La bella e la bestia [3]

Un film di Gary Trousdale, Kirk Wise. Con Paige O'Hara, Robby Benson, Richard White, Angela Lansbury, Jerry Orbach.
continua»
Titolo originale Beauty and the Beast. Animazione, Ratings: Kids, durata 85 min. - USA 1991. - Walt Disney uscita mercoledý 13 giugno 2012. MYMONETRO La bella e la bestia [3] * * * * - valutazione media: 4,07 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Musiche romantiche e personaggi accattivanti. Valutazione 3 stelle su cinque

di Great Steven


Feedback: 57570 | altri commenti e recensioni di Great Steven
domenica 16 agosto 2015

LA BELLA E LA BESTIA (USA, 1991) diretto da GARY TROUSDALE & KIRK WISE
Per non aver dato ospitalità ad una fata tramutata in vecchietta, un giovane principe arrogante ed egoista viene trasformato in un’orrenda e ripugnante creatura bestiale, insieme a tutti i suoi servitori che divengono oggetti domestici animati sotto l’effetto di un incantesimo che potrà spezzarsi soltanto il giorno in cui il principe verrà amato da una donna. E la cosa deve avvenire entro il suo ventunesimo compleanno, altrimenti la rosa custodita in una teca di vetro che simboleggia la prosecuzione della magia perderà tutti i petali e l’artefatto diventerà permanente. L’unica ragazza che arriverà ad amare la bestia sarà l’affascinante e intraprendente Belle, il cui vecchio padre verrà intrappolato e poi liberato dalla bestia e sarà lei stessa a prenderne il posto come prigioniera all’interno del vecchio castello. Durante la sua permanenza forzata, Belle fa amicizia con gli strambi ma simpatici servitori del principe (il candelabro Lumière, l’orologio Tockins, la teiera Mrs. Bric col figlioletto-tazzina Chicco) e soprattutto scoverà, nel cuore del tormentato principe, un sentimento amoroso e nobile, capace di annullare la sua insita brutalità e cambiarlo in meglio. Ma Belle, che finirà per essere ricambiata dalla bestia, ha anche un altro pretendente, il superbo e presuntuoso Gaston, il quale si intrometterà di prepotenza nella sua vita arrivando a minacciare la stabilità della sua relazione col principe. Ma alla fine l’incantesimo sarà fortunatamente spezzato, il perfido Gaston riceverà la punizione che merita e Belle potrà finalmente vivere con allegria e passione la sua storia d’amore col principe, ridivenuto umano assieme a tutti i suoi inservienti. La fiaba cui si ispira questa pellicola d’animazione è arcinota: in Europa ogni singolo bambino la conosce per bocca dei genitori, e ne esiste addirittura una versione cinese che poco cambia l’intreccio delle vicende che vedono dipanarsi l’improbabile ma fortissimo amore fra un essere umano di sesso femminile e un regnante orrendamente mutato che riscopre, dopo tanto tempo trascorso a sguazzare nella ferocia e nell’intolleranza, il lato più dolce e sensibile del proprio carattere. Vale soprattutto per le parti cantate e la gradevolezza del disegno animato, il cui tratto grafico amplia notevolmente l’impianto narrativo rendendolo un prodotto appetibile non solo per un pubblico infantile. I personaggi più riusciti sono ovviamente gli oggetti moventi e parlanti, che formano un gruppo di comprimari e caratteristi che sa divertire senza scurrilità e ricorrendo anche all’accumulo di gag insieme ad una buffoneria totalmente spontanea. Non a caso il film ha ricevuto due meritatissimi Oscar per la colonna sonora e la canzone originale, ed effettivamente le musiche di questo classico Disney (un po’ leccato e lezioso ma tutto sommato anche educativo e formativo) ne costituiscono il punto forte, ossia un elemento che si rivela in grado di emozionare e di far sognare intere generazioni di spettatori. Gaston è senza dubbio un antagonista fuori dal comune, a tratti convenzionale ma dotato anche di un’altezzosità che ne accentua il comportamento sbruffone ed estremamente narcisistico, affiancato dalla stupidaggine enfatizzata e dall’entusiastico ottimismo del grassoccio Le Tont. Significativo successo nelle sale cinematografiche fin dall’anno di uscita, e successivamente replicato con la diffusione tramite videocassetta e DVD. È stato anche riproposto in 3D nel 2012, sia negli USA che nel nostro paese.

[+] lascia un commento a great steven »
Sei d'accordo con la recensione di Great Steven ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Great Steven :

Vedi tutti i commenti di Great Steven »
La bella e la bestia [3] | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | anna24
  2░ | oscar
  3░ | alice1992
  4░ | fedson
  5░ | great steven
Premio Oscar (11)
Golden Globes (8)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledý 13 giugno 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità