo piano in Inarritu, nel film di Aitkin è sullo sfondo. Ancora piu' riconoscibile nel film di Aitkin la dimensione del destino, un destino che riguarda tutti i protagonisti . La chiave di lettura dell'elemento destino, la da' una lettera di Lotte alla madre (la bravissima Hanna Shygulla). E' una lettera che la madre leggerà dopo la morte di Lotte, in Turchia, la figlia confessa a sua madre che sente di ripercorrere la sua strada, ne condivide la ricerca di qualcosa di importante.  E' incredibile l'efficacia della lettera, nella madre, la fa consapevole di poter sentire e vivere cose significative come quando era giovane. E' un destino che è scritto spesso prima che nasciamo, nelle parole dette su di noi da parte dei genitori e in ciò che muove il loro desiderio. Naturalmente Lotte si opponeva a sua madre nel suo desiderio verso Aitken, salvo rendersi conto d'apres-coup che un qualcosa del desiderio materno si è trasmesso in Lei  .In questa nuova consapevolezza la madre si trasforma, fa suo il desiderio della figlia verso Aitken. Sentira' di volerla proteggere ed aiutare, compensandola della perdita della madre prostituta a Bremen, e della perdita di Lotte a Istanbul, ma la cosa va oltre, come vedremo. Cosa è successo? Tutto parte dal padre del professore universitario, padre che è un uomo violento, che rimasto vedovo, conclude un accordo con una prostituta turca, di diventare sua moglie e  di avere lo stesso guadagno della sua attività, una parte del quale serve a mantenere la figlia Aitken a Istanbul. Quello che mi fa dire che il turco che vuol sposare la prostituta, sia un violento, non è nella casualità di uccidere la donna in un alterco, ma è la sua volontà di avere una proprietà sessuale sulla donna., in realtà non si può comprare cosi' il corpo di una donna. La donna per essenza non è tutta per un uomo, cosi' come non è tutta per un figlio. La donna è tutta solo in certe forme psicotiche, al di fuori delle quali questa proprietà è illusoria. Questa prospettiva apre ad una dimensione femminista, non ideologica che attraversa tutto il film. Le transazioni fra Lotte e Aitken, fra Aitken e la madre di Lotte, fra la madre di Lotte e il professore sono tutte relazioni dove si esclude di render l'altro, mero oggetto di godimento. Persino il professore rifiuta totalmente il comportamento bestiale del padre, arriva ad essere un rifiuto verticale: "è un assassino, non è mio padre". Ma la nuova prospettiva della madre di Lotte, costringe il professore a fare i conti con il suo destino: andrà cercare il padre che è stato scarcerato, ed è tornato a Trebisonda, in Turchia

[+] lascia un commento a oscar15781 »
Sei d'accordo con la recensione di oscar15781?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di oscar15781:

Ai confini del paradiso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrÓ
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledý 30 settembre
Gli spostati
mercoledý 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedý 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedý 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledý 9 settembre
Fantasy Island
martedý 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledý 2 settembre
Villetta con ospiti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità